Calciomercato Juventus con Pazzini può arrivare anche Palombo, Jovetic in stallo | JMania

Calciomercato Juventus con Pazzini può arrivare anche Palombo, Jovetic in stallo

Calciomercato Juventus con Pazzini può arrivare anche Palombo, Jovetic in stallo

“Nulla è mai precluso a priori. E’ ancora presto, ma vedremo…”. L’entourage di Giampaolo Pazzini lascia aperte le porte a qualsiasi soluzione. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di Tullio Tinti e i suoi collaboratori, che con Marotta hanno ottimi rapporti e che curano, tra gli altri, gli interessi di Andrea Pirlo, Alessandro Matri, …

“Nulla è mai precluso a priori. E’ ancora presto, ma vedremo…”. L’entourage di Giampaolo Pazzini lascia aperte le porte a qualsiasi soluzione. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di Tullio Tinti e i suoi collaboratori, che con Marotta hanno ottimi rapporti e che curano, tra gli altri, gli interessi di Andrea Pirlo, Alessandro Matri, Leonardo Bonucci, Simone Padoin… Insomma una colonia bianconera che fa capire quanto potrebbe essere facile per il direttore generale bianconero, qualora lo volesse, di intavolare una trattativa seria, al di là di qualunque rivalità con l’Inter. A Torino Pazzini ci verrebbe di corsa, d’altronde poteva già sbarcarci un paio di stagioni fa, prima di scegliere la Milano nerazzurra, della quale non si sente più parte integrante.

Ieri l’agente Tullio Tinti ha incontrato proprio Beppe Marotta e, secondo ‘Tuttosport’, non è da escludere che si sia parlato proprio dell’affare: di sicuro, i due hanno parlato della situazione di Simone Padoin (piace al Parma) e di Alessandro Matri (interessa al Milan). Da non escludere che sia entrato nella partita anche Angelo Palombo, pentito di aver scelto l’Inter e che vorrebbe ora ricongiungersi a Marotta dopo la fortunata esperienza doriana. Club genovese che, però, preferirebbe cedere Palombo al Palermo che offre condizioni economiche e contropartite ritenute più vantaggiose. La Juventus per il momento smentisce l’interesse nei confronti di Palombo, ma le incerte condizioni fisiche di Vidal potrebbero giocare a favore di Palombo.

Capitolo Jovetic. Il ds viola Pradè ha ieri gettato acqua sul fuoco: “Per Jovetic finora non abbiamo ricevuto alcuna offerta, non abbiamo avuto contatti nè con l’Arsenal, nè col Chelsea o con la Juve. E ribadisco che per la nostra proprietà il ragazzo è incedibile. Esiste un gentlemen agreement con il giocatore riguardo a eventuali offerte. Se arrivasse una proposta intorno a una certa cifra (30 milioni di euro, ndr), ci metteremmo attorno a un tavolo e la valuteremmo. E’ un accordo fatto al momento del rinnovo del contratto del giocatore”. A 30 milioni la Juve può arrivarci tranquillamente, anche perché può far scendere la cifra inserendo come parziale contropartita uno degli elementi graditi al tecnico viola Montella: Quagliarella, Matri, Storari o più difficilmente Giovinco.

19 commenti

  1. Mi sembra che il nostro mercato sia entrato in una fase piuttosto confusa….il top player no perche’ costa troppo, i giovani, verratti ed elkaddouri, ma pure destro anche questi costano troppo…..mi sembra tutto un po’ sfasato, speriamo bene……poi se alla fine virano su pazzini, allora siamo proprio alla frutta…..forza juve

  2. Pazzini equivale a Matri e non riesco a capire per chi lavori Marotta, spero che finalmente arrivi un top, e per me Jovetic e’ l’ideale tra prezzo, eta’ e valore ma Marotta finirà con il prendere un mezzo campione o mezzo brocco, fate voi, l’importante pagarlo caro e rivenderlo a metà, sembra lo sport preferito di una certa juve post Moggi. 50 milioni per Diego-Melo, che quell’anno si poteva prendere Cristiano Ronaldo. Amen. Meglio sarebbe se Conte si occupasse anche di compravendita.

  3. maiellabianconera

    buona sera mi intrometto nella discussione sui “top player” a proposito ai miei tempi si chiamavano Campioni o fuoriclasse, comunque do ragione a Lucaspix. Tutti quei giocatori di un livello superiore alla media venuti a giocare per la Juve sono di ventati successivamente Campioni o Top palyer che si dica.Non c’è bisogno di fare nomi li conosciamo tutti.Pertanto chi vuole diventarlo deve venire a giocare nella Juve. Nelle altre squadre sono solo “normali” campioni.ciao…forza juve

  4. iosonojuventino92

    avx2003,
    Io vorrei boicottarlo per le minchiate che spara sul mercato! Non è possibile che almeno un giornale dalla parte nostra si metta a fare anti-giornalismo come gli altri..

  5. iosonojuventino92

    …. sperando che Maxi Lopez non sia un altro Martinez…

  6. Come si fa a prendere Pazzini……se non hanno i soldi potevano sempre prendere maxi Lopez a 6 7 mil….che secondo me rimane un grande cntravanti

  7. @ manuel

    le minchiate forse le spari tu e cerca di avere rispetto per ciò che scrivono gli altri

    i giocatori che citi si sono consacrati nella juve, Buffon era un ottimo portiere ma faceva anche un sacco di papere al Parma non dimentichiamolo

    idem Nedved, era un ottimo giocatore ma nella juve ha vinto il pallone d’oro

    Io non ricordo una Juve che spendeva suon di milioni come dici, li ha spesi solo quando ha venduto Zidane, per il resto ha sempre fatto un mercato oculato e mi ricordo che in Italia la Juve era l’unica ad avere sempre il bilancio in attivo

    ps dimenticavo un certo Ibrahimovic…. chi era quando è venuto a torino? Lo conoscevamo solo per quel gol fatto con la Svezia contro l’Italia altrimenti non era nessuno

  8. MANUEL
    In realtà, in senso lato, le affermazioni di lucaspix sono giuste. I nostri più grandi, da Charls a Sivori, da Rossi a Bettega, da Platinì a Zidan, passando per Del Piero e Trezeguet, sono tutti diventati tali nella Juve. Certo erano già ottimi giocatori, ma solo vincendo con la Juve si sono consacrati top di tutti i tempi.
    Una tendenza sicuramente diversa da quella delle milanesi negli ultimi trenta anni.

  9. @lucaspix

    Storicamente hai detto una minchiata 🙂

    è vero che nella Juve si diventa TOP e citi gli esempi corretti ma Thuram, Buffon, Nedved, Salas, Boksic, Vialli e.. mi fermo sono davvero tanti dai.

    Storicamente la Juve andava sceglieva il meglio e se lo prendeva o duellava a suon di milioni per portarsi a casa i migliori (poi ci sono stati anche i flop per carità).

    Il momento storico non lo permette e siam d’accordo tutti, e infatti probabilemte il top player o il televisore al plasma (Agnelli dixit)non arriverà o sarà ben diverso da quel che ci è stato propinato sinora.

    Tutti ci fidiamo di Conte Agnelli e Paratici, Marotta un po meno 🙂 gli errori sono stati fatti anche l anno scorso e non volerli vedere significa no voler bene a questa squadra.

    Abbiamo vinto lo scudetto e tutto ora va bene ma se si può migliorare perchè non farlo? e personalmente Pazzini non lo vedo affatto superiore a Matri o Quagliarella. Cambiare tanto per cambiare no….. a volte sembra succeda questo.

  10. Pazzini…nausea e vertigini…Palombo…vomito a getto tipo “L’esorcista”!

    MARRONE FOREVER!!!

  11. la juventus storicamente non ha mai comprato “top players”

    si diventa TOP nella juve

    guardate i vari Chiellini, Barzagli, Marchisio, Vidal, Trezeguet, Del Piero, Zidane, Inzaghi, Ravanelli, Torricelli, Davids ecc ecc ecc

    Alla juve non serve un nome grosso, serve uno che diventi TOP e che faccia valanghe di gol.

    Se questo è Pazzini, Destro, Gabbiadini o qualsiasi altro nome a me poco importa, l’importante è che diventi TOP

    Mi fido del trio Agnelli, Marotta, Conte

  12. Soltanto il fatto che Matri possa rientrare nella trattativa per Jovetic giustificherebbe l’eventuale arrivo di Pazzini. Fermo restando che l’ex doriano, a mio parere, è proprio il tipo di attaccante non adatto al gioco di conte, e negli schemi intertristi lo ha già dimostrato di non essere adatto a giocare a tre davanti, e quindi a fare la punta di movimento.
    Detto questo, non credo che gli spioni ce lo diano gratis!!

  13. capitan sparrow

    Ciao Manuel
    semplicemente perché quasi tutti i nomi che circolano hanno un ingaggio dai 5 milioni in sù. L’unico per cui spenderei certe cifre è Cavani, adattissimo al gioco di conte e grande finalizzatore, ma penso che sia difficile convincere De Laurentis. Certo, se riusciamo a costruire la squadra con quattro soldi e ricaviamo dalle cessioni, una proposta indecente si potrebbe anche fare. Hai ragione, Cavani non mi sembra una prima donna.

  14. @capitan sparrow

    Ti sei scordato che a centrocampo abbiamo preso anche Isla (finora il miglior acquisto della sessione di mercato, secondo me), che può giocare sia laterale che centrale.
    Poi abbiamo ancora Pazienza e Padoin, che però probabilmente verranno ceduti…

  15. @Capitan sparrow

    D’accordo con te sul 99% di ciò che hai scritto, detto questo ma perchè Top Player deve per forza far sempre rima con primadonna?

  16. Oaò mica mi han rispolverato il vecchio progetto per la costruzione della Judoria vero?

    Non famo ca@@ate 🙂

  17. capitan sparrow

    Palombo è un ottimo giocatore, magari non giovanissimo, ma in grado di coprire le spalle ai centrocampisti. Escludendo Pirlo (l’alter ego naturale sembra essere Pogba), abbiamo Marchisio spremuto da Prandelli, Vidal alle prese con una fastidiosa pubalgia, Asamoha ottimo, ma da verificare negli schemi di Conte e Marrone che, a mio parere, sarebbe ora di lanciare. Rischiamo di trovarci senza Marchisio e Vidal per problemi fisici; per questo ci serve un giocatore che possa coprire più ruoli a centrocampo. Quanto a Pazzini, non ne farei un problema di provenienza (neanche per Palombo, a dire il vero): non c’erano quando gli onesti “vincevano senza ruvvare”; nel suo caso il dubbio nasce dal fatto che è più un finalizzatore che un giocatore in grado di tornare e partecipare alla manovra. Personalmente credo poco all’acquisto del top player, sia per problemi di equilibrio finanziario che per la coralità del gioco di Conte, che esclude la presenza di prime donne.

  18. Se dovessimo boicottare tutti i giornali che scrivono cavolate, non dovremmo leggere più nulla…
    Almeno Tuttosport, a differenza di un altro quotidiano sportivo (rosa), non getta continuamente fango sulla Juve…

  19. iosonojuventino92

    Ma dobbiamo riempirci di spazzatura i***rista (tra l’altro buttando i nostri soldi per darli a quelle merde) perché Marotta ha buoni rapporti con gli ex-giocatori della Samp?? Qui (e mi riferisco a Tuttosport, non certo a voi di JuveMania che stimo) si sta dando i numeri..
    Fratelli, che ne dite di boicottare anche Tuttosport?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi