Calciomercato Juventus, le trattative del 4 maggio 2012 (Higuain, Van Persie, Vidal, Marrone) | JMania

Calciomercato Juventus, le trattative del 4 maggio 2012 (Higuain, Van Persie, Vidal, Marrone)

Calciomercato Juventus, le trattative del 4 maggio 2012 (Higuain, Van Persie, Vidal, Marrone)

Gonzalo Higuain ha le valigie dietro la porta:  in occasione delle celebrazioni per la vittoria della Liga da parte del Real Madrid il ‘Pipita ha indossato una maglietta con le firme di tutti i compagni di squadra e la scritta “Grazie per tutto quello che mi avete dato“. Dopo 218 partite e 103 gol, l’attaccante …

Gonzalo Higuain ha le valigie dietro la porta:  in occasione delle celebrazioni per la vittoria della Liga da parte del Real Madrid il ‘Pipita ha indossato una maglietta con le firme di tutti i compagni di squadra e la scritta “Grazie per tutto quello che mi avete dato“. Dopo 218 partite e 103 gol, l’attaccante argentino lascia la Liga e si appresta ad affrontare una nuova avventura. In prima fila per l’acquisto di Higuain c’è il Paris Saint Germain, forte di un budget per il mercato di oltre 100 milioni di euro, ma nelle ultime ore, riferisce ‘Tuttosport’, si sono fatte nuovamente sotto Juventus e Bayern Monaco. “So quello che voglio, ma ora non è il momento”, ha spiegato l’argentino dopo la festa madri dista.  Per i bianconeri la strada è molto in salita, anche perché il Real sarebbe pronto a trattare solo se si mettesse sul piatto Arturo Vidal, che i ‘Galacticos’ valutano circa 25 milioni di euro.  Agnelli e Marotta da questo orecchio, però, non ci sentono.

Lascerà la propria casa dopo tanti anni anche Robin Van Persie. “L’Arsenal è un club incredibile, sono il giocatore che sono oggi grazie a questa società. Quando firmai per venire qui realizzai un sogno. Se chiedete a Robert Pires come si sente, vi dirà “mi sento un Gunner”. E qualsiasi cosa dovesse succedere nella mia carriera, sarò sempre un Gunner”, ha dichiarato nelle scorse ore il campione olandese che la Juventus continua a sognare per rafforzare la rosa in vista della Champions League. Anche in questo caso, i concorrenti dei bianconeri sono rappresentati da club, il Manchester City su tutti, che hanno disponibilità economiche nettamente superiori.

Lascerà la Juventus a fine anno per giocare con più continuità il centrocampista Luca Marrone. Cresciuto nel settore giovanile bianconero, dopo essersi fatto le ossa in B sempre alla corte di Conte, quest’anno è stato poco utilizzato dal tecnico bianconero. Del futuro di Marrone ha parlato oggi a ‘Tuttojuve’ il suo agenteMarcello Bonetto.

Al termine della stagione valuteremo con attenzione insieme al tecnico e alla società la posizione di Luca. Conte l’ha voluto trattenere lo scorso gennaio a Torino, nonostante avesse diverse richieste. Questo è sicuramente un importante attestato di stima. Certo sperava di giocare un pochino di più, ma è un ragazzo intelligente e si rende conto che c’è tanta concorrenza. Comunque è cresciuto lo stesso tantissimo grazie all’allenatore bianconero, ora però gli serve di fare esperienza sul campo verde. Auspichiamo ovviamente che venga maggiormente utilizzato il prossimo anno: ora non so se potrà farlo nella Juventus o se concorderemo una differente soluzione. L’obiettivo crescita è fondamentale e sicuramente, lo farà comunque in un club della massima serie.

18 commenti

  1. Ci sarebbe il Liverpool da tenere d’occhio: è quasi fuori dall’Europa, questo potrebbe portare qualcuno a fare le valige.

  2. Ci vorrebbe un generoso alla Cavani senza strapagarlo. A parte CR7 e Messi di fenomeni non ne vedo.

  3. secondo me come rapporto qualità prezzo gli attaccanti migliori sono Huntelaar e Giroud

  4. oppure Cavani

  5. @Bennuz,io seguo sempre le partite della Premier League,in particolare quelle del City e United,e ti posso assicurare che Edin Dzeko è un ottimo attaccante,al momento molto più forte di Higuain o Benzema o Van Persie….l’unico acquisto fattibile della Juve(in attacco)è lui.

  6. raga la notizia di arturo è vecchia e del 28 aprile….ed e stata ripresa dai media e siti…..marotta ha detto no al real perchè vidal è un pilastri importante della juve d’oggi e del domani arturo a sky dopo la partita contro il novara…disse testusli parole io alla juventus sto benissimo e voglio vincere molto con questa maglia….i tifosi mi fanno sentire a casa x il loro affetto e calore mi riempono d’orgoglio

  7. Visto quello che sta facendo la Juventus, le statistiche anche a livello europeo sono sulla bocca di tutti, se fossi un giovane campione con ancora tanti anni davanti sceglierei un ingaggio leggermente inferiore per sentirmi al centor di un progetto vero di una protagonista storica dell’ europa che conta come la Juventus, di certo non andrei a giocare in un team dove ogni sei mesi arrivano 4-5 nuovi “campioni” da 30-40 milioni che poi dimostrano quasi sempre di ridursi a comparse, vedi capitolo Dzeko.Non so chi arriverà ma son sicuro che avrà la testa giusta pr scansare i profumi dei ricchi incensi d’oriente in nome della voglia di giocare e vincere.

  8. Arturo incedibile

  9. La Juve deve prendere a tutti i costi Cavani, conosce il campionato italiano ed è il giocatore ideale descritto da Antonio Conte.

  10. Ovviamente era per @magic66.

  11. Ha fatto 51 presenze e 26 goals in totale.Nella Liga ne ha fatti 22 con 7 assist e una media minuti/gol di 73 minuti(!!!)meglio di Messi e CR7,anche meglio di Benzema(buttalo pure questo…).L’infortuinio l’ha migliorato a quanto pare o forse non è mai cambiato.Mourinho come altri allenatori(vedi Conte)hanno le loro fissazioni,un pò come tutti del resto e spesso a torto:dovrebbero apprendere qualcosa dal basket,in cui le statistiche la fanno da padrone,e aiuterebbero nel calcio a comprendere meglio il reale valore di un giocatore.Tra l’altro Mourinho,come il sudetto “Tonì”,sono due “teste dure” con un carattere di certo poco riflessivo:non mi sembra per niente strano che prefereriscano un giocatore piuttosto che un altro senza un reale motivo,insomma sì sono anche “autolesionisti” talvolta(vogliamo parlare di Caceres l’altra sera senza neanche considerare per un secondo Giak a sx che ha fatto un partitone in quella posizione col Novara?).Io lo prenderei pure zoppo,ma sono consapevolissimo che non arriverà mai,anzi penso cha la Juventus ha grandi possibilità di restare con un “par de’ ciufoli” a fine Agosto.Vedremo..

  12. sanguebianconero

    meglio Cavani o Suarez

  13. Ogni notizia che sento circa un possibile Top accostato alla Juve, termina sempre con qualcosa del tipo: “su di lui anche PSG, MTcity e arabi cantanti, che possono spendere cifre spropositate”….ma il fair play finanziario dove è finito?? Sarà forse l’ennesima boutade per illudere i tifosi del Bilbao o del Toro che un giorno potranno competere allo stesso livello di Barcellona e Juve? A parte gli scherzi, non vi sembra una c….zz megagalattica?
    Detto ciò, per me esiste un solo nome che meriterebbe uno sforzo economico…Edison Cavani!!!!

  14. @ArPharazon…..mi sembra che sia un po’ esagerato dire che higuain e’ il miglior centravanti che c’e’ in giro….allora jose’ mourinho e’ scemo oppure pazzo a tenerlo quasi sempre in panchina…non ti pare…..e’ chiaro che non e’ piu’ il giocatore pre-infortunio, tra l’altro grave per un giocatore che deve correre 90’…..forza juve

  15. Un peccato,perchè Higuain è forse il miglior centravanti che c’è in giro,ma quoto la Redazione JM.Su Marrone è inutile dire quanto sia macroscopica la miopia che coinvolge la gestione dei cosidetti “giovani”.Ci vuole davvero coraggio a liberarsi di uno così, praticamente quasi gratis per poi magari riprenderselo(o forse no?!)a caro prezzo,vedasi Giovinco.Ma cosa ci si può aspettare da una dirigenza che vende la metà del capo cannoniere di B “per un pugno di dollari”?Mala tempora currunt…

  16. Non mi stanchero’ mai di scrivere che higuain e’ un pessimo e costosissimo affare per questa squadra…..forza juve

  17. Capitolo vidal: il giocatore è una delle colonne portanti della juve e quindi nn si deve vendere assolutamente.

    Capitolo van persie: sarebbe adatto al modo di giocare di questa juve unica controindicazione è l’ ingaggio annuo di 7 – 8 milioni, ma per il resto è un campionissimo.

    Capitolo Marrone: giusto cederlo via se non trova e non troverà spazio nella juve del presente e del futuro, anche se a me non dispiaceva.

    Capitolo Higuain: un giocatore eccezzionale ma che per questioni di costodel cartellino, di ingaggio e di natura tattica non vedo ideale per la juve. Forse i più adatti in quel ruolo sono Cavani e Suarez in termini di qualità prezzo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi