Calciomercato Juventus, le ultimissime notizie di oggi 26 giugno 2012 | JMania

Calciomercato Juventus, le ultimissime notizie di oggi 26 giugno 2012

Calciomercato Juventus, le ultimissime notizie di oggi 26 giugno 2012

L’Arsenal prende ufficialmente Giroud dal Montpellier e dà indirettamente via libera a Van Persie. Ora lo scoglio principale tra l’olandese e la Juventus rimane il Manchester City che gli offre un ingaggio di circa 1 milione di euro al mese. Nei prossimi giorni ci sarà l’incontro ufficiale tra i manager dell’orange e Roberto Mancini: se …

L’Arsenal prende ufficialmente Giroud dal Montpellier e dà indirettamente via libera a Van Persie. Ora lo scoglio principale tra l’olandese e la Juventus rimane il Manchester City che gli offre un ingaggio di circa 1 milione di euro al mese. Nei prossimi giorni ci sarà l’incontro ufficiale tra i manager dell’orange e Roberto Mancini: se le parti troveranno l’intesa ci sarà un effetto domino che coinvolgerà anche la Juve, che potrà eventualmente tuffarsi su Dzeko o Tevez. Uno dei due, infatti, partirà per fare spazio a Van Persie e si tratterebbe di una sorta di usato sicuro per i bianconeri. Che però non perdono di vista Luis Suarez: secondo quanto riportato oggi dai media, l’uruguayano sarebbe stato messo ufficialmente sulla lista dei partenti dal Liverpool e aspetterebbe una chiamata dalla Juventus: Paratici ha tempo fa incontrato l’agente e sondato il terreno. La pista si tiene calda in attesa della risposta di Van Persie e di Cavani, che però ormai pare orientato a restare al Napoli.

Intanto, il direttore generale Beppe Marotta, cerca di mettere da parte un tesoretto tramite le cessioni. Al momento, secondo quanto si legge oggi su ‘La Stampa’, la cessione più imminente è quella di Ziegler, che il Fenerbahce è intenzionato a riscattare per 3,5 milioni. Poi toccherà a Felipe Melo: il sondaggio effettuato nei giorni scorsi dallo Spartak Mosca non ha convinto i bianconeri, che consci di non poterlo più piazzare in Italia per ovvi motivi caratteriali, cercano la cessione in Spagna. La Juventus vorrebbe inserirlo come contropartita per abbassare il prezzo di Falcao, ma l’Atletico Madrid non pare molto entusiasta all’ipotesi. Il Galatasaray rimane l’ipotesi ultima, ma i turchi non vogliono sborsare gli 8 milioni necessari per il tesseramento a titolo definitivo. Krasic è stato proposto allo Zenit, ma la prospettiva non lo entusiasma.

Michele Pazienza, di ritorno dal prestito all’Udinese, è stato proposta alla Fiorentina in cambio dello svizzero Behrami, che sta trattando il prolungamento di contratto con i Della Valle. In caso di intoppo sul rinnovo, la Juventus troverebbe le porte spalancate. Per quel che riguarda l’attacco, infine, di sicuro partirà uno tra Quagliarella, Matri e Giovinco. Se dipendesse esclusivamente da Conte, si lascerebbe andare di sicuro l’ex cagliaritano.

10 commenti

  1. E come dargli torto…
    Quoto Manuel: ogni anno ci ripetono la solfa che possiamo monetizzare con tutte le pippe in esubero che abbiamo, ma la verità è CHI SE LI PIGLIA? Amauri, pagato 22 milioni, rivenduto a mezzo milione, ne è l’esempio.

  2. @ Edo
    Si però sono interessati a comprarlo, ma si attaccano a quella vicenda per avere uno sconto!

  3. Melo meno lo vedo e meglio personalmente sto.
    Behrami ottimo ma non ci serve allo stato attuale delle cose quanto u terziono sx o un alternativa ai centrali.

    Basta parlar di tesoretto ve ne prego son 3 anni che abbiamo il tesoretto virtuale ma poi puntualmente nessuno li compara i nostri nemmeno se rivalutati da uno scudetto ed una finale di coppa a far da vetrina.

    Il tesoretto ci sarà quando sarà contante, ora è una bella idea difficile da realizzare.

  4. @Juventino DOC:
    Melo ha fatto un’ottima stagione finchè non ha deciso di PICCHIARE A SANGUE un suo compagno di squadra, e la sua giustificazione è stata “non so cosa mi sia preso”… Tu lo riscatteresti uno psicopatico che aggredisce i propri compagni? Io non lo vorrei manco gratis. Stupidi noi ad averlo acquistato per una cifra spropositata

  5. Le voci insistenti sulla possibilità che Pepinho venga sacrificato per arrivare a Bruno Alves non mi piacciono. Ritengo Pepe uno dei principali e indiscussi artefici del trionfo dello scorso anno. Non è arrivato in Nazionale esclusivamente per un incomprensibile scelta tecnica del nostro ct (nelle prime formazioni con la difesa a tre sarebbe stato perfetto), il quale, del resto, rischia ad ogni partita l’eliminazione per non essersi portato una punta di ruolo. Pepe è la tipologia di giocatore che incarna perfettamente il nuovo stile Juve e l’idea tattica dell’allenatore. Sacrificarlo per arrivare ad un difensore di buona qualità, ma non certo un Thiago Silva, mi sembra eccessivo. Fosse un Hummels, per esempio, già inizierei a pensarci.

  6. ps ho invertito la sinistra con la destra nelle formazioni di centrocampo xD chiedo venia!

  7. Scusate…ma che ce ne facciamo di Behrami? d’accordo sul valore, ma a che pro?
    MArchisio-Pirlo-Vidal (Isla-Marrone-Asamoah)
    Lichtsteiner-Marchisio-Pirlo-Vidal-De Ceglie (Caceres/Giaccherini-Isla-Marrone-Asamoah/ ? )

    credo che a centrocampo siamo coperti in quel ruolo, a meno che lo vogliamo prendere come alternativa a De Ceglie nel ruolo di terzino/centrocampista sinistro…

  8. Con un’offerta del genere Van Persie andrà sicuramente al City, e tra i due che potrebbero partire preferisco di gran lunga Dzeko! Cavani non arriverà e Suarez tra quelli che rimangono è il mio preferito!
    Il Galatasaray non capisco che cosa vuole!! Melo ha fatto un’ottima stagione con loro, avevano il riscatto a 13 milioni e non l’hanno riscattato, ora non vogliono sborsare neanche 8 milioni…..ma andate a f….lo!!!

  9. Behrami sarebbe veramente un bel colpo.

    Non penso che sia valutato tantissimo, ma è un calciatore molto duttile e dalle sicure prestazioni.
    Insomma, non un fenomeno ma potrebbe essere un “gregario” davvero utile, sarei molto contento del suo arrivo.

    In attacco lo dico da parecchio tempo: il mio preferito è Cavani.
    E’ giovane, è un attaccante moderno, veloce, forte tecnicamente, atleticamente preparato ed ha molte frecce al suo arco: è bravo coi tiri da fuori, da dentro l’area, di testa, ed è bravo nel gioco di squadra.

    In alternativa Suarez.

    Non includo Falcao perchè a mio avviso è utopistico che un calciatore così sotto gli occhi di tutti e pagato tantissimo lo scorso anno dall’Atletico venga da noi, purtroppo.

  10. Behrami giocatore molto duttile sà giocare nella mediana esterno dx e sx e terzino sx se si potrebbe fare questo scambio lo farei al volo…

    per l’attaccante Principe ogni giorno che passa sono + sicuro su Luis Alberto Suarez con in seconda fila S.Jovetic

    l’attacco della Juve cambierà 2/3 elementi l’unico sicuro di restare è Vucinic

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi