Calciomercato: Juventus, Inter e Milan si contendono Parolo | JMania

Calciomercato: Juventus, Inter e Milan si contendono Parolo

Calciomercato: Juventus, Inter e Milan si contendono Parolo

Marco Parolo (26), centrocampista del Cesena è una delle rivelazioni della Serie A 2010-11. Anche ieri a Palermo, il romagnolo è stato uno dei migliori in campo ed ha contribuito con un gol alla rimonta in extremis contro il Palermo alla Favorita. Dopo la convocazione in nazionale, dunque, per Parolo potrebbero aprirsi le porte di …

Marco Parolo (26), centrocampista del Cesena è una delle rivelazioni della Serie A 2010-11. Anche ieri a Palermo, il romagnolo è stato uno dei migliori in campo ed ha contribuito con un gol alla rimonta in extremis contro il Palermo alla Favorita. Dopo la convocazione in nazionale, dunque, per Parolo potrebbero aprirsi le porte di una big per la prossima stagione: Juventus, Inter e Milan, sono in prima fila, ma non è da trascurare l’interesse del Palermo. Chi volesse assicurarsi le sue prestazioni, però, dovrebbe rivolgersi anche al Chievo Verona, detentore della compartecipazione assieme al Cesena. In merito alle voci di mercato che coinvolgono Parolo, nelle ultime ore è intervenuto ai microfoni di ‘Fiorentina.it’, Filippo Cavadini, agente del calciatore: “Ci sono tante storie nel calcio e la sua è una di queste. Parolo è un calciatore che ha dovuto studiare un po’ più degli altri e probabilmente è arrivato un po’ più tardi di altri al grande calcio. Quando arrivi a 25 anni, però, arrivi senza dubbio più maturo. E’ una storia singolare ma nel calcio ce ne sono altre: ha fatto la gavetta ma poi ce l’ha fatta, questo è quello che conta”.

 

 

 

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi