Calciomercato Juve le ultimissime: Ravanelli chiama matri all'Ajaccio | JMania

Calciomercato Juve le ultimissime: Ravanelli chiama matri all’Ajaccio

Calciomercato Juve le ultimissime: Ravanelli chiama matri all’Ajaccio

L’alleanza tra Juve e Ajaccio, sancita dallo sbarco sulla panchina del club corso di Ligue 1 del tecnico bianconero Fabrizio Ravanelli, potrebbe avere presto nuovi sbocchi mercato. Secondo il giornale Corse Matin, per essere competitivo nel maggiore campionato francese, il nuovo allenatore dell’Ajaccio avrebbe chiesto subito due bomber italiani: si tratta dello juventino Alessandro Matri …

FBL-ITA-SERIE A-ATALANTA-JUVENTUSL’alleanza tra Juve e Ajaccio, sancita dallo sbarco sulla panchina del club corso di Ligue 1 del tecnico bianconero Fabrizio Ravanelli, potrebbe avere presto nuovi sbocchi mercato. Secondo il giornale Corse Matin, per essere competitivo nel maggiore campionato francese, il nuovo allenatore dell’Ajaccio avrebbe chiesto subito due bomber italiani: si tratta dello juventino Alessandro Matri  e dell’ex bianconero Luca Toni, quest’anno alla Fiorentina. Se fosse per la Juve, Matri sarebeb già in Francia, poiché il dg Marotta non intende cederlo in Italia per rafforzare la concorrenza. Resta da capire se l’ajaccio sia disposto a pagare i 15 milioni di euro richiesti dal cartellino e se Matri, dopo aver vinto due scudetti consecutivi, sia disposto ad andare a lottare per la salvezza in Francia.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

2 commenti

  1. Marotta Aveva detto che, se non ci fossero stati i soldi, avrebbe tirato fuori le idee. Per adesso di idee ne ho viste poche e ben confuse. Boniperti e Moggi; Loro si che, oltre ai soldi, ebbero grandi idee. Come quando “Marisa” prese un oscuro difensore dal Como e lo fece diventare uno dei più eccitanti centrocampisti mai visti: Tardelli.
    Mentre aspetto di vedere come Conte intende punire e annichilire Giaccherini, che tornerà dalla Confederations Cup come un trionfatore; vi sottopongo, con serenità e umiltà alcune delle mie idee sul mercato.

    1) Via Chiellini e dentro Ziegler o Peluso. “la mi porti un bacione a Firenze” ha subito negli ultimi anni una involuzione tecnica, tattica e motivazionale spaventosa. Quando ha dovuto guidare la difesa ha fallito e oggi è una fabbrica di rigori. Lo si può vendere bene in Inghilterra o Spagna.

    2) Ci vuole un vice-Pirlo; perchè il “Barba” sono oramai tre anni che arriva ad Aprile con la spia della benzina accesa. Un Nome: Felipe Melo Vicente de Carvalho. sarà l’anno dei Mondiali in Brasile e la Selecào ha qualche problemino. Immaginatevi se la cura-Conte dovesse rigenerare Melo e lo facesse rientrare nel giro della Nazionale !!! Non è così impossibile come sembra.

    3) Io terrei Matri perchè é l’unico centravanti di ruolo, Vucinic; il quale però deve darsi una regolata, e Giovinco. Anatriello ha rotto: sono anni che aspettiamo i fantagol e non li vediamo; o va sulla fascia e fa i cross oppure per lui c’è il Sassuolo.

  2. Allora…ho vinto due scudi con la Juventus,forse rimango in bianconero o forse mi vogliono cedere, mi cercano Milan,Lazio forse Fiorentina in cambio con Jo-Jo..altre in Italia comunque a lottare per un posto in alto della classifica OPPURE l’Ajaccio in Francia a lottare per la salvezza con Ravanelli alla prima esperienza in panchina?
    Aspetta che ci pensoooooo….OVVIO AJACCIO TUTTA LA VITAAAAAAAAA!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi