Calciomercato Juventus | Kean blindato | Arsenal a vuoto

Calciomercato Juventus: blindato Kean, lo voleva l’Arsenal

Calciomercato Juventus: blindato Kean, lo voleva l’Arsenal

Calciomercato Juventus: a giorni Kean firma un triennale, di recente lo ha cercato l’Arsenal, in passato anche Liverpool, Chlesea e Manchester City

Calciomercato Juventus: a giorni Kean firma un triennale. La Juventus sta per blindare Moises Bioty Kean, attaccante classe 2000 e stella degli allievi bianconeri nato a Vercelli da genitori ivoriani. Di recente il ragazzo ha messo a segno una doppietta davanti agli scout dell’Arsenal che sono pronti a fare un tentativo per strapparlo alla Signora. Un tentativo destinato a concludersi con un nulla di fatto, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, poiché la Juve se lo vuole tenere stretto.

Gli addetti ai lavori lo paragonano a Mario Balotelli, non solo perché il suo agente è Mino Raiola, ma perché proprio come il centravanti del Milan ha già fatto discutere per qualche uscita fuori dal campo. In passato, tra l’altro, per rispondere alle polemiche, dopo un gol Kena ha esultato mostrando la stessa maglia di Balotelli con la scritta “Why always me?”. Insomma, un ragazzo che va gestito in un certo modo e la Juventus non ha avuto fin qui problemi, anche se le sirene di Liverpool, Manchester United e Chelsea hanno già suonato diverse volte.

Calciomercato Juventus: Kena pilastro del futuro

Due giorni fa Kean ha compiuto 16 anni, quindi potrà firmare il contratto triennale che la Juventus ha già pronto da tempo. Poi, una volta compiuti i 18, potrà addirittura legarsi ai campioni d’Italia per 5 anni. Dopo aver stupito tutti con i Giovanissimi Nazionali, il nuovo ‘Balotelli’ ha messo a segno 17 gol con gli Allievi di Tufano in questo campionato ed è stato aggregato già diverse volte alla Primavera di Fabio Grosso, con cui è addirittura andato in gol nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Fiorentina (3-1). Nazionale italiano Under 17, il centravanti bianconero ha segnato il suo primo gol azzurro contro la Spagna confermandosi già come talento assoluto a livello internazionale. Il futuro è il suo e la Juventus ne farà uno dei punti fermi della propria squadra.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi