Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus conferme su Nesta, Emerson porta a Torino Gabriel

Scritto da Redazione JM

Secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’ ci sarebbero conferme sull’interesse della Juventus per Alessandro Nesta (36). Il difensore rossonero non pare intenzionato a continuare l’esperienza al Milan e la Juve potrebbe ripetere l’operazione fatta la scorsa estate con Andrea Pirlo. In questa stagione, il centrale difensivo romano è stato condizionato parecchio dagli infortuni e sta facendo fatica a ritrovare posto tra gli 11 titolari di Allegri. A complicare la permanenza in rossonero, ci sarebbero proprio dei dissapori con il tecnico, con il quale i rapporti non sono idilliaci ormai da tempo.\r\nIntanto, la società bianconera continua a lavorare in prospettiva futura, anche grazie all’ex Emerson, attuale talent scout. Ora che dispone di una società nella quale fa crescere talenti, Emerson ha stretto un legame privilegiato con la Juventus, con lo scopo di portare a Torino i migliori calciatori del suo vivaio. “Arriverò a Torino tra un mese insieme a un ragazzo della mia scuola calcio. Siamo già d’accordo con Gianluca Pessotto. Gabriel, perché si chiama così, rimarrà a Vinovo per qualche tempo, in modo da consentire ai responsabili del settore giovanile bianconero di decidere se valga la pena investire su di lui. Io sono convinto di sì. Anche se ha soltanto 15 anni in Gabriel si intravede la stoffa del giocatore importante. E un difensore mancino che può giocare sia centralmente, sia sulla fascia. E, quel che conta, è che lo fa molto bene”, ha svelato Emerson in una lunga intervista concessa a ‘Tuttosport’. Continua dunque il grande lavoro dell’area tecnica bianconera alle prese con la costruzione di una vera e propria cantera in stile Barcellona.

19 Commenti

  • @ Manuel @ el.kun @ tutti gli “incompetenti” come ama definirci Giulio:\r\nE’ una speranza per tutti Noi che cambino squadra entrambi…

  • @El Kun \r\n\r\nHa ragione la redazione… usare termini come Bonucci lede il sito e chi lo legge con piacere :).\r\n\r\nGiulio… se Bonucci cambia squadra lo fai anche tu?

  • Caro Giulio Bonucci, perchè è inutile nascondersi, sei suo fratello (altre spiegazioni, escludendo l’incapacità d’intendere e volere , non ce ne sono),smettila di dare dell’incompetente a chi non la pensa come te e per fortuna sono in tanti, tantissimi, per tua sfortuna troppi.Della tua presunta competenza calcistica ne abbiamo piene le palle,suvvia fattene una ragione, il tuo caro fratello, a fine stagione cambierà casacca(ringraziamo il buon Dio per questo dono), e smettila di tritarci i cxxxxxxi, con queste tue lamentele…………….

  • @Redazione JM\r\nLo sfogo era rivolto a TuttoSporc 🙂 di michiate ne sentiremmo fino a farci sanguinar le orecchie da qui ad agosto.

  • carissimi amici a fine anno rientreranno Martinez.Jaquinta.Melo ecc….certamente il campione per fare la differenza non e tra questi anche se io penso che una parola buona vada spesa per Jaquinta vittima di infortuni a catena ma lottatore ogni volta che ha giocato……..il nuovo dico….. il nuovo giovane da lanciare avrebbe potuto esserci con Immobile nostro campioncino..in prestito al PESCARA…in prestito un accidente perche gia e stato venduto al caimano di GENOVA……forse abbiamo bisogno di ravvivare le ns idee….se prendi in prestito Borriello..e lasci IMMOBILE…..

  • Ma conferme da parte di CHI? ora… io capisco che le fonti debbano rimanere segrete, ma andate a cercare tra gli alcolisti o tossici queste notizie. Su non scherziamo ha 36 anni e una sequela di infortuni da far impazzir dott. House. Perfavore su.

  • @ Giulio…io cono uno di quelli che non crede in Bonucci,e non vedo(almeno al momento)come possa diventare uno dei migliori centrali.\r\nLa realta, è che di 16 gol presi,8 sono totalmente a carico suo.\r\nP.S. non mi sento per niente incompetente…..!

  • nessuno prenderà il posto di bonucci perchè ha le qualità per diventare uno dei migliori centrali in circolazione e solo degli incopetenti possono non capirlo

  • Non mi sembra una buona idea quella di prendere Nesta che, anche se a parametro zero, si deve pagare uno stipendio.\r\nNon condivido, nemmeno, l’idea di vendere Bonucci per avere uno di quei tre. Vedo, Bonucci, in miglioramento nelle ultime partite. \r\nCostruire una vera cantera, è sicuramente una buona idea, ma non bisogna costruire soltanto quella, o costruire un ospizio.\r\nSarebbe bene acquistare, pure, qualche top player.

  • Grande Igor! :)\r\nChe potenziale rete mondiale ha per le mani la Juve.\r\nChissà che si cominci a sfruttarla.

  • Visto che qualcun altro non porta i campioni, sfruttiamo la Juve del passato per prendercene di potenziali. \r\nChiedo a chi sa: Tudor è in collaborazione con la Juve, magari a contratto, o non c’è niente? \r\n\r\nRiguardo Nesta, ripeterò l’errore con Pirlo ma che senso ha mettere a contratto minimo biennale un giocatore a fine carriera e sistematicamente rotto? \r\nBarzagli, Chiello, Caceres, vendere Bonucci e vedere se mettere in rosa Gouano, Magnussen o Sorensen non può andare bene?

  • Valutiamo Nesta. avere 36 anni ma essere in buona forma come centrale è diverso che essere attaccante. il raggio d’azione è inferiore e magari potrebbe tornare utile nelle coppe. non da escludere. vedendo poi che stagione sta facendo Legrottaglie a Catania non sarebbe una cattiva idea prenderlo gratis e tenerlo in rosa.\r\n\r\nsulla cantera, che dire.. è il futuro dunque avanti così.

  • ragazzi,spero proprio di no,questo è sempre rotto.Oramai sta piu’ in infermeria che sul campo…eppoi si fa fuori Del Piero a 37 e vogliamo prendere lui a 36 ? \r\nper quanto riguarda Gabriel(il gioiellino di Emerson)speriamo che si fermi a Torino molto a lungo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi