Calciomercato: Ibrahimovic cerca casa a Milano, Juve più vicina | JMania

Calciomercato: Ibrahimovic cerca casa a Milano, Juve più vicina

Calciomercato: Ibrahimovic cerca casa a Milano, Juve più vicina

Alla vigilia del ritorno dei quarti di Champions League contro il Barcellona, Zlatan Ibrahimovic, attaccante del PSG aveva confermato di amare Milano, facendo così ricominciare la ridda di voci sul suo possibile ritorno in Italia a giugno. Rumors andati scemando nei giorni successivi ma ora di nuovo prepotentemente alla ribalta. Sì, perché secondo quanto riporta …

zlatan-ibrahimovic-juventusAlla vigilia del ritorno dei quarti di Champions League contro il Barcellona, Zlatan Ibrahimovic, attaccante del PSG aveva confermato di amare Milano, facendo così ricominciare la ridda di voci sul suo possibile ritorno in Italia a giugno. Rumors andati scemando nei giorni successivi ma ora di nuovo prepotentemente alla ribalta. Sì, perché secondo quanto riporta oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, anche la moglie di Ibra, Helena Seger, avrebbe molta nostalgia di Milano e starebbe cercando casa proprio nel capoluogo lombardo.

Si tratterebbe di una dimora in pieno centro a Milano, con tutti i comfort necessari per una famiglia moderna e agiata come quella dello svedese. Ovviamente, la scelta del capoluogo lombardo è puramente strategica, poiché le possibilità che Ibrahimovic torni al Milan o all’Inter sono praticamente prossime allo zero. In Italia, l’unico club che potrebbe permetterselo è la Juventus (difficile davvero ipotizzare una soluzione Napoli): dopo 7 anni dall’addio, dunque, la Vecchia Signora potrebbe riabbracciare lo svedese che di Parigi ne ha già piene le tasche. Paratici e Raiola, assieme a Pavel Nedved ci stanno lavorando. Sempre a patto che Zlatan accetti una decurtazione dell’ingaggio e che il restante venga spalmato su più anni. Per il cartellino non ci dovrebbero essere problemi: la Juve ha pronta un’offerta di circa 10 milioni da presentare al PSG.

7 commenti

  1. Se cercasse casa a Torino potrebbe anche venire qualche dubbio, ma a Milano mi sembra un pò complicato fare tutti i giorni il viaggio per allenarsi. Io comunque non lo riprenderei, secondo me è uno che destabilizza l’ambiente e anche Mr Conte non credo sia proprio d’accordo con la scelta e poi l’ingaggio stratosferico creerebbe qualche malcontento in chi guadagna molto meno e corre per questa maglia molto di più e da più anni.

  2. Ibracadfabra per la champions??….ma se in europa non ha mai convinto!!……poi dal punto di vista fisico e’ un paio d’anni che in campo cammina…..non e’ piu’ ibra di 5 6 anni fa’…..forza juve

  3. sanguebianconero

    lo svedese di Parigi ne ha già piene le tasche !!!!!!!!????????
    12 ml all’anno, viv a Parigi e non starebbe bene ????!!!!!!!!!!
    ma di cosa stiamo parlando !!!!!!
    perchè non prova a vivere con 12 mila euro all’anno nel Sulcis in Sardegna o nella Locride in Calabria !!!!!!

  4. Gran calciatore, ma come uomo non vale un cippo.

  5. Mercato 2013-2014: Quagliarella + 15 milioni per Jovetic; 25 milioni per Sanchez; 12 milioni per Ogbonna; Llorente e Poli già presi. Vendere Matri, Peluso e Padoin.

    ……………..Buffon

    Lich….Barzagli….Ogbonna….Chiellini

    …..Vidal…….Pirlo……Marchisio

    ………..Jovetic……Sanchez

    ………….Vucinic/Llorente

  6. Io per ora credo siano solo chiacchiere, ma non si sa mai… Comunque non è la prima volta che i giornali mettono in mezzo le mogli dei calciatori quando in realtà non c’entrano quasi mai nelle decisioni dei mariti

  7. Certo è una garanzia ma per quello che ha fatto in passato mi preferirei che rimanesse li dove è,però di giocatori in giro che facciano fare il salto di qualità in attacco ne vedo pochi e irraggiungibili come costo sia di cartellino che di stipendio, e poi ci serve in Champions un giocatore che sia più concreto in porta, se viene a malincuore è il benvenuto

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi