Calciomercato Juventus: 190 milioni dalle cessioni

Calciomercato Juventus: 190 milioni dalle cessioni, le ultime su Hernanes e Lemina

Calciomercato Juventus: 190 milioni dalle cessioni, le ultime su Hernanes e Lemina

Calciomercato Juventus: dalle cessioni si incasseranno circa 190 milioni, le prossime dovrebbero essere quelle di Hernanes e Lemina

Calciomercato Juventus: dalle cessioni si incasseranno circa 190 milioni. È il calcolo fatto dal Corriere dello Sport che parte innanzitutto dalla cessione di Pogba al Manchester United. Si tratterà dell’operazione più costosa della storia del calcio con la Juve che incasserà subito 110 milioni più altri 10 di bonus più in là.

Con le valige in mano, dopo gli arrivi di Higuain e Pjaca, anche Simone Zaza: il Wolfsburg sarebbe arrivato ad offrire 28 milioni più 7 di bonus, per un totale di 35 milioni. L’ex Sassuolo per ora dice no e attende una proposta da Milan, Napoli e Roma, che però non dispongono delle risorse dei tedeschi.

Mauricio Isla è ad un passo dal Cagliari, che verserà nelle casse bianconere circa 6 milioni di euro. Roberto Pereyra rimarrà in bianconero: dopo la chiusura del Napoli, si attendono proposte da almeno 18 milioni, altrimenti non se ne farà nulla.

Calciomercato Juventus: il punto su Hernanes e Lemina

Per il brasiliano Hernanes c’è una proposta del Valencia. Secondo quanto riferisce ‘Tuttosport’, gli spagnoli offrono ai campioni d’Italia 6 milioni di euro. Si tratta di una cifra nettamente inferiore agli 11 preventivati da Marotta, ma se il giocatore accetterà la cessione sarà perfezionata. La Juve, infatti, risparmierebbe altri 7 milioni di euro lordi di ingaggio l’anno per i prossimi due anni. Il Benfica è sempre sullo sfondo, ma fin qui i portoghesi non sono parsi una soluzione gradita al ‘Profeta’.

Mario Lemina continua ad avere tante richieste: dopo Leicester e Lipsia, si è fatto avanti prepotentemente lo Schalke 04. La proposta più alta è proprio di questi ultimi che sarebbero arrivati fino a 23 milioni per il gabonese. Possibili rilancio di Watford e Amburgo, ma prima di privarsene, Allegri ci penserà su cento volte. Se partite l’ex Marsiglia, a quel punto, il tecnico chiederebbe un profilo analogo, ossia giovane ma già forte. I nomi più caldi sono quelli di Rabiot del PSG, Bakayoko (Monaco), Dahoud (Borussia Mönchengladbach) e Diawara, sul quale però è in netto vantaggio la Roma.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi