Calciomercato Juventus 2013-2014: se parte Marchisio arriva Mkhitaryan | JMania

Calciomercato Juventus 2013-2014: se parte Marchisio arriva Mkhitaryan

Calciomercato Juventus 2013-2014: se parte Marchisio arriva Mkhitaryan

La Juventus continua a seguire con attenzione Henrikh Mkhitaryan, 23enne centrocampista offensivo dello Shakhtar Donetsk. A parlare del giocatore armeno alle Vecchia Signora, è stato tempo fa un certo Mino Raiola, che ha già detto chiaramente al suo amico Pavel Nedved, di essere disposto a portarlo in Italia con lo sconto. Nei giorni scorsi si …

FBL-EUR-C1-SHAKHTAR-JUVENUSLa Juventus continua a seguire con attenzione Henrikh Mkhitaryan, 23enne centrocampista offensivo dello Shakhtar Donetsk. A parlare del giocatore armeno alle Vecchia Signora, è stato tempo fa un certo Mino Raiola, che ha già detto chiaramente al suo amico Pavel Nedved, di essere disposto a portarlo in Italia con lo sconto. Nei giorni scorsi si è parlato di un imminente trasferimento di Mkhitaryan al Liverpool, ma stando a quanto scrive oggi il ‘Daily Mail’, la trattativa non è ancora andata in porto. Il ragazzo, su consiglio di Raiola, infatti, starebbe aspettando una chiamata proprio dalla Juventus, ma prima il club bianconero deve cedere Claudio Marchisio, sul quale ci sono da tempo Monaco e Manchester United e più defilate, Chelsea e PSG. Una volta venduto Marchisio per circa 30 milioni, il dg bianconero Marotta ne impiegherà 13-14 (anziché i 17 richiesti dallo Shakhtar) per prendere Mkhitaryan. Per chi non lo avesse mai visto giocare, di seguito trovate un video con goal, assist e giocate dell’armeno:

14 commenti

  1. La penso come Enrico Ferrante: se dopo aver ridotto spaventosamente il monte ingaggi, dopo aver usufruito di 2 anni di incassi dello stadio, dopo tutte le varie compravendite di giovani, abbiamo ancora bisogno di vendere uno come Marchisio per prendere uno come Mkhitaryan (palesemente inferiore a Marchisio), mi chiedo quale sia il progetto di crescita auspicato da Conte.

    Ma allora ci sono altre spese che Marotta non stà riducendo, perchè i nostri giocatori costano meno del “Milan dei giovani” o dell’armata Brancaleone interista… urge riflettere

  2. Comunque una cosa è certa: Marchisio è un ottimo giocatore, importante per la squadra, ma si è visto che una stagione intera ad “alto livello” non riesce a farla…nelle ultime due stagioni è partito alla grande per poi arrivare in primavera spompato e meno efficace..penso che più di così non possa fare e che un offerta reale di 30/35 ml sia un occasione irripetibile..

  3. Capitan Sparrow

    Armeno….. quarcuno ò pijamo

  4. Roberto…! perché proprio quelli di Poggio Rusco…? di maiali c’è ne dovunque, non sarai di Revere…?

  5. Enrico Ferrante

    Lungi da me il voler commentare le voci estive di Mercato ma desidero aggiungere una postila: ma davvero la Juventus FC, che ambisce ad essere un grande club, ha difficoltà ad acquistare un calciatore di valore come Mkhitaryan senza cedere un calciatore della qualità di Marchisio?!
    Preferisco attendere ed esprimere un’opinione a Mercato concluso.

  6. Capitan Haddock

    A me Mkhitaryan piace e se occorre far giocare Marchisio 3/4tista, com’è capitato di recente, allora meglio Mkhitaryan. Ovvio che io Marchisio me lo terrei, qindi l’ideale sarebbe Mkhitaryan con Marchisio. Ma in assoluto, a 15 milioni andrebbe preso senza indugio. Detto questo, occorrerebbe fare il punto sul tipo di mercato che la Juve sta facendo: ci sono un sacco di nomi, ma non è che possono venire tutti, e non per una questione di soldi, bensì per una questione tattica.

  7. Io Marchisio non lo venderei ma parliamoci chiaro: Marchisio la prossima stagione parte dalla panchina. Lo sappiamo tutti, bandiera o non bandiera. Nelle ultime 10 giornate, quelle decisive per lo scudetto, le scelte di Conte sono state chiare. Pogba, Vidal e Pirlo sono i titolari, tant’è che si è dovuto inventare per Marchisio un ruolo di appoggio alla punta (dove rende il 50%) per non far nascere un caso. Vedremo che succederà. In un’intervista 2 anni fa Moggi disse che nella sua Juve, Marchiso sarebbe stato una buona riserva. E se Conte la pensa come lui?

  8. Paolo_05052002

    NO !!!

  9. Ok, i giornali hanno deciso di vendere Marchisio, a parte questo…
    Mkhitaryan potrebbe diventare o un fenomeno o un pugno nello stomaco, l’Italia non è proprio un campionato facile, anche se il livello si è abbassato resta comunque un campionato estremamente tattico e logorante.
    Ricordo un certo Diego, premiato come miglior calciatore della Bundes, che nei praticelli tedeschi sfoggiava classe e disinvoltura e che in Italia malgrado un campionato discreto è stato pesantemente ridimensionato.Dubbi sull’eventuale integrazione a parte, Mkhitaryan ha dei numeri tecnici di primissimo livello, e vista l’età in prospettiva potrebbe essere un topppp pLEieR.

  10. Mi piace tantissimo questo giocatore….secondo me ha tutto per imporsi come i cosidetti “top player”….. giocatore tecnico e capace di giocare su tutto il fronte dell’attacco, garantendo sempre diverse soluzioni tattiche…. caratterialmente molto solido …. sarebbe un grande acquisto per Conte…..forza juve

  11. Dovremmo sacrificare un top player di centrocampo per chi? E poi: chi dovrebbe sostituire Marchisio a centrocampo? E’ vero che nell’immediato i sostituti non mancherebbero ed il primo sarebbe naturalmente Asamoah, ma è anche vero che l’anno prossimo un altro top player di centrocampo presumibilmente ci lascerà: parliamo di Andrea Pirlo che nel 2014 avrà sulle spalle e sulla carta d’identità ben 35 primavere e le fatiche del mondiale brasiliano nelle gambe. Quindi: varrebbe la pena rischiare una cessione dolorosissima sapendo che entro un anno ce ne dovrà necessariamente essere un’altra nello stesso reparto?

    Inoltre gli attuali centrocampisti in rosa hanno caratteristiche tecnico-tattiche diverse da Marchisio, che per tali caratteristiche e per “numeri” si avvicina ai vari Lampard e Gerrard, più che ai Pogba e agli Asamoah. Inoltre, il gioco della Juve si è retto, in questi due anni dell’era Conte, soprattutto sulla capacità degli interni di centrocampo di saper fare bene entrambe le fasi, quella difensiva e quella offensiva, con medie realizzative, in paragone, da CR7 o da Messi, nel senso che Marchisio e Vidal sono sicuramente i centrocampisti che hanno le medie gol fra le più alte d’Europa, così come i due fenomeni della Liga li hanno in attacco; allora mi chiedo se sia utile sacrificare un elemento così importante nello scacchiere tattico della squadra per rafforzare un reparto sul quale si può comunque intervenire anche senza sacrifici del genere, ricordando come nella stagione 1996/’97 la Juve campione d’Europa in carica, forte di un impianto di gioco eccezionale e consolidato, si permise di migliorare ulteriormente organico e gioco con l’inserimento, soprattutto in attacco, di giovani talenti di prospettiva e non di campioni strapagati.

  12. @Roberto

    🙂 sei un grande, riesci sempre a strapparmi un sorriso, sono sulla stessa tua lunghezza d’onda in molti commenti sopratutto per il Marottone (nutriamo la stessa simpatia e lo stesso apprezzamento)

  13. ho la sensazione che dal prossimo anno ritorneranno i tempi cupi……..

  14. Beh si dai vendiamo una bandiera della Juve per prendere un giocatore Armeno.
    Ma andate a badare i maiali di poggio rusco!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi