Calciomercato Juventus: le trattative di oggi 27 febbraio 2012 (Higuain, Suarez, Hummels, Subotic, Alves) | JMania

Calciomercato Juventus: le trattative di oggi 27 febbraio 2012 (Higuain, Suarez, Hummels, Subotic, Alves)

Calciomercato Juventus: le trattative di oggi 27 febbraio 2012 (Higuain, Suarez, Hummels, Subotic, Alves)

Le ultime gare della Juventus di Conte hanno messo ulteriormente in evidenza quelle che sono le lacune della rosa bianconera. In vista della prossima stagione, quando si spera ci sarà fa giocare anche la Champions League, Beppe Marotta e il suo staff dovranno garantire al tecnico pugliese almeno una punta di caratura internazionale. Secondo le …

Le ultime gare della Juventus di Conte hanno messo ulteriormente in evidenza quelle che sono le lacune della rosa bianconera. In vista della prossima stagione, quando si spera ci sarà fa giocare anche la Champions League, Beppe Marotta e il suo staff dovranno garantire al tecnico pugliese almeno una punta di caratura internazionale. Secondo le ultime indiscrezioni di radio mercato, ormai il maggiore indiziato pare essere Gonzalo Higuain, centravanti argentino del Real Madrid. Nelle scorse settimane ci sarebbe stato un contatto della Juventus con lo staff del calciatore che avrebbe dato un assenso di massima. La Signora, infatti, sta recuperando il suo appeal e il calciatore sa che a Madrid Mourinho gli preferisce ormai Benzema.
In alternativa, rimane in cima alla lista Luis Suarez, l’uruguaiano che lascerà il Liverpool e la Premier League al termine della stagione in corso per chiari motivi ambientali. A preoccupare un po’ l’entourage bianconero è il carattere di Suarez, anche se il prezzo – 35 milioni di euro – sarebbe inferiore a quanto necessario per assicurarsi le prestazioni di Higuain (40 milioni). Praticamente sicuri della conferma Vucinic, Matri e Quagliarella, rischia di non essere riscattato Marco Borriello, che verrebbe rimpiazzato da un quinto attaccante di scorta.

Altro reparto nel quale si interverrà è di certo la difesa: le incertezze di Bonucci, ripetutesi con costanza nel tempo, non lasciano più tempo a Marotta che dovrà trovare entro giugno un centrale difensivo di sicuro affidamento. Per questo ruolo si continua a guardare in Germania, dove piacciono su tutti i gioielli del Borussia Dortmund, Hummels e Subotic. Sui due, però, è possibile si scateni un’asta, ragio per cui potrebbe tornare di moda il portoghese Bruno Alves.

8 commenti

  1. Un solo nome per il nostro attacco: STEVAN JOVETIC!
    E’ giovane, rapido, grande tecnica e cuore, fantasioso e abbastanza prolifico: e poi solo 24 anni e già rodato in Italia.
    Bisogna valutare la sua salute, ma ci si può lavorare per abbassare il prezzo. E poi anche uno Jovetic a mezzo servizio sarebbe una ciliegina sulla torta per noi!

  2. Mi permetto di dire che qui sono benvenuti pure i tifosi di altre squadre, purché siano persone intelligenti, obiettive, educate e disponibili ad un confronto onesto.
    quindi Milansemper stai a casa tua!

  3. Salvatore Aragri

    Apparte sti pagliacci del milan che ancora accusano.. prenderei uno dei 2 del real suarez e subotic apparte nainggolan.. lo so che forse so troppi sopratutto i 2 attaccanti suarez e uno dei 2 del real,però kazzo si farebbbe il definitivo salto si qualità..!!!

  4. I milanisti rosicano talmente tanto che provano provocarci nei nostri siti! Sarà un pivello che non ha neanche il coraggio di affrontare una discussione!

  5. capitan sparrow

    Benvenuto Milansemper, puoi dire la tua quando vuoi, qui non si danno pugni agli avversari (senza intenzione di far male, vero Muntari?) né si accolgono gli ospiti a male parole (a proposito, Galliani era iscritto a referto?). Qui si discute pacatamente. E allora, i vantaggi sono permettere a Van Bommel di scalciare Pirlo da dietro praticamente ogni volta che toccava il pallone (Pirlo, ovviamente, van Bommen mirava alle caviglie) senza uno straccio di ammonizione (per chi mirava alle caviglie, ovviamente)?O non vedere Mexes che picchia Borriello: prova a immaginare quanto avreste retto in 10 contro 11. O non vedere Muntari che picchia Lichtsteiner, salvo poi scrivere nella sentenza che sarebbe stato meritevole di espulsione, se il suo gesto fosse stato visto; prova a immaginare quanto avreste retto in 9 contro 11. Se Tagliavento avesse fatto il suo dovere, avrebbe concesso al Milan un gol sacrosanto, ma avrebbe espulso Mexes prima e Muntari poi, concedendo un gol sacrosanto a Matri. E avrebbe ammonito almeno una volta Van Bommel. Perché dai, Pirlo che picchia Van Bommel potevate inventarvelo solo voi…..

  6. milansemper: aspetta il ritorno di coppa italia così vi facciamo il culo x la seconda voltaaaa!

  7. hei Milansemper, se ti sei introdotto in questo sito per vedere i programmi e gli acquisti futuri della Juve vuol dire che ti stai preoccupando, vero? E ne hai tutti i motivi, visto che se quest’anno con la squadra (discreta ma non eccezionale) che abbiamo vi abbiamo già asfaltato due volte + un pareggio, pensa con 3-4 rinforzi!!!!!!! Rosica, rosica

  8. Tanto la Juve (se riuscirà ad arrivare alla Champions) come sempre farà la sua bella figuraccia europea e verrà spazzata a casa!!! Lasciate perdere l’Europa li non ci sono i vantaggi che vi danno in Italia!
    Ciaooo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi