Calciomercato Juve ultime ore: si riavvicina Nastasic, offerta per Bonucci | JMania

Calciomercato Juve ultime ore: si riavvicina Nastasic, offerta per Bonucci

Calciomercato Juve ultime ore: si riavvicina Nastasic, offerta per Bonucci

Calciomercato Juve ultime ore: Marotta non vuole partecipare all’asta per Manolas e vira su Nastasic, Bonucci corteggiato dall’Arsenal

matija-nastasic-juventus-2014Calciomercato Juve ultime ore: Marotta deve accelerare sul difensore, sale Nastasic, Bonucci può partire. Le ultime amichevoli hanno cambiato le priorità della Juventus sul mercato. Prima di un attaccante, si deve acquistare un difensore visto che Barzagli mancherà fino a ottobre e Chiellini è squalificato per le prime due giornate di campionato. Angelo Ogbonna non fornisce garanzie, anzi è stato fin qui protagonista di clamorosi svarioni anche contro avversari tutt’altro che irresistibili.

Da giorni si segue con molta attenzione il greco Kostas Manolas, ma per lasciarlo partire l’Olympiacos chiede minimo 11-12 milioni e non è interessato a Reto Ziegler come contropartita. Sul giocatore, inolre, sono piombati Napoli, Roma, Manchester United e Arsenal, cosa che potrebbe portare ad un’asta alla quale la Juve non intende partecipare. Ecco perché nelle ultime ore sono risalite le quotazioni di Matija Nastasic, 21 anni, centrale attualmente in forza al Manchester City. Il club inglese ha da poco tesserato Eliaquim Mangala dal Porto per 50 milioni e di conseguenza per l’ex viola si aprono le porte della cessione.

La richiesta iniziale è di 12-14 milioni e Marotta propone ovviamente un prestito con diritto di riscatto. Attenzione anche ad Arsenal e Atletico Madrid, che non stanno a guardare. Le alternative sono al momento poco fattibili, da Zapata del Milan a Balanta del River Plate. Che alla fine spunti un nome a sorpresa? Intanto, dall’Inghilterra giungono voci di una possibile cessione di Bonucci all’Arsenal: dall’operazione la Juventus potrebbe incassare 10 milioni di euro.

6 commenti

  1. così com’è ora la nostra rosa non mi dispiace, ovviamente ci sono tre quattro esuberi motta de celie ecc.., quindi ancora alcuni ritocchi e speriamo che tutto giri per il verso giusto, Morata infortunato subito mi ha dato un po fastidio, speriamo di aver così già pagato dazio alla sfortuna.

  2. La defesa a 3 con Barzagli -Bonucci – Chiellini è la meno battuta della serie A per 3 anni di fila , se metti Chiellini in mezzo al posto di Bonucci ne prendi il doppio come minimo…….

    nelle poche sconfitte invece le colpe sempre date a Bonucci anziche al modulo o a Caceres e Chiellini che hanno sbagliato quanto lui…… gravissimo errore cederlo

    • Si vende Bonnie, in caso, perché si passa alla difesa a 4 dove purtroppo lui non è adatto come centrale

      • nel caso credo che quello più indiziato alla vendita dovrebbe essere Angelo Ogbonna, io aggiungerei alla Juve di darsi una mossa e pure ad Allegri, ormai siamo a 15 giorni dall’inizio della stagione e la difesa e’ ancora caput.

        • dal punto di vista del gioco Bonnie non è bravo nella difesa a 4, ma se Allegri lo sistema sono contento di tenerlo, soprattutto visto che la merce che c’è in giro sarebbe una scommessa…
          dal punto di vista economico conviene vendere Bonnie perchè è quello che in questo momento non si svaluta, anche se lo abbiamo pagato 18 mln, ma sono passati gli anni e quindi non li vale…
          vendere Ogbonna invece sarebbe una minusvalenza perchè si è svalutato viste le cattive prestazioni…
          e aggiungo che forse nella difesa a 4, come centrale, potrebbe andare bene…o comunque è da provare…

          In difesa riprenderei Sorensen o Marrone o Masi piuttosto che spendere su una scommessa…tanto vale scommettere sul prodotto del vivaio che ci costa 0…
          Ma concordo sul fatto che bisogna sbrigarsi a passare alla difesa a 4 perché l’inizio si avvicina…e se in campionato ti puoi permettere qualche passo mezzo falso all’iniizo questo non deve succede in CL

          • auguriamoci che la nostra dirigenza la pensi come noi, anch’io sono a favore dei nostri giovani, che in fondo non sono poi niente male.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi