Calciomercato Juventus, il dubbio: rinnova Pirlo o arriva Xabi Alonso

Calciomercato Juventus, il dubbio: rinnovo a Pirlo o arriva Xabi Alonso

Calciomercato Juventus, il dubbio: rinnovo a Pirlo o arriva Xabi Alonso

La Juventus è di fronte ad un dilemma di calciomercato: rinnovare il contratto ad Andrea Pirlo oppure cercare un sostituto cercando di tesserare Xabi Alonso

Spanish midfielder Xabi Alonso smiles afDopo l’ovazione del Santiago Bernabeu durante Real Madrid-Juventus, ieri Andrea Pirlo, regista biscudettato, ha ottenuto un altro grande riconoscimento internazionale, entrando tra i 23 finalisti che si contenderanno il Pallone d’oro 2013. Nonostante ciò, le possibilità che Pirlo rimanga alla Juventus anche dopo giugno 2014, non sono altissime. Il rinnovo non verrà discusso prima di gennaio, ma già nelle scorse settimane le parti hanno messo alcuni paletti: la Vecchia Signora offre un prolungamento annuale, Pirlo chiede un biennale con garanzie tecniche (“rimango ma non per giocare 20 partite l’anno”).

Difficilmente, dunque, l’ex Milan accetterà di essere incluso in un frequente turnover e Conte non può garantirgli il posto fisso. Comprese queste difficoltà e distanze tra le parti, su Pirlo si sono mosse prima Real Madrid e poi il Tottenham, pronto ad offrire un contratto triennale da 5 milioni più bonus (contro gli attuali 3,5).

La Juve ora è ad un bivio e sonda il mercato a caccia di un possibile sostituto low cost: il candidato numero uno è lo spagnolo Xabi Alonso (32), questa sera in campo con il Real Madrid dopo un lungo infortunio. Il regista iberico è però seguito anche da Chelsea e Liverpool, che sognano anch’esse il colpo a costo zero. Difficile la strada che porta a Marco Verratti: ieri l’agente del ragazzo ha confermato che il suo futuro è a Parigi, anche se il PSG sarebbe pronto a metterlo sul piatto della Juventus per arrivare a Paul Pogba.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

15 commenti

  1. Per precisare per me Pirlo può finire la sua carriera alla Juventus,bisogna vedere se e come lui lo vuole. In ogni caso Jorginho potrebbe essere una soluzione in una logica di alternanza che non so però se Pirlo è disponibile ad accettare. Sono però rincuorato dalle dichiarazioni di Conte di ieri che vanno in questo senso.

  2. La punizione di Pirlo…..stupenda….come l’ha calciata?? di interno punta ??

    Xabi questi colpi non li ha di certo ,ma lancia bene in verticale , tiene compatto il centrocampo e recupera molti palloni…..
    non ho detto che è forte come Pirlo, ma che si avvicina e penso potrebbe fare bene nel modulo di Conte.

    Sui 32 anni vi rispondo che …quanti anni aveva Pirlo quando è arrivato??
    Abbiamo già visto molti giovani promettenti presi da Udinese,Cagliari,Parma ecc..ecc.. quando vestono la maglia della Juve non è facile fare bene.

    Sul rinnovo di Pirlo che vuole un biennale che lo porta a 37 anni ,non mi sembra che sia poi così un costo pazzesco ….cioè meglio tenerlo che perderlo

    ripeto…fosse per me darei una maglia sia a Pirlo che a Xabi e un’altra la terrei per Louis Nani.

    saluti e forza JUVE

  3. qualora ce ne fosse necessita……prego rivedere la punizione egoal contro il Catania…….Juve non farti male da sola

  4. qualora ce ne fosse necessita……prego rivedere la punizione egoal contro il Catania…….Juve non farti male da sola

  5. @lukas …. perche’?? … e’ solo la mia opinione, espressa in modo molto deciso e chiaro … se tu hai motivi per non essere d’accordo, sono ben felice di conoscerli …. a te piace Alonso a me, attualmente no … forse quando giocava nel liverpool di benitez era al top, ora non mi sembra piu’ a quei livelli … e poi perche’ puntare su un giocatore di 32 anni, non sarebbe meglio puntare su qualcuno piu’ giovane?? … un saluto a te e forza juve

  6. @magic , le tue affermazioni non lasciano tanto spazio al dialogo.

    ……cmq secondo mè sbagli , non è un caso che Xabi sia stato accostato a Pirlo , e le motivazioni ci sono tutte

  7. @ArPharazon …. credo che jorginho sia gia’ pronto per giocare ad alti livelli … piace molto anche a me, e lo vedrei benissimo al posto di Pirlo …. tecnicamente non si discute ed in piu’ garantisce anche molta fisicita’ ed aggressivita’ in mezzo al campo ….. sarebbe uno da prendere subito a gennaio …. un saluto a te e forza juve

  8. Pirlo e Alonso si assomigliano come il giorno e la notte …. se pensiamo di rimpiazzare Pirlo con Alonso allora e’ notte fonda, non puo’ funzionare assolutamente … Pirlo e’ un fuoriclasse assoluto Alonso un buon giocatore … forza juve

  9. Davvero pochi giocatori hanno le caratteristiche di Pirlo…direi che el maestro Xabi alonso gli si avvicina parecchio….e in copertura è anche più forte

    Visto che ha 3 anni in meno ,che il real vuole Pirlo, che non vuole chiudere la carriera in bianco e nero, un cambio ci può stare…..

    ma ancora meglio sarebbe averli tutti e 2 e portare anche Nani che pare in rotta col suo club

  10. Ma Jorginho?

  11. Non c’è alcun paragone tra Andrea pirlo e alonso

  12. Non c’è alcun minimo paragone con Andrea Pirlo.

  13. non credo xabi alonso, grandissimo anni fa (appunto …..), abbia la fame necessaria per giocare con la juve.

  14. personalmente quelli con le medaglie non li vorrei ..lasciamo Xabi A. teniamoci PIRLO e diamoci da fare per trovare un paio di giovani sui quali investire nel giro di 1 2 anni….

  15. io dico che se Pirlo è disposto a fare turnover quando serve, perchè lo sa anche lui che non può giocare tutte le partite al meglio, tanto vale tenerlo fino alla fine…

    se poi decidessero di scaricarlo, cosa che mi dispiacerebbe, credo che potremmo risparmiarci di comprare necessariamente un sostituto…teniamo Pogba in mezzo e compriamo i rincalzi…a meno che Xabi Alonso venga a fare il secondo a Paul per non dargli troppe responsabilità…ma secondo me, andato Pirlo, si potrebbe passare al 4-3-3 senza alcun rimpianto, e anche al 4-2-3-1 o albero…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi