Calciomercato Juventus, le notizie del 10 aprile 2012 (Quagliarella, De Jong, Robben, Caceres, Krasic, Mladenovic) | JMania

Calciomercato Juventus, le notizie del 10 aprile 2012 (Quagliarella, De Jong, Robben, Caceres, Krasic, Mladenovic)

Calciomercato Juventus, le notizie del 10 aprile 2012 (Quagliarella, De Jong, Robben, Caceres, Krasic, Mladenovic)

Dopo De Ceglie, Matri e Bonucci, toccherà a Fabio Quagliarella rinnovare il contratto con la Juventus. I bianconeri, secondo quanto riporta oggi ‘La Gazzetta dello Sport’, blinderanno ancora i protagonisti dell’ottima stagiona attuale e nei prossimi giorni verrà annunciato il prolungamento dell’ex Napoli fino al 2015. Dopo le difficoltà iniziali, dovute principalmente al post-infortunio, Quagliarella …

Dopo De Ceglie, Matri e Bonucci, toccherà a Fabio Quagliarella rinnovare il contratto con la Juventus. I bianconeri, secondo quanto riporta oggi ‘La Gazzetta dello Sport’, blinderanno ancora i protagonisti dell’ottima stagiona attuale e nei prossimi giorni verrà annunciato il prolungamento dell’ex Napoli fino al 2015. Dopo le difficoltà iniziali, dovute principalmente al post-infortunio, Quagliarella ha convinto i ltecnico Conte che è intenzionato a dargli ancora fiducia la prossima stagione.
novità anche dal fronte Krasic: secondo quanto riportato dal tabloid londinese ‘Metro’ l’accordo tra la Juventus e il Tottenham per la cessione dell’ala serba il prossimo giugno sarebbe dietro l’angolo. Non si conoscono ancora i dettagli, ma di sicuro non sarà un trasferimento in prestito, bensì a titolo definitivo.
Mentre Pirlo continua poi l’opera di convincimento con Nesta e Seedorf, intanto, si stringe semrpe di più il legame tra la società Juventus e il procuratore Mino Raiola, che dopo il talento Bouy sta per portare in bianconero il giovane Pogba del Manchester United (a giorni l’ufficializzazione).

L’amicizia di Raiola, però, sarà fondamentale per altre due trattative che la Juve vorrebbe perfezionare per giugno: De Jong e Robben. Il centrocampista centrale del Manchester City – in scadenza nel 2013 – è considerato un’ottima alternativa per la mediana assieme ad Asamoah e Meireles, mentre l’esterno offensivo del Bayern Monaco potrebbe essere il tanto atteso top player in grado di fare la punta esterna in attacco a tre.
Nelle prossime ore, inoltre, Marotta comunicherà ufficialmente al Siviglia l’intenzione di riscattare Martin Caceres: come prevede il contratto stipulato a gennaio, entro il 30 maggio la Vecchia Signora dovrà far valere il proprio diritto di riscatto entro il 30 maggio. Agli 1,5 milioni versati a inizio anno, la Juve dovrà aggiungerne altri 8 per il riscatto poiché sono stati raggiunti anche gli obiettivi sportivi (classificazione entro i primi sei posti).
Un ex bianconero del ciclo vincente di Lippi, intanto, Vladimir Jugovic consiglia alla Juventus un laterale dal sicuro futuro: “Mi sento tranquillamente di sponsorizzare Filip Mladenovic, terzino sinistro classe ’91 della Stella Rossa. In prospettiva diventerà uno dei migliori a livello mondiale nel suo ruolo ma bisogna fare in fretta per assicurarselo perché già diversi grandi club hanno sondato il terreno”.

9 commenti

  1. Hernanes è un giocatore che ha già dimostrato di avere una cifra tecnica superiore alla media, e quando uno è bravo a giocare a calcio, intelligente tatticamente e che anche se attraversa un brutto periodo in squadra non apre bocca io lo vorrei SEMPRE alla Juventus.
    Il centrocampo indicato da El.Kun non solo è adeguato agli impegni del prossimo anno e di qualità, ma è anche fattibile,Berhami sarebbe un ottimo “rincalzo” e anche se non fosse proprio luicredo che il giocatore da cercare dovrebbe avere le caratteristiche del centrocampista elvetico.
    In Attacco io vedo solo Jovetic, mi darebbe fastidio sborsare una cofra esagerata per Cavani ed andare a dare cash al Bapoli del cinepanettaro.
    Come prima punta io vedrei bene Huntelaar.

  2. Ragazzi per fortuna gli acquisti ll sceglie Mister capitan Conteve non certi utenti che vogliono un diego bis con hernades raga ci sono giocatori che in squadre medio grandi fanno cose da dio poi vanno in top team è fanno schifo… Io vedrei bene 4/5 giocatori
    difesa uno tra Verthogen,Astori,Nesta
    centrocampo 2 tra asamoah,De jong,Naigollan
    2 attaccante tra L.Suarez,Torres,Cavani, un giocatore di Raiola
    + un giocatore scelto da Conte

    cessioni giovinco,borriello,krasic,pazienza,elia,grosso,manninger,delpiero

  3. @Carlo: Jovetic / Suarez / Sanchez per la fascia. Dzeko / Benzema / Higuain / Torres / Van Persie come punta centrale.

  4. Robben,esterno d’attacco,dispone di un sinistro potente e preciso, e inoltre possiede un ottimo dribbling e un’altissima velocità in corsa.Secondo me sarebbe lui l’esterno ideale per la juventus,visto che Conte gioca con il 4-3-3 potrebbe giocare nel tridente d’attacco.

  5. @ el.kun, per Hernanes sono d’accordo con te, farlo giocare a centrocampo può dare il meglio di se ma, terrei in considerazione anche Asamoah.
    Da non trascurare che a noi manca, anche, una torre ed un giocatore di fascia, capace di andare in velocità e che contemporaneamente sappia saltare in dribbling l’avversario.

    Per questi ultimi inviterei tutti a fare dei nomi perchè per i top- player che si leggono sui giornali o sul Web a mio parere …forse…, saranno irraggiungibili sia per il costo del cartellino ma, soprattutto per il loro elevato ingaggio.

    Forza Juve , Ora e Sempre.

  6. Quotone @el.kun… Sarebbe anche per me il centrocampo ideale. In piu ai 5 ci agiungo Giacherini, Marrone piu i primavera Bouy e Appelt. Niente male direi 😀

  7. Attenzione ad Hernanes , io lo vedo più come Diego che come Marchisio , se non è in condizione non tocca palla e poi Lotito trasforma in oro tutto ciò che tocca.

  8. @el.kun…..Mladenovic e’ sponsorizzato da jugovic, non lo conosco cerchero’ sul net qualcosa per farmene un idea….hernanes e’ fortissimo, salta l’uomo con facilita’, e’ veloce ed ha un gran tiro dalla distanza…e’ un po’ simile a marchisio, tutt’e due sono dei trequartisti “atipici”, nel senso che sanno fare meglio la fase offensiva e decisamente meno quella difensiva….non credo che hernanes sia una priorita’ per noi, abbiamo piu’ bisogno uno tra berhami, che mi piace molto e asamoah dell’udinese, pure lui bravo….poi, personalmente ritengo che abbiamo bisogno di cercare qualcuno che possa sostituire pirlo e permettergli di rifiatare, non e’ pensabile che andrea giochi sempre, il prossimo anno, tra campionato e champions…montolivo potrebbe essere un affare sia economico che tecnico….magari pecca caratterialmente e come personalita’, ma tecnicamente non si discute e con conte potrebbe sicuramente migliorare….lo so che a te non piace…..per finire spezzo una lancia a favore di un altro poco conosciuto….Matias Suarez…..gia’ un grande attaccante, lo vedrei bene nella juve di conte…..ciao e forza juve

  9. qualche giorno fa si parlava di mercato intelligente e acquisti mirati.Bene, ecco un altro nome : Filip Mladenovic.Giocatore di sicuro avvenire, forte fisicamente, gran passo e ottima gamba,piede a dir poco raffinato.Ideale per il gioco di Conte, che fa partire tutte le sue azioni dai difensori.Prezzo ancora per adesso contenuto……..

    -A centrocampo si punti con decisione il viola Berhami, rapporto qualità-prezzo eccellente.E poi si tenti il colpaccio Hernanes, vittima secondo me di un equivoco tattico.a roma lo fanno giocare dietro le punte, per me il meglio lo da in un centrocampo a tre, e con la cura Conte, può diventare uno dei migliori interni in circolazione.Cosa ne pensate di questa rosa di centrocampisti:
    -PIRLO
    -VIDAL
    -MARCHISIO
    -BERHAMI
    -HERNANES

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi