Calciomercato Juventus in diretta | Tempo reale 2 settembre 2013

Calciomercato Juventus in diretta: tutte le notizie di oggi, 2 settembre 2013

Calciomercato Juventus in diretta: tutte le notizie di oggi, 2 settembre 2013

Ultim’ora sul calciomercato della Juventus: Marotta stava per vendere Quagliarella al West Bromwich, ma Antonio Conte ha bloccato tutto

Quagliarella-Villar-Perosa-201323.00 Chiuso il mercato estivo 2013 della Juventus: il tanto atteso colpo dell’ultim’ora non c’è stato. 

22.40Marotta e Paratici lasciano l’Atahotel di Milano, il mercato della Juventus può dirsi chiuso.

22.30 Stefano Beltrame passa dalla Juventus al Bari con la formula del prestito. Dopo essere stato accostato per diversi giorni al Cagliari, l’attaccante che molto bene ha fatto negli ultimi anni con la primavera bianconera, andrà a farsi le ossa in serie B.

22.15 Secondo quanto trapela da ‘Sportmediaset’, Marotta pareva intenzionato a cedere Quagliarella al West Bromwich per 5 milioni di euro, ma Antonio Conte ha bloccato tutto. Quando si deve incassare una cifra irrisoria per poi prendere un’incognita, meglio tenersi ciò che già c’è in casa.

21.00 Mercato virtualmente chiuso quello della Juventus: dopo Nainggolan e Kempf, salta anche Alberto Gilardino. I bianconeri confermano Fabio Quagliarella, che sarà la quarta scelta in attacco dopo Tevez, Vucinic e LLorente. Giuseppe Bozzo, agente di Gilardino e Quagliarella, al termine del vertice ha dichiarato a ‘gazzetta.it’:

“L’accordo è molto complicato, ci sono da mettere d’accordo troppe teste. Ma ci proveremo fino alle dieci e trenta”.

19.45 Nainggolan conferma che rimarrà al Cagliari, così come dichiarato dal suo presidente Massimo Cellino. “Sta finendo il calciomercato e resto a Cagliari, anche se c’erano interessamenti molto concreti che fanno piacere. Ora un grande campionato con il Cagliari!”, ha scritto su Twitter il centrocampista belga. Intanto, giungono voci di un blitz del West Bromwich per Quagliarella: 5 milioni l’offerta per l’intero cartellino.

19.15 In corso summit fiume tra la Juventus,  la Roma e i procuratori di Quagliarella, Borriello e Marquinho. In via di definizione una girandola di scambi. Intanto, è saltato l’acquisto del giovane tedesco Kempf dall’Eintracht.

18.50 Mancano ormai poche ore alla chiusura del calciomercato e le trattative della Juventus diventano più frenetiche che mai. Mentre Cellino chiude per Nainggolan (“lui e Astori sono incedibili”) la Lazio abbandona Yilmaz e si tuffa su Fabio Quagliarella. La Juventus è disposta a cederlo ma nel frattempo deve trovare un sostituto: l’ipotesi numero uno è Alberto Gilardino (soluzione semplice poiché ha lo stesso agente di Quagliarella), ma nelle ultime ore è tornato di moda clamorosamente Marco Borriello.

18.30 Altra operazione di calciomercato in uscita per la Juventus: è stato ceduto al Parma a titolo definitivo il giovane Carlos Wilhelm Garcia (20), difensore centrale di nazionalità svedese. Lo scorso anno ha giocato nel Perugia, disputando 5 partite in Lega Pro Prima Divisione.

17.20 ‘Colpo’ di Marotta che riesce a piazzare seppur in prestito el ‘Malaka’ Martinez. L’uruguayano della Juventus, pagato dal dg bianconero 13 milioni di euro qualche stagione fa, giocherà nel Novara in serie B. Ecco il comunicato ufficiale del club piemontese:

“La Società Novara Calcio ufficializza in data odierna il trasferimento a titolo temporaneo di Jorge Andrés Martinez Barrios in azzurro. L’attaccante arriva dalla Juventus.

JORGE ANDRÉS MARTINEZ BARRIOS

Data di nascita: 05/04/1983

Luogo di nascita: Montevideo

Nazionalità: uruguaiana

Ruolo: attaccante

Altezza: 181 cm

Peso: 80 kg

Società di provenienza: Juventus F.C.”

16.00 Si attendono importanti novità dal fronte Nainggolan. Il centrocampista belga del Cagliari è a Milano con il suo agente e avrebbe ricevuto un’importante offerta dalla Juve. Anche il club sardo sarebbe pronto a dire sì, ma ha la necessità di trovare prima un sostituto affidabile.

15.05 La Juventus cede in prestito l’attaccante Mbaye Diagne all’Ajaccio di Fabrizio Ravanelli. Dopo essere stato prelevato dal Bra, il giovane attaccante è stato girato dai bianconeri in prestito gratuito senza diritto di riscatto al club francese. Partito anche Marcel Buchel, che la Juve ha ceduto in prestito alla Virtus Lanciano.

14.30 Ufficiale: il giovane attaccante Alberto Libertazzi passa dalla Juventus alla Pro Vercelli, Lega Pro 1. Il contratto del bomber è stato depositato da poco in Lega. Ecco il comunicato del club piemontese:

“La F.C. Pro Vercelli 1892 comunica di aver acquistato, in data odierna, a titolo temporaneo i diritti per le prestazioni sportive dell’attaccante ALBERTO LIBERTAZZI. Il giocatore, nato a Torino il 1° gennaio 1992, è in comproprietà fra Juventus e Novara. Il neo-attaccante bianco verrà presentato martedì 3 settembre (sala stampa stadio “Silvio Piola”) alle 15,45 e poi prenderà parte al primo allenamento agli ordini di mister Cristiano Scazzola”.

14.20 Sul sito della Lega Calcio è apparso da poco il comunicato ufficiale: Luca Marrone passa dalla Juventus al Sassuolo in comproprietà. Al contempo, la Vecchia Signora ottiene la metà dell’attaccante dei neroverdi, Domenico Berardi, che terminerà comunque la stagione in Emilia prima di trasferirsi alla corte di Antonio Conte.

14.00 Stando a quanto riporta il ‘Corriere dello Sport’, non c’è nulla da fare per la Juventus: Marquinho difficilmente si muoverà dalla capitale, ma se dovesse farlo andrebbe all’Inter. Il brasiliano avrebbe capito che Conte punta su un numero ristretto di titolari e il suo impiego alla Juventus avverrebbe col contagocce.

13.30 La Juventus ha perfezionato le cessioni di altri due giovani: Giacomo Volpe è passato in prestito al Barletta, mentre Luca Castiglia con la stessa formula si trasferisce ufficialmente all’Empoli. Reduce dall’esperienza al Vicenza, Castiglia era da tempo anche nel mirino della Ternana.

12.55 La Juventus ha ceduto in prestito al Prato il giovane attaccante Eric Lanini, classe ’94. Dopo l’ottima stagione con la casacca della primavera bianconera, Lanini andrà a farsi le ossa nel girone B del campionato di Lega Pro 1. Di seguito il comunicato ufficiale pubblicato sul sito dell’AC Prato:

“Il giocatore che l´anno scorso ha vestito la maglia dell´F.C. Juventus in Primavera, arriva con la formula del prestito e sarà dunque a disposizione del tecnico Vincenzo Esposito per la stagione 2013/14. Cresciuto nelle giovanili bianconere nelle quali è approdato all´età di 13 anni, Lanini è stato utilizzato anche da Antonio Conte in prima squadra nell´amichevole andata in scena lo scorso anno contro il Lecco (vinta 7-1 dalla Juventus), nella quale, peraltro, il giovane attaccante è andato a segno. Aggregato alla prima squadra della Juventus, prima di approdare a Prato, Lanini è stato capocannoniere nell´ultimo torneo di Viareggio, dove al debutto è riuscito a segnare una tripletta contro il Maribor. Alto 1,87, Eric può svolgere sia il ruolo di prima punta, che di seconda, ed ha anche partecipato al trofeo “Next Generation” del 2012, dove ha segnato 4 reti (una di questa al Fenerbahce)”.

12. 40 L’Ateltico Madrid avrebbe chiamato la Juventus e chiesto informazioni su Sebastian Giovinco, 26enne fantasista praticamente ai margini del progetto tecnico di Antonio Conte. Dopo essere tornato lo scorso anno con molte aspettativa, Giovinco è ormai considerato un panchinaro a tutti gli effetti e sarebbe per i ‘Colchoneros’ il sostituto di Adrian Lopez, vicino a firmare con il monaco. A riportare l’indiscrezione è ‘Eurosport’, anche se la trattativa si preannuncia molto difficile visti i tempi ristretti. Qualora cedesse Giovinco, Marotta dovrebbe subito bloccare la cessione di Fabio Quagliarella.

12.15 La Juventus continua a sperare di tesserare Juan Camilo Zuniga: lo scrive ‘Tuttosport’, secondo cui però nella giornata di ieri il Napoli avrebbe fatto notevoli passi avanti per il rinnovo del laterale colombiano. De Laurentiis avrebbe convinto Zuniga con un contratto valido fino al giugno del 2017 e con uno stipendio addirittura superiore a quello richiesto dal calciatore. Si parla addirittura di 3,5 milioni di euro l’anno compresi i bonus (contro i 3 richiesti dall’agente Calleri).

11.15 Beppe Marotta sta facendo un tentativo estremo per portare subito alla Juventus Radja Nainggolan: la trattativa va avanti dalla tarda serata di ieri e coinvolge anche l’agente di Stefano Beltrame, giovane bomber che dovrebbe finire al Cagliari come parziale contropartita. Il patron degli isolani Massimo Cellino continua a chiedere 20 milioni di euro, ma l’affare dovrebbe chiudersi intorno ai 18 milioni. Beltrame è valutato 5 milioni, quindi cedendone la metà al Cagliari, Nainggolan verrebbe a costare a Beppe Marotta 15,5 milioni da versare in 4 anni con prima rata da 2,5 milioni il prossimo giugno. Nel caso in cui questa trattativa fallisse, Cellino e Marotta potrebbero porre le basi per una comproprietà ma a parite da giugno 2014. In questo caso, la Juve si fionderebbe subito su uno tra Nenad Kristicic e Pedro Obiang, entrambi della Sampdoria.

Ultimo giorno molto caldo per il calciomercato della Juventus: il dg bianconero Marotta è alle prese con frenetiche trattative che potrebbero riservare succose sorprese prima della chiusura di stasera. Nella giornata di ieri, intanto, la Juve ha definito gli acquisti di Marc-Oliver Kempf e Domenico Berardi. Il 19enne attaccante del Sassuolo sarà per la metà bianconero da oggi, in cambio della metà di Luca Marrone: entrambi, in ogni caso, giocheranno in Emilia il campionato di serie A 2013-2014. Sbarca a Torino in prestito con diritto di riscatto, invece, il difensore centrale tedesco Kempf (‘95), che era seguito anche dal Borussia Dortmund. Dopo aver debuttato in Bundesliga, Kempf potrebbe essere girato in prestito in serie B, o rimanere a disposizione della Primavera di Zanchetta. Secondo ‘Tuttosport’, inoltre, nella giornata di oggi Marotta otterrà il sì definitivo ad un’operazione che verrà effettuata il prossimo giugno: ossia l’acquisto di Giacomo Bonaventura, eclettico centrocampista attualmente in forza all’Atalanta.

Per quel che riguarda l’attacco, manca davvero poco all’acquisto di Alberto Gilardino: nella giornata di ieri Marotta ha incontrato l’amico e agente Beppe Bozzo (gestisce sia il cartellino dell’ex Bologna sia di Quagliarella). Il bomber del Genoa ha già detto sì, ma prima il dg bianconero deve piazzare Fabio Quagliarella: sull’attaccante stabile ci sono attualmente Roma, Lazio e West Bromwich, ma occhio sempre al West Ham. I giallorossi stanno per liberare Borriello (direzione Genoa) e hanno la necessità di acquistare un altro attaccante, mentre la Lazio offre troppo poco (6,5 milioni, o la metà più il cartellino di Floccari). Una volta ceduto Quagliarella, la Juventus ufficializzerà Gilardino, anche se c’è ancora da limare qualcosa con il Genoa: Preziosi chiede tra i 5 e i 6 milioni per la cessione a titolo definitivo, mentre Marotta chiede il prestito con diritto di riscatto.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

45 commenti

  1. @ArPharazon…. ecco vedi che basta poco… uno “sfogo verace”….. come vedi basta poco per toglierti dalla testa “la magnifica ossessione”…. l’antidoto magic 66 funziona…. o no??….. 🙂 …. sempre forza juve

  2. Infine,come una maledizione ricorrente, l’inerme tastiera fu percossa nuovamente e i suoi tasti pigiati da gesti inconsulti frutto del caso generarono nuove ovvietà prive di senso che ingrossarono il cumulo di quelle passate.

    Un saluto anche a te @magic66…con verace ironia.

  3. p.s.
    manuel grande post
    porteremo pazienza

  4. uh quanta gente ha coinvolto il dorato!!!
    🙂 🙂 🙂
    stiamo parlando di calcio…
    buona juve a tutti, ma proprio a tutti…

  5. Fucking_Hostile

    Vedo che nessuno ha ancora”colto”il reale senso dello sfogo del mister….lo sa perfettamente anche lui che non abbiamo ceduto messi e cristiano ronaldo….

  6. @ArPharazon…. non tutti gli “antimarotta a prescindere” reagiscono come te alle mie provocazioni…. come ha suggerito qualcuno, un po’ di “piccante ironia” non guasta…. poi su Nainggolan devo dire che mi dispiace non l’abbiano preso….non lo vedi molto, ma in mezzo al campo pesa come un macigno, in quanto a rendimento, e tatticamente e’ sempre al posto giusto nel momento giusto, ovviamente non ha il piede di andrea, ma bravo abbastanza da stare nella juve…. un saluto a te e sempre forza juve

  7. Beh,almeno per quest’anno non c’è stata la “marottata” dell’ultimo giorno, io avevo paura di un ritorno di Rinaudo.. 🙂
    Scherzi a parte sono d’accordo con magic66: qualcuno tra noi ha davvero preso la marottite, un ossessione senza fine peggio di belen.. ma davvero pensate che Galliani ad esempio abbia fatto meglio? Ha preso qualsiasi cosa meno che quello che aveva bisogno e cioè un portiere, un paio di difensori e un buon centrocampista..eppure qui c’e qualcuno che lo incensa..e l’aver preso kaka significa vendere qualche abbonamento e qualche migliaio di magliette in piu!!! E per tacer di Pradè..vedremo quando pizarro e quadrado saranno stanchi quanto giocheranno…

  8. @chuck norris

    perfettamente d’accordo con te su Conte, ho scritto più di un commento su questo e chi si prende la disgraziata briga di leggermi forse lo sa.Ecco che qui ci vorrebbe un dirigente/presidente di una certa caratura e personalità che possa almeno tentare di smuovere il mister dalla sua testardaggine, senza dimenticare però che niente ti giustifica nel lasciare un centrocampo che a oggi è “con la coperta corta”. Le gerarchie sono gerarchie oppure no, perché la dirigenza se non ci sta per “comandare” cosa ci sta a fare, tanto vale lasciare tutto a Conte.

    Ps: capisco la tua ironia, ma non capisco il sarcasmo di pessimo gusto che anima certi commenti scritti con uno snobismo malcelato fatto passare invece per la voce della saggezza con cui subdolamente si tenta di svuotare di significato ciò che l’interlocutore “avverso” sostiene. Tra l’altro almeno avessero l’eleganza di fare gli snob fino in fondo…

  9. quoto ar pharazon
    anch’io sono contro le sentenze mediocri delle “solite tastiere facili”.
    fai bene a non rispondere alle “provocazioni”
    🙂 🙂 🙂 🙂 🙂
    😉

  10. ArPh
    il tuo pensiero l’ho capito, quello che non mi torna è perchè il responsabile delle cessioni (in comproprietà) di Marrone e Gabbia o a titolo definitivo (Matri e Giak).. viene ritenuto Marotta.
    I dati riportati da lonemax parlano chiaro, se questi giocatori (soprattutto Marrone) hanno trovato poco spazio, la “colpa” è UNICAMENTE ascrivibile al tanto amato Conte che sarà pure un genio di tattica e un motivatore, ma si è spesso dimostrato incoerente (vedi ultima intervista) nel rapporto operato-dichiarazioni.
    Se ti vendono Marrone, Matri e Giak che tu schieri tutti col contagocce, non scassare poi il caxxo piangendo come un Mazzarri qualsiasi perchè ora te li hanno sostituiti con Llorente,Tevez e Ogbonna.
    PS quanto scritto da Magic 66 lo condivido in forma ironica…

  11. … e con Magic 66

  12. @chuck norris

    Non mi riferivo a te, non ho volutamente scritto a chi mi rivolgevo. Sarebbe “volgare” rispondere alle provocazioni…

    Detto questo, io mi riferivo invece alla trattativa, trattare un giocatore scarso che(è il mio pensiero, non voglio imporlo a nessuno al contrario di altri e non mi riferisco nuovamente a te) può essere anche un campione del mondo di tackle o contrasti ma a calcio si gioca con la palla e Nanggolan col pallone non sa che farci. Al tempo stesso “stona” vedere Marrone e Giaccherini che io ritengo superiori lontani da Torino di cui avremmo avuto busogno vista anche la ormai cronica assenza di un vice-Pirlo,senza condiderare che sperando che il dio del calcio non si adiri e protegga i “quattro moschettieri” di centrocampo,oggi corriamo il concreto rischio di giocare col Real, con tutto il rispetto, con Padoin.

  13. @ ArPh
    mi sfugge il senso delle ultime due righe….
    Sul belga non ho scritto trattative ma operazione (intesa come andata in porto).
    Fermo restando che, come faceva notare qualcuno, statisticamente Nainggolan risulta tra i primi l’anno scorso in Europa (se non il primo) per tackle vinti, quindi se questo è scarso e ti indebolisce è il caso che parliamo d’altro….
    Quale sia il suo prezzo è irrilevante, tanto è rimasto dov’è e condivido in pieno quanto scritto da Lonemax…. avanti con Marotta!

  14. Ma perchè non abbiamo ceduto marotta?

  15. Dopo il fatturato record di 276 mln la Juventus chiude in positivo il saldo di mercato. Pazienza se qualche volta toccherà schierare De Ceglie.

    È ufficiale che nel mondo intero, sull intera superficie del globo terracqueo, non esiste un esterno sinistro in grado di essere acquisito per giocare nella Juventus.

  16. @chuck norris

    Lo dici tu che era inesistente, salvo che tu fossi lì. In ogni caso già interessarsi a uno come Nainggolan può essere logico nel caso uno pensi ad una campagna di indebolimento più che di rafforzamento.

    Oh che bello è spuntata la “solita tastiera facile”, puntuale cone un treno svizzero,ci mancavano le sue mediocri sentenze…o forse no?!

  17. Fucking_Hostile

    Molto semplice,Lonemax:perchè Conte vuol far passare il messaggio che il gap tra la Juve e le altre squadre non è aumentato,cercando di mantenere inalterato il livello di”fame”ed umiltà della squadra.

  18. improvvisamente ci viene raccontato che senza giaccherini e matri sarà più difficile vincere: io mi sento preso per il culo.
    se erano giocatori fondamentali perchè giaccherini è partito titolare solo 7 partite (subentrando in altre 10) a fronte di un marchisio che aveva palese bisogno di rifiatare da febbraio in poi, e di un asamoah abbastanza imbarazzante, dopo la coppa d’africa? altrettanto dicasi di matri, talmente fondamentale, che in campionato è partito titolare 10 volte (ed è stato sostituito 8 volte). di cosa stiamo parlando? per conte, aldilà di quello che dichiara, non erano neanche tra le prime riserve, e il minutaggio che ha loro concesso lo dimostra.
    secondo me marotta si è dimostrato un grande ed ha fatto bene a venderli, sono state fatte due plusvalenze con giocatori di 29 anni, che avrebbero fatto altrettanta panchina quest’anno. insomma ha venduto due riserve, e per le partite che hanno giocato, li ha venduti pure bene.
    forse mi sono perso qualcosa, ma non mi sembra che ci sia stato un altro dirigente che sia riuscito a vendere due riserve delle riserve, che hanno giocato 7 e 10 partite rispettivamente a 8 e 11 mln. e non è che hanno giocato poco perchè erano infortunati.
    giusto per concludere, con i soldi di giaccherini ci siamo presi tevez.

  19. “L’ossessione marotta” per alcuni e’ una malattia incurabile, come un parassita, entra nel cervello e non ti permette di pensare in maniera logica e coerente….. e la cosa triste e’ che il soggetto colpito crede di essere sano e rifiuta qualsiasi cura….l’antidoto sarebbe visto come una terribile minaccia di perdere la “magnifica ossessione”…… un saluto ed un augurio a tutti gli sfortunati colpiti dal terribile parassita, e sempre …. forza juve

  20. fatemi capire (ArPh) qual’è il senso di criticare operazioni inesistenti, tipo Nainggolan?
    Cellino e Tuttosport lo possono anche valutare 300 mil ma se rimane dov’è dove sarebbe la coglionaggine di Marotta?

  21. @lorenzo….essere tifoso non vuol dire vendersi il cervello….comunque vedo che usi argomenti motivati e convincenti
    ….ma sopratutto……sei un signore.

  22. Fucking_Hostile

    ArPharazon,ma io non i riferivo affatto a te,nello specifico,era un discorso generico.Prova a vedere cosa dicono i tifosi della Juve sui blog e sui social network….manco fossimo in zona retrocessione….ed il tutto per Gilardino.Chiaro,Quagliarella non ha detto in pubblico di voler andar via,ma può essere che l’abbia detto ad allenatore e dirigenti? Ok,Marotta non è Moggi e mai lo sarà….ma oltre ad evidenziare le sue cazzate(giustamente)ogni tanto sottolineamone anche qualcosa di buono.A meno che Barzagli,Pirlo,Lichtsteiner,Vucinic,Vidal,Pogba e Tevez non li abbia presi qualcun altro.Ah,il mio nick è solo il titolo di una canzone 😉 Alla prossima….FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS!

  23. qualcuno ieri era preoccupato dove fosse finito MINO……eccolo con la sua consueta cazzata. una cosa è sicuro, che tu non sei juventino ma sicuramente sarai un tifoso di qualsiasi squadra italiana molto ma molto inferiore alla JUVE, una cosa ti dico e te lo dico con il cuore…….. VAI A CAGARE

  24. ma ancora qualcuno non ha capito come funziona???
    Quaglia va via per far incassare un po di euri, e Gilardino arriva in prestito, quindi praticamente gratis, conclusione sempre 5 attaccanti, Gila che verrà usato col contagocce (come sarebbe stato per Quagliarella) e qualche milioncino in tasca, è tanto difficile capirlo????
    Fino alla fine Forza Juve!!!

  25. Grande conte e grande squadra e tanti tifosi, troppi, per una società piccola piccola…….

  26. @Fucking_Hostile

    a me quello che fa rabbrividire sono le operazioni di Marotta: non riesco a capire la “logica” ridicola per cui vendi/svendi Giaccherini e Marrone per cifre irrisorie, adducendo quale scusa la necessità di tenere sotto controllo il bilancio, per poi andare a spendere una cifra del genere per, opinione strettamente personale, un autentico scarpone degno di giocare nei campi di patate piuttosto che su quelli di serie A con la maglia della Juventus. Chiunque si avvinici a Nainggolan uno dovrebbe dedicarsi al curling, due per quella cifra è da ricovero. Detto questo:

    – Non ho letto da nessuna parte che Quagliarella vuole andare via, ha inolre un contratto rinnovato a cifre onerosissime dal nostro dg solo l’anno passato. Poi che Conte lo usi col contagocce questo è un altro discorso. Siccome giochiamo con due punte e del tridente neanche l’ombra, 4 attaccanti sono “pochini”, ma non moriremo di certo considerando che l’anno passato a fine stagione abbiamo giocato anche con il solo Vucinic in attacco. Quello che mi preoccupano sono le carenze a centrocampo casomai.
    – D’accordissimo con te su Llorente, ma spacciare Llorente per il superbomber da 20 e passa gol all’anno in Italia(non la Spagna) e con il gioco che fa la Juventus, è cosa a cui può credere solo l'”abile” dg della Juventus, considerando il megacontratto che gli ha fatto sottoscrivere. Vedere un Gabbiadini che ti fa un gol come quello di ieri, senza dimenticare l’Europeo U21 in cui ha messo in mostra tutte le sue qualità, grida vendetta.
    -Conte ha “subito” i trasferimenti di Giak e Matri, perché a quanto pare li ha subiti, subisce pure questa situazione e basta. Chi se ne fraga se poi sbraita in conferenza stampa. Non riesco sennò a capire la “logica” di questa dirigenza: prima si fa come si vuole infischiandosene dell’allenatore e poi gli si dà ascolto. Che coerenza…o forse dovremmo dire che mediocrità.
    – Tolto De Ceglie, che devo dire più che per sue carenze credo che non renda per mancanza di una virtù che nel calcio professionistico conta più dei piedi ovvero la personalità, Peluso che l’hanno preso a fare non più di 6 mesi fa, per fare tappezzeria?
    -D’accordo con te, a me Gilardino non dispiace, eppoi è juventino e questo non guasta mai.

    ps: permettimi una battuta, letti i commenti dovresti cambiare il nick in Satisfactorily_Relaxed, perdona il mio inglese maccheronico, perché francamente Marotta fa venire un diavolo per capello. Un saluto e FORZA JUVE.

  27. Mah, sarà ma io la Juve la vedo bene così. L’unico che ci poteva dare qualcosa in più era Nani (certo sulla carta). Per il resto bisogna sfoltire un pò la rosa. Nainggolan farà panchina, così come Kempf (se nn verrà lasciato in prestito)….spero sia il contrario per Llorente, ma conte ci ha abituati a far giocare sempre gli stessi…

  28. Fucking_Hostile

    i commenti che si leggono qui e sui social networks sono qualcosa da far rabbrividire.Una domanda,se quagliarella ha chiesto di andar via,cosa facciamo,restiamo con 4 attaccanti?Per Llorente vogliamo aspettare almeno qualche mese?ah,premesso che nainggolan a quel prezzo è un autentico furto,può essere che magari l’abbia chiesto espressamente il mister?ditemi,se il napoli non vuole venderci zuniga,che facciamo,lo sciopero della fame finchè non arriva?ah,io spero che gilardino(se dovesse andar via quagliarella)arrivi.Non è un fenomeno,ma qualche goal in carriera l’ha sempre fatto,e qualche trofeuccio qua e la l’ha vinto,e magari gli sta pure bene stare in panca senza rompere le scatole.Ah,e da quanto ho visto(a meno che non siano allucinazioni),la Juve sta dando spettacolo da più di due anni.Merito di Conte,chiaro….ma un po anche di marotta,piaccia o non piaccia(cit.)

  29. l’immobilismo sull’esterno sinistro (salvo sorprese dell’ultima ora) può avere solo 2 spiegazioni: o hanno ancora fiducia in De Ceglie e Peluso (clamoroso) o puntano su Pepe, come mezzo ammesso anche da Marotta

  30. …gli acquisti del milan hanno sempre… uno strano andamento (sempre lo stesso) misterioso e… alquanto sospetto:
    Per Kakà il Real chiede 15 milioni e poi lo da a 13? 10? 5? no, zero.
    Il giocatore prende 10 milioni l’anno, non sembra disposto a scendere a meno di 6 neanche se arrivasse un top club; arriva il milan e… si accontenta di 4 (stentati).
    Qualche anno fa per Ibra, il Barca che lo aveva pagato un botto, si accontenta di 24 milioni pagabili in… 32 anni e lo Svedese, che, insieme al pizzarolo sull’ingaggio non concede sconti a nessuno, accetta una significativa riduzione di quanto (ufficialmente) percepito.
    E’ dai tempi dell’affare Lentini che le cifre “ufficiali” spese dal milan sono “piuttosto strane”. Se ci fosse stata di mezzo la Juve, qualcosa mi dice che il Guariniello di turno sarebbe già partito alla carica.

  31. Tranquilli come ogni anno Marotta prenderà il bidone di turno da tenere in panca e sulla fascia sx vedremo il De Ceglie che ogni errore ci farà perdere tre punti il Giovinco che ruzzola addosso agli avversari ed il salto di qualità in EUROPA si farà benedire. basta ho perso le speranze fino a quando ci sarà Marotta a giostrare Agnelli Elkan mandatelo via date più poteri al duo Pavel – Paratici siamo ancora in tempo. Forza Juve

  32. Ma di un esterno a sinistra (unico ruolo a mio avviso davvero scoperto)non se ne parla proprio?

  33. Secondo me Conte non si fida piu’ di tanto della tenuta atletica di Pirlo….forza juve

  34. Se arriva Nainggolan sarebbero altri soldi spesi per un panchinaro. Noln giocherebbe mai così come non giocheranno mai (se non in Coppa Italia) i vari Ogbonna, Isla e Llorente. Con Conte giocano sempre gli stessi 11 e per giocare Nainggolan dovrebbero prima ‘morire’ Marchisio, Pogba e Pirlo.

  35. La Quaglia vuole andare a giocare, altrimenti non avrebbe senso rimpiazzarlo con Gilardino. Se prendono Naingolan secondo me è un gran colpo, la ciliegina di un ottimo mercato che finirebbe con un pareggio tra entrate ed uscite.

  36. Gabbiadini faceva schifo a qualcuno (forse compreso il mister….) ma è un fenomeno a confronto di certi cadaveri il cui nome circola insistentemente in queste ultime calde ore di mercato. temo fortemente la marottata finale ….!!!!

  37. e teniamoci Beltrame…….

  38. Nainggolan…18 mln di nausea e conati…
    Chissà come mai sto giocatore non se lo fila nessuno tranne la Juventus…e Marotta!

    ps: bella la parabola di ieri sera di Gabbiadini, un bello schiaffo ai 4,5 mln di euri netti annui che prende il basco scaldapanchina.

  39. Capitan Haddock

    ma non si poteva tenere boakye?

  40. Per me,Gilardino va bene anzi di più,per quanto riguarda Nainggolan,se lo prendiamo vinciamo tutto!quindi grande Marotta e forza Juventus

  41. Cioè il milan prende Kakà-Matri-Cannavaro e noi gilardino o floccari e forse marquino?
    Marotta ma vatteneaffanc..oooooooooooooooooooo!!!!!!

  42. gilardino arriva solo per fare numero… lo prendono in prestito in modo da fare cassa con quagliarella e poter tranquillamente la prossima stagione puntare su un giovane tipo gabbiadini boakye berardi etc… con i soldi di quaglia punteranno a prendere nainggolan…

  43. ma Gila è una punta classica che non è il massimo per il mister. matri è andato via per lo stesso motivo oltre che per far cassa!!!
    Credo che si stia facendo questa operazione per recuperare altro denaro, ma tecnicamente il mister potrebbe mandare un vaff… a Marotta e ne avrebbe tutto il diritto.

    Siamo alle solite marottate da ultimo giorno di mercato.

    Il belga è il ricatto di Conte se non arrivava l’esterno ZUNIGA o ALTR I!!!!!!

  44. NOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!! Gilardino proprio NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!

  45. di primo acchito mi viene da inorridire al pensiero di Gila e mi viene spontaneamente da dire “meglio Quaglia che Gila tutta la vita”,
    però devo riconoscere che l’operazione ha un senso tecnico-tattico: Gila è un giocatore d’area di rigore, uno che gioca d’opportunismo, qualità che non abbiamo in rosa (a parte forse l’incognita Llorente), gli altri giostrano tutti nelle stesse zone dell’attacco

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi