Calciomercato Juventus | Rossi, Rugani, Zaza e Marrone

Calciomercato Juventus: il destino di Rossi, Rugani, Zaza e Marrone

Calciomercato Juventus: il destino di Rossi, Rugani, Zaza e Marrone

Calciomercato Juventus: Fausto Rossi piace al Siviglia, Rugani rimane ad Empoli, Marrone e Zaza ancora un anno al Sassuolo

Rossi-Fausto-calciomercato-juventusCalciomercato Juventus: Marotta e Paratici decidono il destino di Rossi, Rugani, Zaza e Marrone. Tante le comproprietà da risolvere per la Juve di Andrea Agnelli. In queste ore si deciderà il destino di Fausto Rossi – ex ala, oggi regista di centrocampo – , già proposto come contropartita ad Atalanta e Udinese negli affari Baselli e Pereyra. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla Spagna, però, sul 23enne centrocampista bianconero, c’è anche il Siviglia, che ha appena ceduto Rakitic al Barcellona. L’ottima stagione al Valladolid, ha alzato le quotazioni di Rossi, sul quale, però, la Vecchia Signora ha deciso già di non puntare.

Secondo ‘Tuttosport’, rimarrà ad Empoli ancora un anno Daniele Rugani, difensore centrale che piace tanto anche all’Udinese e ad alcuni club di Bundesliga. Il ragazzo è ritenuto dagli addetti ai lavori un difensore di sicuro avvenire e la Juve, dopo aver rinnovato la comproprietà con i toscani, ha deciso di lasciarlo maturare un altro anno in serie A. Se Berardi si aggregherà subito alla rosa di Antonio Conte, sono destinati a rimanere ancora un anno a Sassuolo Luca Marrone e Simone Zaza, entrambi proposti già all’Udinese come contropartite per altri affari.

4 commenti

  1. Perché invece non si riporta Rossi a casa e lo si fa imparare bene da Pirlo per la parte del registra di centro campo, invece di comprare con molti soldi in casa degli altri?

  2. sto pensando che forse era giunto il momento ci cambiare allenatore……Conte ormai e chiaro non vede un giovane neppure se il nome fosse Pele…….la storia di Immobile grida vendetta e si continua per la stessa strada……e tutti tacciono

  3. E la juve dorme dorme dorme zzzzzzzzzzxxxxx
    E dorme dorme dorme

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi