Calciomercato Juve: Bebeto "Juve stai perdendo il mio Mattheus" | JMania

Calciomercato Juve: Bebeto “Juve stai perdendo il mio Mattheus”

Calciomercato Juve: Bebeto “Juve stai perdendo il mio Mattheus”

Diciannove anni fa nella calde e afose serate italiane di Luglio ammiravamo le gesta di un campione brasiliano come Bebeto. Si giocavano i mondiali made in Usa e Bebeto festeggiava i suoi goal mimando il gesto della culla in onore del figlio appena nato. Oggi il figlio di Bebeto ha 18 anni e si chiama …

FBL-U20-SOUTHAM-BRA-ECUDiciannove anni fa nella calde e afose serate italiane di Luglio ammiravamo le gesta di un campione brasiliano come Bebeto. Si giocavano i mondiali made in Usa e Bebeto festeggiava i suoi goal mimando il gesto della culla in onore del figlio appena nato. Oggi il figlio di Bebeto ha 18 anni e si chiama Mattheus Oliveira. Da tempo la Juve ha bloccato il giocatore e c’è già un accordo quinquennale con il giovanissimo talento verdeoro. Lo conferma anche Bebeto a La Gazzetta dello Sport, salvo però esprimere tutta la sua preoccupazione per una fase di stallo che rischia di mandare a gambe all’aria una trattativa che sembrava già chiusa da tempo. Così parla Bebeto ad Alberto Cerruti, firma di spessore della “rosea”:

«La Juventus ha mostrato grande interesse per lui e so che c’è già un accordo con le basi per un contratto di cinque anni. Però bisogna pagare un milione in anticipo, perché il suo contratto con il Flamengo scade a fine dicembre. Appena arriva il bonifico, Mattheus parte per Torino».

La situazione è abbastanza intricata come conferma ancora Bebeto nell’intervista di Cerruti:

«Il Flamengo non lo fa più giocare, perché sa che sta per andare via e lui non può stare fermo fino a dicembre. Ha tante offerte e se la Juventus non definisce tutto entro venerdì 10 maggio, noi ci consideriamo liberi di trattare con il Real Madrid che ha fatto una buona offerta, ma è arrivato dopo».

Bebeto che vorrebbe vedere suo figlio vestire la maglia della Juve per tante ragioni:

«Avevo già due figli, Roberto che adesso ha 23 anni e Stefani che ne ha 21. Il 7 luglio nacque Mattheus e due giorni dopo, quando segnai contro l’Olanda, festeggiai in quel modo, poi imitato da tutti. Mattheus oggi ha quasi 19 anni e spero che vada alla Juventus, anche per chiudere un cerchio, perché io avevo rifiutato proprio le offerte della Juventus nel 1979, quando preferii rimanere al Vasco da Gama».

E Bebeto descrive così le caratteristiche psico-fisiche oltre che tecniche del suo “gioiellino”

«E’ più alto di me, 1.87, e non è un attaccante puro come me. Gioca con la maglia numero 43 nel Flamengo, ma sarebbe un 10, come Zico, perché avanza e segna moltissimi gol. Deve ancora fare tanta strada, ma è già stato titolare in tutte le nazionali giovanili, dalla under 13 alla under 20 e non ha mai fallito».

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Un commento

  1. juve ke aspetti?!?! se ritieni questo ragazzo un futuro campione prendilo subito!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi