Calciomercato Juventus: sale Kolasinac, idea Rakitic | JMania

Calciomercato Juventus: sale Kolasinac, idea Rakitic

Calciomercato Juventus: sale Kolasinac, idea Rakitic

Calciomercato Juventus: con la mancata convocazione per il Bologna, è già iniziato il dopo Evra, salgo le quotazioni del bosniaco

Calciomercato Juventus: con la mancata convocazione per il Bologna, è già iniziato il dopo Evra. Il terzino francese sarà ceduto nei prossimi giorni (Valencia o Manchester United), ragion per cui la Juve deve subito correre ai ripari. Fin quando non sarà nuovamente a disposizione Alex Sandro, Allegri adatterò Asamoah o Chiellini, ma è necessario l’acquisto di un altro terzino mancino. Si è parlato molto in queste ore di Masnia del Bologna, ma salgono velocemente le quotazioni di Sead Kolasinac dello Schalke 04.

Il 23enne nazionale bosniaco, avrebbe in Miralem Pjanic uno sponsor importante e tra l’altro avrebbe dalla sua la duttilità tattica. Oltre che nel ruolo di terzino sinistro, infatti, può essere impiegato anche da centrale. Essendo in scadenza a giugno, la Juventus potrebbe bloccarlo per la prossima stagione, ma Fabio Paratici sarebbe pronto a fare un’offerta ai tedeschi che li convinca a lasciarlo andare subito piuttosto che perderlo a costo zero. Per l’estate prossima, invece, si seguono anche altri profili per gli esterni: da De Sciglio a Darmian, passando per Rodriguez del Wolfsburg o Grimaldo del Benfica.

Calciomercato Juventus: Rakitic rompe col Barca

Per la terza volta consecutiva, Ivan Rakitic è stato escluso da Luis Enrique. Addirittura, oggi il tecnico spagnolo ha deciso nemmeno di convocare il nazionale croato. Due panchine e una mancata convocazione che avrebbero ormai convinto l’ex Siviglia a cambiare aria. Già cercato dalla Juventus in estate, Rakitic aveva detto di volersi giocare le sue chance nonostante i due centrocampisti acquistati dai blaugrana. I suoi agenti sarebbero però già al lavoro per trovargli una nuova sistemazione e stando a quanto riferiscono i media spagnoli, la Juve sarebbe una soluzione assai praticabile. Meno a gennaio, di più a giugno.

Il problema principale è però rappresentato dai costi: Rakitic ha una clausola da 100 milioni di euro, ma per 50 il Barcellona lo lascerebbe andare. Sotto contratto fino al 2019, il croato tratta da tempo il rinnovo fino al 2021, ma la fumata bianca non è mai arrivata. Ora le esclusioni che aprono nuovi scenari…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi