Calciomercato Juventus, le news del 18 aprile 2012 (Nesta, Seedorf, Astori, Peluso, Djuricic) | JMania

Calciomercato Juventus, le news del 18 aprile 2012 (Nesta, Seedorf, Astori, Peluso, Djuricic)

Calciomercato Juventus, le news del 18 aprile 2012 (Nesta, Seedorf, Astori, Peluso, Djuricic)

È Juventus-Milan anche sul mercato. I due club che si stanno contendendo lo scudetto, si stanno anche sfidando nelle trattative di mercato, anche se tra le società c’è una sorta di patto di non belligeranza. Gli screzi, però, non sono di certo nati ieri, ma risalgono alla scorsa estate (e in parte a gennaio) quando …

È Juventus-Milan anche sul mercato. I due club che si stanno contendendo lo scudetto, si stanno anche sfidando nelle trattative di mercato, anche se tra le società c’è una sorta di patto di non belligeranza. Gli screzi, però, non sono di certo nati ieri, ma risalgono alla scorsa estate (e in parte a gennaio) quando i bianconeri si intromisero tra Galliani e Tevez. Beppe Marotta si precipitò a tirarsi fuori dalla contesa, ma ormai parte del danno era fatta. Ora gli attriti potrebbero riaccendersi, su tutti per Alessandro Nesta. La Juve è tentata dall’effettuare un’altra operazione alla Pirlo, mentre Galliani prende tempo poiché vorrebbe affrontare il nodo rinnovi a fine stagione. Nello stesso discorso, ovviamente, rientra anche Clarence Seedorf, che Conte accoglierebbe a braccia aperte.

Il duello più acceso, però, alla fine dovrebbe avvenire sul terreno di Cagliari, dove gioca Davide Astori, difensore cresciuto nel Milan e attualmente nel giro della nazionale. I rossoneri avrebbero una sorta di diritto di prelazione in caso di cessione da parte di Massimo Cellino: Galliani con 7 milioni dovrebbe riportare a casa l’affidabile ed eclettico difensore. Il numero uno dei sardi, però, conta di ricavare di più (almeno un altro milioncino), cedendo Astori alla Juventus, che nel frattempo tiene alta l’attenzione sull’alternativa Federico Peluso dell’Atalanta, pupillo di Conte più terzino che centrale rispetto al cagliaritano.

Capitolo giovani. Gli 007 bianconeri continuano a seguire Filip Djuricic, 20enne serbo in forza all’Heerenveen. Centrocampista esterno in grado di agire anche da fantasista dietro le punte, fu già alla corte del Manchester United, a cui ha dovuto rinunciare per questioni burocratiche. Attualmente ha un contratto in scadenza a giugno 2014 e una valutazione di circa 7-8 milioni. Marotta e Paratici stanno lavorando sotto traccia per portarlo a Torino, ma la concorrenza è agguerrita e risponde ai nomi di Manchester United, Arsenal, Amburgo e Borussia Dortmund.

4 commenti

  1. Ecco questi sono nomi che mi spaventano per il futuro, ci vogliono CAMPIONI e questa volta non avranno scusanti, almeno 2 top player….
    Astori in difesa andrebbe benissimo senza fare follie , gli altri nomi BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU.

  2. Nesta come riserva ancora ancora, ma Seedorf no, dai.

  3. allora…:come ha detto Ferri(di Sky)e come scrive TuttoJuve.com,di Nesta non se ne parla(almeno per ora)e ritengono veramente lontana quest’ipotesi.(e gia’ mi solleva…)
    si parla per lo piu’ di ricavare soldi e ad esempio con le cessioni di Krasic(lazio)-Elia e Melo (turchia) si ricaverebbero una 30ina di milioni. si cerca un attaccante d’area (e non da discoteca come borriello),per esempio Dzeko(x un 4-3-3) oppure Sancez(x un 3-5-2),ma Conte ci ha abituato a cambi di modulo nella stessa partita,quindi,speriamo scelga bene…
    poi c’è Farfan, a cui la Juve piace molto ed ha cmq rifiutato offerte dal Siviglia e dall’Atl.Madrid…
    C’è sempre + Robben nei pensieri Juventini dopo l’intervista di ieri…
    per la difesa la Juve sembra direzionata verso Astori(il bilan sembra vada su Acerbi),ma c’è anche il difensore brasiliano Anderson Vital da Silva,meglio conosciuto come Dede’(giudicato da molti come l’erede di lucio…).

  4. è partita la raccolta differenziata!!!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi