Calciomercato Juventus: Anelka vicinissimo, cda Lione blocca Lisandro Lopez e spunta Balotelli | JMania

Calciomercato Juventus: Anelka vicinissimo, cda Lione blocca Lisandro Lopez e spunta Balotelli

Calciomercato Juventus: Anelka vicinissimo, cda Lione blocca Lisandro Lopez e spunta Balotelli

Dopo aver ufficializzato ieri l’acquisto di Fernando Llorente, la Juventus continua a lavorare per portare a Torino subito almeno un attaccante che colmi le lacune dell’attuale rosa. A tal proposito, Marotta e Paratici hanno bloccato Nicolas Anelka: come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ con una sorta di blitz, i dirigenti bianconeri si sono assicurati il …

Nicolas Anelka-ChelseaDopo aver ufficializzato ieri l’acquisto di Fernando Llorente, la Juventus continua a lavorare per portare a Torino subito almeno un attaccante che colmi le lacune dell’attuale rosa. A tal proposito, Marotta e Paratici hanno bloccato Nicolas Anelka: come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ con una sorta di blitz, i dirigenti bianconeri si sono assicurati il sì del compagno di Drogba allo Shanghai Shenhua, che rispetto all’ivoriano ha un anno in meno di contratto con i cinesi. Fondamentale è stato il supporto di Carlo Ancelotti, che in questi giorni ha allenato Anelka al PSG (in attesa della ripresa del campionato in Cina) e che ha dato buone referenze telefoniche al dg biancoenro Marotta.

Il blitz per Anelka si è reso necessario dopo il no del cda del Lione alla cessione di Lisandro Lopez: proprio quando sembrava tutto fatto, anche grazie all’intervento diretto del presidente della Juve Andrea Agnelli, l’assemblea degli azionisti del club francese ha bloccato la cessione del bomber argentino poiché vorrebbe che il riscatto da parte dei bianconeri fosse obbligatorio. La risposta da Torino è che a queste condizioni non se ne parla, a meno che il riscatto obbligatorio con comprenda delle clausole stabilite dalla Juventus: numero minimo di presenze, gol, eventuali infortuni etc.

Se i due club troveranno l’intesa su questi punti la Juventus potrebbe addirittura mettere a segno due colpi contemporaneamente. Attenzione, però, poiché voci che circolano dalla serata di ieri, vorrebbe la Juventus anche su Mario Balotelli, che il Milan sta trattando ormai da un mese con il Manchester United. La Vecchia Signora avrebbe proposto un prestito con diritto di riscatto, ma lo sceicco Mansour avrebbe risposto con una richiesta di 25 milioni di euro subito. Se ne riparlerà a giugno se Balotelli non sbarcherà subito al Milan.

Qualora dovessero arrivare due attaccanti subito, dicevamo, partirà uno tra Matri e Quagliarella, con destinazione Firenze. La Juventus, infatti, vuole migliorare i rapporti con la Fiorentina invista della prossima sessione estiva di mercato, quando verrà fatto un tentativo di portare a Torino Stevan Jovetic. Intanto, ieri, ha rilasciato la sua prima intervista da giocatore della Juventus, il giovane Josè Cevallos: “Sono orgoglioso, ho già firmato per la Juve e lotterò per guadagnarmi un posto. Appena terminerà il Sudamericano andrò a Torino. Sono felice di conoscere Buffon. Gli chiederò se si ricorda che nel Mondiale 2002 lui e mio padre si scambiarono la maglia”.

29 commenti

  1. @Dandy:
    dicevi? 🙂

  2. Credo proprio che alla fine arriverà villa altro spagnolo che il prossimo anno avrà in squadra un altro spagnolo. Non la prendo proprio in considerazione l’opzione anelka,sono mica scemi Marotta,paratici,nedved e sopratutto conte, non scherziamo!!!

  3. Basta! Sono stufo di questa dirigenza bugiarda e inetta!

    Piuttosto che l’ennesima cariatide strafinita (ricordate che fine ha fatto Lucio?) preferivo promuovere un giovane in prima squadra.
    Piuttosto che prendere un calciatore FINITO, SCARSO e ROMPIBALLE come Anelka era meglio andare a prendere un puzzone qualsiasi in Serie B: almeno quello sa l’italiano, ascolta gli schemi, e magari si impegna pure.

    Sono stufo di A.Agnelli che scarica Del Piero nel modo più cafone possibile.

    Sono stufo di Marotta, il cui compito è intrallazzare teatrini ad arte con la stampa, citando in un unico monologo tutti i top player d’Europa, per finirla a raccattare GLI SCARTI DEL CAMPIONATO CINESEEEE! Se quest’estate si azzarda a pronunciare nella stessa frase le parole TOP e PLAYER, rubo un camion e gli dò la caccia!

    Ero dubbioso sull’operzione Drogba per due ragioni: l’età del giocatore e il suo carattere turbolento. Di contro è ancora un giocatore in forma, con senso del gol e potenza fisica. Siamo riusciti a prendere un giocatore che ha TUTTI I SUOI DIFETTI E NESSUNO DEI SUOI PREGI.

    Io pensavo che dopo Borriello e Bendtner non si potesse cadere più in basso, ma Marotta si è impegnato tutto il mese per riuscire a battere il suo record personale!!!

    L’operazione più ridicola della storia del calcio!!! Uno scarto del campionato cinese!

  4. @cart64

    Di certo Del Piero segnava più di Bendner e nonostante l’età é più forte!
    Anelka non parliamone mi é sempre stato sui coglioni.

  5. Secondo me (e qui finisco) l’errore di valutazione più grosso degli ultimi tempi è stato non aver concesso il rinnovo di un altro anno a Del Piero! La nostra bandiera era ancora un atleta integro e la motivazione di un’ultima Champions gli avrebbe dato altra carica, non avremmo avuto bisogno di cercare altri attaccanti tanto per riempire buchi… E poi sono straconvinto che a quest’ora avremmo qualche punticno in più (opinione del tutto personale!!!

  6. @Roberto
    Sono stra d’accordo con la tua analisi ma questo non significa che ciò che ho detto sia campato in aria! Io sostengo che certe scelte, e la tua tesi lo dimostra, hanno comunque delle motivazioni che forse vanno al di là dei frettolosi giudizi da tifoso che continuamente mi capita di leggere. Ormai la Juve, come molte altre società di questi tempi, deve fare i conti con molta attenzione per far quadrare i bilanci e operazioni apparentemente incomprensibili sul campo hanno il loro perché negli uffici dirigenziali. Ovvio che tutto ciò non metta al riparo da eclatanti cappelle che sono sempre dietro l’angolo e che tu hai giustamente elencato (una su tutte: Elia! Sfido però chiunque a prevedere che sarebbe stato un bidone…). Io dico solo che prima di fasciarsi la testa, come solitamente noi juventini facciamo, meglio sarebbe aspettare e vedere cosa Conte e company saranno in grado di fare… Tutto qui! Se la Juve avesse le possibilità economiche del Real o del City o del PSG, sarebbe sicuramente padrona del mercato, stabilirebbe lei le condizioni e potrebbe permettersi i vari Falcao, Bale, Van Persie, ecc… senza grossi problemi. Purtroppo saremmo nel fantacalcio, la realtà purtroppo è un’altra. Ciò che stanno facendo rastrellando in giro per il mondo giovani promettenti è già una buona cosa in prospettiva, ma per la prima squadra, data la situazione economica attuale, è assai più complicato (le altre squadre italiane fanno di meglio?), e portare a Torino Anelka fino a giugno per 600 mila euro non mi pare una follia, aspettiamo e vediamo…

  7. @Magic: te lo dico io, il mister una primadonna come Anelka se la attacca al culo, dammi retta. Gli mangia la faccia ai primi atteggiamenti da checca in allenamento e poi passa dalla panca alla tribuna. Vedrai.

  8. Pero’ 8 mil per Lopez che ha 29 anni e va in scadenza tra un anno sono un po’ troppi, dato che quei soldi ci serviranno per un fuoriclasse per l’anno prossimo…..credo che Lopez sarebbe stato un grande acquisto per noi….penso che abbiano scelto anelka principalmente per il costo dell’operazione….non so se a Conte gli va bene il francese….forza juve

  9. C'é solo 1 capitano

    Ma a questo punto non era meglio tenersi Del Piero? Mah…io non capisco

  10. Preso Anelka.
    Marotta domani sono a Torino ti investo.

    P.s.
    Il rinnovo della premium member ve lo infilate nel c**o!
    Io di farmi prendere per i fondelli da un orbo son poi anche stufo.

  11. @Roberto: ti straquoto, piuttosto provo a inserire gradualmente Beltrame, poco ma sicuro.

    Vado OT un attimo: rivedevo oggi l’esultanza incazzosa di Pogba al primo gol contro l’Udinese. Qualcuno sa con chi ce l’aveva e perché? Lui ha parlato di cugino sugli spalti…ma era incazzato, mica gli stava dedicando il gol.

  12. @cart64

    Non ci vuole un premio Nobel per capire che Anelka farà ridere i polli.

    Come non ci voleva un fenomeno per dire la medesima cosa (che ho fatto) per Martinez, Bendtner, Rinaudo, Traorè, Elia e lo stesso Giovinco che io avrei lasciato tranquillamente dove stava.

    Aggiungo inoltre che lo scorso anno De Ceglie aveva fatto un buon campionato e conoscendone i limiti (evidenziati a più riprese) andava venduto di corsa per fare cassa ma a giugno subito.
    Non prendevi cifre astronomiche ma 4-6 milioni li prendevi e ti ripagavi Peluso (su cui ho molti dubbi ma diciamo che come riserva ci puo’ stare) a giugno De Ceglie (che va dato via perchè è utile come le cavallette in un campo di grano) non te lo pagano 3 euro visto che ogni volta che entra fa segnare l’avversario di turno.

    Ti scrivo inoltre l’unico senso logico che potrebbe avere l’ingaggio di Anelka’ :
    La Juventus a giugno ha Lorente (il cui valore e’ da verificare ma e’ cmq un colpo intelligente) oltre agli attuali attaccanti in rosa : Vucinic,Giovinco,Matri,Quagliarella
    Quindi il reparto attaccanti è a 5 elementi quelli che servono.
    Se oggi la Juventus prende Lisandro Lopez con obbligo di riscatto o cmq Lisandro Lopez fa bene e viene confermato avrà in rosa 6 attaccanti e anche le pietre sapranno che dovrà vendere 1 elemento perche’ in esubero.
    Risultato tale elemento deve essere SVENDUTO perche’ nessuno ti fa offerte serie per un elemento che tu ritieni un esubero.
    Quindi la Juventus cosa sta cercando di fare : vendere Quagliarella o Matri ricavandone una cifra giusta (10 milioni di euro cadauno è la valutazione giusta per entrambi) e rimpiazzare l’eventuale venduto con Anelkà questo solo e soltanto se riesce ad ingaggiare Lisandro Lopez.

    Quindi a giugno si avrebbe la seguente situazione :

    Uno tra Quagliarella e Matri (prob il secondo)
    Vucinic
    Lorente
    L. Lopez
    Giovinco

    5 attaccanti in rosa e nessuno da svendere

    Anelkà avrebbe il contratto scaduto e la sua opzione per il secondo anno andrebbe a farsi friggere salvo che in 5 mesi non si dimostri un fenomeno cosa che sia io che la Juventus dubitiamo.

    Terminata questa filippica quanto ho scritto è l’unico scenario economico e tecnico/sportivo intelligente che coinvolge Anelka.

    Diversamente è un colpo alla Bendner senza nessuna pretesa solo per fare numero e a quel punto sarebbe andato bene anche Beltrame che non devi pagare 500 mila euro e lo hai gia’ in casa.

  13. No signori, non ci crede nessuno. Il francese ha un anno in meno di Didier Drogba e costa decisamente un quarto dell’ex Chelsea, ma Marotta e i suoi collaboratori non lo stanno trattando veramente. Il francese arriva tra l’altro da un anno di semi inattività, e non in un campionato importante, ma in quello cinese.

    Insomma, il suo sbarco a Torino sarebbe tutto da spiegare ai tifosi. Ecco perché io sono sicuro che i rumors su Nicolas siano semplicemente una strategia bianconera. Fatta circolare per convincere il Lione a concedere il prestito di Lisandro Lopez alle condizioni imposte dai bianconeri e non dal CdA francese.

    Insomma, caro Lione, a noi basta una telefonata per prendere Anelka e voi vi tenete l’argentino, scontento, con tutto il suo ingaggio. Pensateci bene, però. Noi non abbiamo la necessità assoluta di dipendere dal vostro prezzo. Se vogliamo un altro attaccante lo troviamo in cinque minuti.

    Questo ciò che il Lione dovrebbe intendere, a sei giorni dal gong che sancirà la fine del calciomercato. Anelka la carta giusta per arrivare a Lisandro Lopez, che di anni ne ha 30 e non arriva da un anno di panchina. Lo sapremo prossimamente.

    Se poi, invece, la trattativa per Anelka fosse vera, beh allora la Juve starebbe compiendo un suicidio calcistico inconcepibile.

  14. Chi conosce Anelka, parlo dell’anelka che ha giocato in premier sa benissimo, senza ombra di dubbi, che non e’ una prima punta, ma uno che gioca largo, alla vucinic se volete, ottimo assist man ma sicuramente non uno che la butta dentro…..a mio avviso sarebbe un operazione ridicola….forse vogliono solo un sostituto di bendtner e nient’altro….non lo so’….sono molto perplesso su questa operazione….Lisandro Lopez era e sarebbe perfetto….forza juve

  15. Anelka sì, Anelka no…. La solita litania, i soliti lamentosi (pre)giudizi da oracoli del calcio. La verità è che nessuno di noi ha la sfera di cristallo e qualcuno di noi verrà sicuramente smentito dai fatti! E’ successo in passato con giocatori prima definiti fenomeni poi rivelatisi bidoni, e vicversa con giocatori accolti in modo scettico poi diventati beniamini dei tifosi… Chi non ricorda cosa si disse a proposito di Martinez che arrivò dal Catania con tutte le credenziali per affermarsi a grandi livelli, dopo il grande campionato fatto in sicilia? Vogliamo parlare di Krasic, arrivato dalla Russia e accolto con parecchi dubbi dalla tifoseria, esploso come il fenomeno in grado di salvare la squadra e poi dopo cinque mesi evaporato come neve al sole? Indubbiamente Marotta ha commesso svariati errori, ma ha anche azzeccato colpi magistrali evitando di pagare follie (come i vari sceicchi sparsi per l’Europa). Quando Matri, acquistato dal Cagliari per 15 milioni, segnava regolarmente nessuno si sognava di chiamarlo bidone, e che dire di Bonucci? Gli inizi alla Juve non furono idilliaci eppure oggi è un caposaldo della difesa, e quanti anche qui speravano se ne andasse? Ricordo bene che quando Pirlo arrivò qualcuno disse che prendiamo gli scarti delle altre squadre; ricordo che ben pochi volessero un ritorno di Giovinco… Chi ha portato i vari Vidal, Asamoah, Pogba, soffiandoli alla concorrenza per pochi milioni? Giocatori che hanno triplicato il loro valore e che sono il desiderio di tutte le più grandi squadre? E non parliamo poi degli altri, gioielli cresciuti in casa nostra come Marchisio, poi i gregari voluti da Conte perché funzionali al suo progetto. Che, dopo anni di Purgatorio, la nuova dirigenza sia finalmente riuscita a costruire una squadra vincente è sotto gli occhi di tutti! Magari perfetta no (di Barcellona ce n’è uno solo), ma comunque vincente sì, e lo dicono i risultati ottenuti, non certo io! Certo a livello di mercato non potremmo mai competere (per come stanno attualmente le cose) coi club degli sceicchi, e a me sinceramente farebbe un po’ schifo pagare un Ibrahimovic 14 milioni l’anno di stipendio… Consiglio a tutti un po’ più di cautela nel dispensare giudizi a priori su questo o quello, e magari di aspettare e vedere ciò che dirà il campo da gioco, sicuramente gente come Marotta e come i suoi collaboratori ne sanno più di me e di voi, sennò ci saremmo noi al loro posto credo. Perciò se arriverà Anelka vediamo cosa riuscirà a fare, poi potremo applaudire o fischiare!

  16. Pensare di risolvere il problema del gol degli attaccanti con Anelka è come ipotizzare uno scoglio in grado di arginare il mare: impossibile. La ricerca dell’attaccante, come in ogni sessione di mercato, entra in una fase in grado di far sognare i tifosi per poi portarli alla disperazione pura. Partendo dal presupposto che il giudice ultimo e supremo è e resta il campo, l’opzione Anelka assomiglia a quella di Bendtner, utili giusto per riempre una casella numerica. Serve? Se ogni acquisto deve portare qualcosa in più a una squadra, il francese ha dalla sua un bagaglio di esperienza, ma non innalza il livello qualitativo e realizzativa: il problema della Juventus non è creare occasioni da gol, ma buttare la palla in rete. I numeri in questo non mentono: Lisandro Lopez vede la porta maggiormente agli altri nomi accostati alla Vecchia Signora (a parte Drogba), Anelka non è mai stato un bomber: se nasci quadrato, non puoi diventare tondo.

  17. Piuttosto che Anelka mettiamo in prima squadra Beltrame!

  18. Speriamo aboliscano veramente il mercato di gennaio.
    Perche’ almeno avro’ 1 sola delusione all’anno non più due.

    Sono veramente demoralizzato da quanto male riesce a fare quel ritardato di direttore generale che ci ritroviamo.

    Conte è veramente un fenomeno perchè ottenere risultati con alle spalle un incapace simile è veramente miracoloso.

    Marmotta a Poggiorusco ti aspettano ancora c’e’ un posto vagante per “badare i maiali” lo conservano per te.

  19. Capitan Haddock

    Non è che bisogna prendere per forza un giocatore. Anelka non ci serve, fatte le debite proporzioni è come se prendessimo …Rocchi. Piuttosto che Anelka, stiamo così-

  20. no Anelkà no gente! No vi prego.
    C’è una raffinata metafora che descrive la situazione:”pulirsi il culo, dopo una diarrea, con un coriandolo”. Ecco l’utilità di Anelka.
    Prepariamoci ad un abbondante bidet che la “cagata” sta arrivando.

    Uccidetemi.

  21. sanguebianconero

    concordo con “dnabianconero”
    per gennaio dico Drogba + Villa, in alternativa Lopez + Villa
    via Bendtner (ovviamente) e uno tra Matri o Quagliarella
    Anelka ???!!!!
    Balotelli ??? nooooooooooooooo !!!!!!!

  22. Sono stufo marcio di leggere ogni giorno 2 nomi diversi da aggiungere alla lista: siamo a quota 40 nomi sparati a casaccio dai giornalai!
    Fosse per Marotta andrebbe abolito il mercato di gennaio: lo prenderei a calci per il NON-MERCATO estivo allora!

  23. Poche Parole :

    Marotta se compri Anelka stavolta ti investo con l’auto.

  24. Questo faceva addirittura l’allenatore in Cina. 34 anni…più capelli che reti in quest’ultimo anno in un campionato fortissimo come quello cinese. Che dire….se Ancelotti è così contento perchè non lo prende lui? Strano che rinforzi una diretta concorrente in Champion’s consigliandolo 😉

  25. Pirlo, Pogba, Barzagli( 300.000 euro, Llorente, tutti parametri zero di qualita’, il Beppe non sara’ il massimo ma questi sono colpi DA GENIO. E non dimentichiamo Vidal, preso per un tozzo di pane( si fa per dire) ma vista la sua attuale quotazione!Lasciamolo lavorare, ci dara’ qualche soddisfazione.

  26. Ottimo l’acquisto di Llorente! Ed ottimo anche quello in prospettiva di Cevallos. Marotta si sta muovendo bene…e poi ragazzi, uno come Anelka per 6 mesi con un bagaglio internazionale alle spalle non indifferente sarebbe buono per qualsiasi squadra a mio avviso!
    Lisandro Lopez, anche se indubbiamente è un buon giocatore, lo vedo uno scalino dietro al francese!

  27. caro Marotta, dimostra tutta la tua capacità commerciale visto che a livello tecnico non sei il massimo!!!

    assodato LLorente a giugno (magari a gennaio) preferirei Lopez tra opportunità e costi.

    Drogba sarebbe il sogno!!!

  28. il colpo di LLorente è da 8… sarebbe stato da 9 se dovesse arrivare a gennaio. non sarà mai da 10 perché non è il massimo per l’attacco juventino, ma è utile

    credo che uno tra Anelka, Lopez, Balotelli, Drogba e Villa arriverà e che alcuni nomi sono solo dei bluff per depistare e disorientare (vedi Villa oppure Anelka) per fare abbassare le pretese e fare decidere a favore della Juve!!!

  29. Spero sia solo un depistaggio o un modo per far abbassare le pretese al lione.

    No dai ragazzi davvero… Anelka??? suvvia nemmeno Marotta arriverebbe a tanto.. o.. no…? 🙁

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi