Calciomercato Juventus: continua il pressing su Isco e Osvaldo, Paratici corteggiato | JMania

Calciomercato Juventus: continua il pressing su Isco e Osvaldo, Paratici corteggiato

Calciomercato Juventus: continua il pressing su Isco e Osvaldo, Paratici corteggiato

Stando a quanto scrive oggi ‘La Gazzetta’, la Juventus continua a seguire con molto interesse il talento del Malaga Francisco Roman Alarcon Suarez, detto Isco (20). Con una clausola rescissoria di ben 21 milioni, il giovane iberico si è già messo in evidenza anche in Champions League, dopo essere cresciuto nelle giovanili del Valencia. Su di …

Stando a quanto scrive oggi ‘La Gazzetta’, la Juventus continua a seguire con molto interesse il talento del Malaga Francisco Roman Alarcon Suarez, detto Isco (20). Con una clausola rescissoria di ben 21 milioni, il giovane iberico si è già messo in evidenza anche in Champions League, dopo essere cresciuto nelle giovanili del Valencia. Su di lui, però, c’è mezza Europa, per cui occorrerà fare presto onde evitare aste alle quali sarà praticamente impossibile partecipare. Sempre secondo il quotidiano sportivo milanese, nella lista della spesa della Juventus ci sarebbe anche Quintero, centrocampista del Pescara, in prestito dall’Atletico Nacional. In Olanda, invece, Marotta e Paratici monitorano Willems, esterno sinistro del Psv, e i due difensori del Feyenoord Martins Indi e Janmaat. La novità, però è rappresentata dal mediano Clasie, sempre in forza al Feyonoord.

Capitolo Osvaldo. La sua prossima squadra sarà la Juventus: lo dicono i bookmakers che sono praticamente certi della rottura definitiva tra l’italo-argentino e Zdenek Zeman. L’ultima panchina per il bomber sarebbe stata decisiva per convincere l’attaccante che non si possa convivere con il boemo. A gennaio si vedrà. Attenzione, però, perché la Juve potrebbe perdere il proprio coordinatore dell’area tecnica, Fabio Paratici. Già approcciato dal Livepool, il braccio destro di Beppe Marotta, colui il quale visiona e sceglie alla fine gli acquisti, è stato avvicinato dal Tottenham che stimano molto il lavoro di Paratici con i giovani. Difficile, però, che i bianconeri si privino di un tassello societario di così vitale importanza.

3 commenti

  1. appelt almeno l’anno scorso si è rivelata una meteora , quest’anno non l’ho ancora visto giocare ma l’anno scorso sembrava abbastanza scarsetto

  2. applet e a maturare in b lo stesso bouy e masi E un prestito secco di un anno alla pro vercelli…pogba sta avendo le sue scians e sta dinostrando essere da juve..
    uno tra Llorente o pure Osvaldo,Hunteelar arriverà per prendere il posto di matri e Iaqunta

    Applet può giocare da regista basso o alto bouy è un marchisio pogba è il vero vice pirlo in rosa

  3. nomi interessanti, ma quando il duo Marotta e Paratici ci porteranno in rosa una “bella scoperta”????

    abbiamo capito che sui nomi già noti sono perdenti e non ce la fanno a dare il colpo finale:
    vedi
    Van Persie
    LLorente
    Verratti
    etc….

    sui nomi degli illustri sconosciuti contempliamo solo:
    Traorè
    Motta
    Estigarribia
    Masi
    e sappiamo com’è andata (solo l’ultimo mi sembra fortissimo)

    Ho visto Clasie e mi sembra che possa farci dormire tranquilli quando non ci sarà Pirlo.

    Ma Pogba, G.Appelt, Bouy non sono playmaker già in rosa?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi