Calciomercato Juventus: il punto su Morata, Vidic, Nani e Quagliarella

Calciomercato Juventus: il punto su Morata, Vidic, Nani, Marchisio e Quagliarella

Calciomercato Juventus: il punto su Morata, Vidic, Nani, Marchisio e Quagliarella

Juventus calciomercato: il punto sulle trattative più calde in entrata e in uscita, sia a gennaio che a giugno

FBL-ESP-LIGA-ALMERIA-REALMADRIDLa Juventus non ha intenzione di vendere i propri campioni, semmai acquistarne di altri. Lo ha ribadito ieri ai microfoni di ‘Sky Sport’ poco prima di Cagliari – Juve l’ad e dg bianconero Beppe Marotta. Tra i campioni che la Vecchia Signora ha nel mirino, secondo ‘Tuttosport’, ci sono Nani, Vidic, Mandzukic e Menez, ma occhio ad Alvaro Morata, attaccante classe 1992 del Real Madrid, scontento per l’impiego tutt’altro che continuativo con la ‘camiseta blanca’. La Juventus avrebbe già allacciato rapporti con gli agenti del ragazzo, anche se ci sarà da fare i conti con un Florentino Perez tutt’altro che disposto a svendere il bomber. Alla fine, dovrebbe avere la meglio la volontà di Morata, che dopo tanta panchina si sente pronto per giocare da titolare in un grande club.

La presenza di ieri a Cagliari del manager del Manchester United, David Moyes, ha riacceso le voci di un interesse dei ‘Red Devils’ per Claudio Marchisio: si torna a parlare di uno scambio con Nani, fantasista portoghese vero e proprio pallino di Conte, ma c’è la possibilità che Nani finisca in prestito per sei mesi allo Sporting Lisbona. Se ne parlerà probabilmente a giugno.

Sempre dal Manchester, potrebbe sbarcare a Torino Nemanja Vidic, esperto difensore in scadenza di contratto a giugno. La Juve sarebbe pronta ad offrire agli agenti del giocatore un triennale, tesserandolo a parametro zero a partire dal 1° febbraio ma in prospettiva giugno.

In uscita, secondo ‘Il Messaggero’ ci sarebbe Fabio Quagliarella: la Lazio preme e Lotito avrebbe pronta la stessa offerta presentata l’estate scorsa a Marotta e rispedita al mittente, ossia 6 milioni alla Juve e 1,5 milioni per un quadriennale al giocatore. Beppe Marotta, invece, dalla cessione di Quagliarella vorrebbe incassare almeno 8 milioni.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

4 commenti

  1. tranquilli che a mandarlo a cagare ci pensa QUAGLIARELLA

  2. Sottoscrivo in pieno gasp63.
    Anzi, dopo le polemiche della Supercoppa e la tentata fregatura dell’incasso, io lo manderei a ca***e.

  3. All’arrogante Lotitolo un bel niente, sbruffone e irritante personaggio, quando lui vende i suoi giocatori costano uno sproposito, quando invece è lui a dover comprare chissà perchè i prezzi e gli stipendi sono sempre da fame.
    vuoi Fabio non meno di 12 ML a bello…! caccia li sordi.

  4. Mi sembra giusto quagliarella almeno 8ML vucinic almeno 10ML marchisio almeno 25ML.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi