Calciomercato Juventus: le trattative del 31 gennaio 2012 (Padoin, Maccariello, Nainggolan, Krasic) | JMania

Calciomercato Juventus: le trattative del 31 gennaio 2012 (Padoin, Maccariello, Nainggolan, Krasic)

Calciomercato Juventus: le trattative del 31 gennaio 2012 (Padoin, Maccariello, Nainggolan, Krasic)

Dopo il voltafaccia di Massimo Cellino per Radja Nainggolan, Beppe Marotta ha chiuso ieri sera per Simone Padoin dell’Atalanta (leggi la scheda del calciatore), un altro pupillo di Antonio Conte. Per l’eclettico centrocampista friulano la società bianconera spenderà circa 5 milioni di euro più un altro milione di bonus in caso di qualificazione per la …

Dopo il voltafaccia di Massimo Cellino per Radja Nainggolan, Beppe Marotta ha chiuso ieri sera per Simone Padoin dell’Atalanta (leggi la scheda del calciatore), un altro pupillo di Antonio Conte. Per l’eclettico centrocampista friulano la società bianconera spenderà circa 5 milioni di euro più un altro milione di bonus in caso di qualificazione per la Champions League. Secondo quanto riferisce oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, il d.t. bergamasco Pier Paolo Marino aveva provato ad inserire nell’affare Marrone, ma c’è stato il no secco del club bianconero, che ha preferito spendere di più pur di non privarsi del promettente giovane. In attesa di conoscere l’ufficialità, ecco com’è andata ieri a Milano. Alle 17,30 all’Ata Hotel di Milano il direttore generale e amministratore delegato dell’Area Sport della Juventus ha appena appreso che il d.s. del Cagliari Marroccu ha disdetto il viaggio per Milano su indicazione del suo presidente. Inutile aspettare ancora gli isolani: Marotta chiama subito al sesto piano Tullio Tinti, l’agente bresciano che da giorni sta seguendo la vicenda in gran segreto per conto dell’Atalanta e gli dà mandato di chiudere con l’Atalanta l’acquisto del centrocampista che Antonio Conte aveva apprezzato nella sua breve esperienza atalantina nella stagione 2009-10. Utilizzato prevalentemente come ala sinistra, Padoin sa disimpegnarsi bene anche a destra e da centrale, ecco perché Conte lo ha voluto fortemente.
Per Naniggolan il discorso non è del tutto chiuso, molto probabilmente sen e riparlerà a giugno. “Ci affidiamo alle scelte del presidente Cellino. Radja è stato sempre professionale: ha Cagliari nel cuore. La Juve fa gola a tutti, ma lui ha la testa sulle spalle”, ha spiegato Alessandro Beltrami, agente del centrocampista belga.
Chiuso il mercato in entrata per l’immediato, i bianconeri continuano a lavorare per il futuro e hanno messo nel mirino il laterale Biagio Meccariello (21) dell’Andria.

Capitolo uscite. Come riporta oggi ‘Tuttosport’ è ormai segnato il destino di Milos Krasic, che lascerà quasi certamente la Juventus nella giornata di oggi. La Lazio sta lottando contro il tempo per convincere la Juventus ad abbassare le proprie pretese da 12 a 10 milioni di euro. Intanto dalla Russia giungono voci di un presunto interesse da parte dello Zenit di Spalletti, che potrebbe approfittare del fatto che in Russia il mercato dura fino alla fine di febbraio.

11 commenti

  1. @Kurtz: per una volta, e non mi rivolgo solo a te, chiaramente…dicevo, PER UNA VOLTA andiamo oltre ai numeri perchè dire che siamo la miglior difesa è da miopi. Non ti pare che con Bonucci si sia rischiato abbastanza? Non ti pare che aver relegato Chiellini terzino abbia limitato i danni che faceva da centrale? Fosse stato uno degli altri anni avremmo preso 7-8 gol in più.
    E’ tornato ai suoi livelli Buffon, Barzagli è in stato di grazia e Licht è imprescindibile: aggiungici un centrocampo che è quasi sempre andato a mille e hai capito DA DOVE nascono i numeri di cui parli. La difesa andava sistemata eccome, tanto che io avrei pure preso un buon centrale puro oltre a Martin.

    In attacco a giugno servirà un cecchino, un finalizzatore coi controcazzi. Oppure l’affermazione definitiva di Mitra Matri, cosa che mi aspetto nel girone di ritorno.

    A centrocampo buoni cambi o comprimari.

  2. @Chuck: Guarin aspettiamo di vederlo in italia. Per me vale sempre il dover considerare DOVE giochi.

  3. [email protected]

    la vedo brutta a giugno quando si dovra migliorare pure nei titolari….molto male la vedo….

    sento puzza di giovinco e giuseppe rossi….

  4. Guarin all’inter mi fa’ girare le xxxxx non poco….forza juve

  5. Moderiamo i termini gentilmente. grazie

  6. Mi dispiace colo che le merde abbiano preso Guarin, veramente bravo….

  7. @Kurtz
    Il centrocampo è l’unico reparto su cui non si doveva intervenire nei titolari!!!!!Fammi capire chi deve uscire dei tre avendo solo il campionato. Serviva un giocatore per il ricambio, che non rompesse i coglioni se non gioca, come invece ha fatto Pazienza. Il sostituto di Pirlo è Marrone, per qualità tecniche e passo, mi sembra ovvio anche per un cieco!!!!La difesa ha retto, ma come fai a dire che non bisognava intervenire avendo solo 5 difensori, uno dei quali è Bonucci!!!Padoin tanto per capirci, può fare anche il terzino, oltre che l’esterno in un 3-5-2, senza dimenticare che è stato preso come mezz’ala!!!

  8. Allora, visto che i guri del calcio sono sempre dietro l’angolo, mettiamola così. Quale era il reparto che necessitava più degli altri di un rinforzo di spessore?? Visto che in estate ci siamo riempiti di inutili ali, buttando i soliti soldi dal balcone?? Io direi il centrocampo, no?? In difesa, alla fine, abbiamo retto,anzi siamo la miglior difesa fino ad oggi. Pertanto, escluso l’attacco dove comunque non saremmo mai rimasti scoperti, credo che sia inopinabile che il colpaccio dovesse arrivare proprio nella mediana. E meno male che Conte, unico vero mago di questa annata, si è ritrovato un Giaccherinho che riesce a fare pure l’interno. Altrimenti sai che dolori? Qualora dovesse mancarci Pirlo, mi indicate uno pseudo regista in squadra? Pazienza per quel poco che si è visto, era l’unico in grado di fare il mediano basso. Ma mi sembra che l’abbiano venduto. E allora?? Padoin……ma di cosa stiamo parlando!!

  9. Padoin a 5 mln o Nainggolan a 15?Io dico centomila volte meglio Padoin a 5 con un “pugno di noccioline” di ingaggio.Conte lo apprezza moltissimo tanto da averlo soprannominato “San Padoin”,un uomo ovunque,un tappabuchi che non si lamenterà al contrario di altri se finirà a guardare la partita in tribuna e utilissimo nel caso di necessità.Certo al solito quando c’è da parlare di prezzo con la Juventus sparano tutti alto e Marotta diciamo che non si sforza particolarmente per abbassare il prezzo,ma considerando che il tempo è tiranno e la carenza numerica a centrocampo va bene così.Inoltre bisogna considerare che si sono liberati di quasi tutti gli esuberi in un mercato sostanzialmente asfittico.Hanno sostanzialmente accontentato i voleri contiani.

  10. ha poco senso questa manovra se si considera che siamo partiti da nomi ben diversi.
    caro Marotta non riesci a rendere fluide le operazioni in entrata e figuriamoci in uscita.

    spero che la volontà del mister sia stata rispettata e che andare a pescare nella provincia abbia un senso….vedi Giaccherini!!!

    forza mister, salva il culo a marotta

    Marotta a casa… la tua dimensione è un pò più bassa di quella juventina

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi