Calciomercato Juve, Marotta deve vendere: Pogba, Zaza e Co.

Calciomercato Juve, Marotta ora deve incassare: le ultime su Pogba, Zaza e Co.

Calciomercato Juve, Marotta ora deve incassare: le ultime su Pogba, Zaza e Co.

Calciomercato Juve: l’investimento Higuain impone a Beppe Marotta dolorose cessioni, da Pogba a Pereyra, passando per Zaza e Lemina

Calciomercato Juve: l’investimento Higuain impone a Beppe Marotta dolorose cessioni. Quella più probabile è la partenza di Paul Pogba, la cui situazione sembra essere in stallo. Il Manchester United non ha ancora accontentato la Juventus: la seconda offerta dei Red Devils è di 110 milioni, ancora troppo bassa per i bianconeri. Secondo quanto riferisce ‘AS’, il Real Madrid sarebbe tornato alla carica con una proposta seria, ma ancora non all’altezza della domanda.

Ieri Mino Raiola è volato a Miami, dove il centrocampista francese sta trascorrendo le vacanze assieme a Romelu Lukaku, altro assistito dell’italo-olandese. Ad oggi, Pogba non ha ancora chiesto la cessione alla Juventus, che aspetta segnali dal centrocampista francese prima che dal suo agente. José Mourinho, ieri sconfitto in amichevole per 4-1 dal Borussia Dortmund, sta mettendo pressione alla sua dirigenza, ma la Juve è irremovibile. Se i Red Devils non si presentano con 125 milioni di euro, nonostante l’accordo con il calciatore, non se ne farà nulla.

Secondo ‘Marca’, inoltre, Pogba e la sua famiglia preferirebbero giocare nel Real Madrid di Zinedine Zidane. Insomma, c’è ancora da lavorare, con la consapevolezza da parte del calciatore che sta lasciando una società che con i cinque acquisti fin qui effettuati, lotterà su tutti i fronti.

Calciomercato Juve: altri sacrificati

Secondo ‘Tuttosport’, intanto, Simone Zaza avrebbe rifiutato il Wolfsburg: i tedeschi avevano offerto 25 milioni più bonus per il bomber ex Sassuolo. Il quotidiano sportivo torinese sostiene che le mete preferite da Zaza siano Milan o Roma, ma occhio anche al Napoli. Saltato Mauricio Isla al Cagliari, secondo la Gazzetta dello Sport non partirà nemmeno Hernanes. Ennesimo no del brasiliano che dopo Cina, Arabia, Bayer Leverkusen e Benfica ha rispedito al mittente anche la proposta del Besiktas.

Nei prossimi giorni si parlerà con il Napoli anche di Roberto Pereyra: c’è già un’intesa di massima sulla base di 18 milioni più 2 di bonus. Mario Lemina potrebbe essere sacrificato: dalla sua cessione la Juventus conta di incassare 20 milioni, in pole Lipsia e Leicester.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi