Calciomercato: Gomez alla Fiorentina libera Jovetic, ecco il nuovo piano della Juventus | JMania

Calciomercato: Gomez alla Fiorentina libera Jovetic, ecco il nuovo piano della Juventus

Calciomercato: Gomez alla Fiorentina libera Jovetic, ecco il nuovo piano della Juventus

Mentre la Fiorentina annuncia l’ingaggio per cinque anni di Mario Gomez, la Juventus continua a coltivare il sogno di tesserare da qui a fine mercato proprio il viola Stevan Jovetic. Il tesoretto da investire (circa 40 milioni tra cartellino e ingaggio), il dg bianconero Beppe Marotta intende recuperarlo dalle cessioni. Per quel che riguarda l’attacco, …

Pescara v ACF Fiorentina - Serie AMentre la Fiorentina annuncia l’ingaggio per cinque anni di Mario Gomez, la Juventus continua a coltivare il sogno di tesserare da qui a fine mercato proprio il viola Stevan Jovetic. Il tesoretto da investire (circa 40 milioni tra cartellino e ingaggio), il dg bianconero Beppe Marotta intende recuperarlo dalle cessioni. Per quel che riguarda l’attacco, i maggiori indiziati di lasciare subito la Juventus sono Alessandro Matri e Mirko Vucinic: il primo è destinato a finire al Milan, mentre il secondo, assieme a Sebastian Giovinco è richiesto dal Wolfsburg. Tra i papabili partenti, anche Fabio Quagliarella, valutato dalla Juventus 12 milioni e inseribile proprio nell’affare Jovetic. Manca poco alla cessione di Mauricio Isla, destinato all’Inter per 7 milioni, mentre altri soldi freschi dovrebbero essere incassati da Felipe Melo e Reto Ziegler, in procinto di tornare in Turchia, rispettivamente a Galatasaray  e Fenerbahce. Secondo ‘Tuttosport’, nell’ultimo contatto tra Juve e Fiorentina, si sarebbe parlato oltre che di Luca Marrone, anche di Marco Storari come probabile contropartita.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

35 commenti

  1. Per me la Fiorentina sta mettendo su uno squadrone, non dico che sia ai nostri livelli… ma poco ci manca. Poi quest’anno sono infoiati.

  2. Gomez a 20 mil e’ un affarone solo per il bayern….non e’ tutto questo grande giocatore….personalmente non l’avrei mai preso…..vedremo se il campo mi dara’ ragione o torto……poi l’unico talento di gran valore della fio e’ Cuadrado, che comunque e’ a meta’ tra udinese e fio, per il resto non vedo grandi giocatori alla fio, a parte jo jo ….. forza juve

  3. Capitan Sparrow

    Hai ragione, siamo tutti “fratelli gobbi”. Siamo14 milioni, e ognuno ha le sue opinioni. Questo blog, contrariamente a tanti altri, mantiene un profilo molto tranquillo, e per questo è il mio preferito.

  4. @Capitan Sparrow

    caro fratello gobbo(scusa se mi permetto l’espressione) la frase non era rivolta a te,infatti abbiamo discusso sul merito della questione.Per precisare “le fette di salame sugli occhi” era riferito a chi o per troppo amore diciamo così fa un po’ il baciapile(spero mi si lasci passare il termine)oppure lo si fa apposta per il gusto che ci si prova,in ogni caso non voglio e non volevo tacciare assolutamente nessuno di cretineria, se è questo che intendevi,anzi…un saluto anche a te.

  5. Capitan Sparrow

    @ Lonemax
    condivido le tue valutazioni: la Fiorentina con Gomez ma senza Lijaic e Jovetic è realmente più forte?

  6. Capitan Sparrow

    @ Al Pharazon
    non voglio denigrare il campionato della Fiorentina che, ribadisco, avrebbe strameritato il terzo posto; Pradè ha sicuramente avuto la capacità di acquistare buoni giocatori (non fuoriclasse, resto del mio parere) e li ha messi in mano al miglior allenatore della giovane generazione insieme con Conte. Il risultato, nel caso della Fiorentina come in quello della Juve, e nelle mani dell’allenatore più che in quelle del D.S.
    Hai ragione, non c’è una logica che vieta di esporre opinioni a favore di operatori di altre squadre, come non ne esiste una che porti a considerare infallibile chiunque operi nella società bianconera. Il problema non è nel merito, cioè nel campionato della Fiorentina o nella professionalità di Pradè; quello che non capisco è la logica secondo cui chi la pensa diversamente deve per forza avere il salame sugli occhi. Sono solo opinioni diverse che ci siamo scambiati apertamente e senza polimica pronti, almeno da parte mia, a cambiare opinione in qualsiasi momento. Nel rispetto reciproco, senza considerare chi la pensa diversamente come accecato dal salame.
    Ti saluto cordialmente

  7. @Capitan Sparrow

    sembra che la Fiorentina sia una squadra di cani morti…cani morti che sono arrivati quarti esprimendo il miglior gioco del campionato fatto pressoché da “scarpari”,come si dice dalle mie parti, che,per un miracolo del dio del calcio, improvvisamente imparano a giocare a pallone guidati da un allenatore portato casualmente dalla corrente sulle sponde dell’Arno tutto questo condito da un dirigente Pradè appunto che,pur non sapendo neanche far di conto,riesce,cosa tra le più meritorie,a chiudere un bilancio in attivo dopo la campagna acquisti tutto questo è frutto del caso o di chi sa cosa e quando non è di quest’ultimi e merito di qualcun altro.Bè per me non è così e mi pare i risultati parlino chiaro.Premessa la mia opinione verso il nostro dg che non mi pare di aver mai nascosto e che secondo me è ancora giustificata,non riesco a capire la logica per cui se si esprime un’opinione a favore di qualcuno che non faccia parte dell’organigramma Juventus,che invece,a quanto pare,è infallibile come il papa,si giudicano automaticamente mediocri svuotando completamente di fondamento l’opinione altrui(che per carità chi se ne frega alla fine sempre calcio è)al tempo stesso però quando si sostiene la propria di opinione si pretende di riconoscere i risultati che indubitabilmente(e qui ringrazio il dio del calcio) la propria di parte,che ovviamente è anche la mia,ha raggiunto.E’ come dire “che ci voleva tanto ce la facevo pure io” e in virtù di questa logica tutto è mediocre tranne la propria “visione del mondo” infatti per giustificare questo ci si rivolge all’interlocutore dicendo “ma come si fa a criticare dopo due scudetti vinti” appiattendo così la complessità di un pensiero che non è necessariamente e consequnzialmente avverso alla propria di parte,anzi…cioè per essere ancora più chiari fare l’elogio di qualcuno non significa automaticamente che qualcun altro sia una melma.Poi per carità uno può pure avere torto…

  8. passare dal 13° al 4° posto, in un campionato giocato senza pressioni, ti possono bastare i roncaglia savic gonzalez aquilani etc. e probabilmente molti ds avrebbero fatto altrettanto.
    diverso sarà, con questi giocatori, andare oltre, tenuto conto che per inter milan napoli è vitale centrare la champions. aggiungiamoci l’europa league, che perderanno lijaic e jovetic, e anche se hanno preso gomez, sono curioso di vedere come andrà a finire.
    jovetic è ancora a firenze semplicemente perchè mancini non è più al city, perchè sono convinto che i 18 mln per nastasic erano comprensivi di un anticipo per jojo.
    inoltre lo dissi già due mesi fa che per noi sarebbe stato difficile fare mercato in italia, si intravedevano già segnali di quello che madmax ha esplicitato nel suo post.
    inoltre io ho l’impressione che conte abbia fretta di vincere in europa, come se la sua permanenza alla juve sia limitata nel tempo, altrimenti non si spiegherebbe la sua richiesta di avere giocatori tra i 25 e 30 anni, spendibili immediatamente, e non avere giovani in rosa da far crescere ed essere vincenti fra 2-3 anni

  9. Si chiami Jovetic, Messi o Maradona….

    Io con chi mi dice che il prezzo per me 30 e per gli altri invece no non tratto a prescindere.

  10. Se la Fiorentina ha chiuso per Gomez vuol dire che ha la certezza di vendere Jovetic. Pertanto due sono le possibilità: o c’è qualche club estero che ha già fatto l’offertona, o, alla fine, quella con la Juve è tutta scena da dare in pasto ai tifosi, e alla fine cederanno. Il problema grosso è che tra Della Valle e la Fiat, ci sono frizioni di ben altro tipo, ad ogni livello. Primo fra tutti il discorso di RCS. Non vedo proprio come potrebbero raggiungere un accordo sul montenegrino, nonostante la chiara volontà di quest’ultimo. Ma la volontà di un giocatore, nel calcio, va di pari passo con il portafoglio. Dal’altra parte, tuttavia, sono altrettanto convinto che non valga i trenta milioni richiesti e che non ci siano squadre disposte a sganciarne tanti per lui, checché ne dicano i giornali. Boh, staremo a vedere.

  11. Capitan Sparrow

    Al Pharazon, se non ho letto male concludi dicendo “…più che Jovetic vorrei Pradè…”. Permettimi di non essere d’accordo, senza fette di salame negli occhi (e neanche in bocca; sai, il colesterolo…). Fra tutti i giocatori che hai nominato non vedo fuoriclasse; personalmente non mi piace Rossi per la smania di tirare da tutte le posizioni senza curarsi di partecipare alla manovra; Aquilani ha disputato una buona confederation cup, ma non dimentichiamo quello che (non) ha fatto con noi; Roncaglia mi sembra un difensore con molte amnesie e piuttosto rude, che non vale nessuno dei nostri; Cuadrado è indubbiamente un buon giocatore ma per lui vale la stessa obiezione fatta per Jovetic: non ci garantisce il salto di qualità in Europa. Stesso discorso per Pizarro, che non vale la metà dei nostri centrocampisti. Su Borja Valero, invece, concordo con te. Ti ripeto gli acquisti della Juve degli ultimi due anni: Vidal, Barzagli, Pirlo, Pogba, Lichtsteiner, e ora Llorente e Tevez con un esborso di circa 30 milioni. Concordo anche con la tua valutazione su Montella e sul piazzamento nello scorso campionato. Ho spesso espresso critiche sul lavoro di Marotta, che ha fatto i suoi errori; occorre però riconoscere che le sue campagne acquisti sono state “zavorrate” dalla necessità di cedere giocatori modesti, ma con ingaggi considerevoli, in buona parte ereditati dalla precedente gestione. Non cambierei Marotta con Pradè di cui, fra l’altro, non dimentico il fatto di aver collaborato a lungo con Baldini nel periodo precedente calciopoli. Concludo con una riflessione su Gomez: che sia un gran giocatore è fuori dubbio; non lo vedo adatto al gioco di Conte perché, nonostante la sua stazza, è poco propenso al sacrificio mentre preferisce sparire per ricomparire in area e segnare gol da rapinatore puro. Sono opinioni differenti e, ti assicuro, fatte ad occhi ben aperti, come sono certamente anche le tue.

  12. @Edo
    grazie…almeno c’è qualcuno che non ha le fette di salame sugli occhi,mi era venuto il dubbio di non aver scritto chiaramente,invece mi sa che c’è qualcuno che ci prova gusto a far finta di non saper leggere…

  13. Aquilani,Pizzarro,Borja Valero,Roncaglia,Savic,Gonzalez,Cuadrado,
    Rossi,su cui tuttavia c’è un punto interrogativo,Gomez più la vendita di Nastasic l’anno scorso con annesso bilancio attivo e la vendita di Jovetic che ha da venire ovviamente tutti colpi fatti da Corvino con la supervisione indispensabile del nostro infallibile,indistruttibile,indubitabile ed invincibile dg superoe Marotta…dai ragazzi facciamo i seri…sempre scherzando considerando che stiamo parlando di calcio,cosa importantissima,direi fondamentale,ma pur sempre una caxxata.

  14. @mino: apprezzo il coraggio del pronostico, io personalmente credo che Jojo sia sopravvalutato, così come credo che in Italia ancora non abbiamo rivali. Speriamo entrambi che abbia ragione io 😉

    @Capitan Sparrow: nessuno ha detto che Pradè è un grande per aver comprato Gomez al prezzo fatto dal Bayern, abbiamo detto che Pradè è un grande perchè un anno fa (al suo PRIMO ANNO alla Fiorentina) ha stravenduto Nastasic e con quei soldi s’è rifatto DA ZERO il centrocampo, che si è rivelato essere il centrocampo più forte d’Italia, e che ha prodotto il gioco più bello d’Italia, ha ingaggiato il promettente Montella e ha ottenuto un 4° posto (che in realtà è un 3° posto rubato alla grande) col bilancio in ATTIVO

    Concordo invece con entrambi per i dubbi sia su Ogbonna che su Ranocchia, e a questi ne aggiungo un altro: ma non vi sembra immorale spendere 12-15 milioni per un difensore centrale di riserva? (e aggiungiamoci pure Astori alla cricca delle pippe ultramegastravalutate)

  15. Ripeto, Marotta faccia come Moggi, ovvero venda una delle stelle del centrocampo per 35 milioni di euro o Pirlo a 10 e poi compri chi vuole con quei soldi. Non credo Jovetic perchè basta guardare la guerra scoppiata fra la Fiat e Della Valle per il controllo della RCS per capire che qui si parla di questioni che vanno al di là del calcio.

  16. Icche ci va’….ci vuole!!! Mario Gomez! Grazie Andrea!!

  17. Prade’ puo’ fare mercato grazie ai colpi di Corvino…jovetic e lijaic….altrimenti la fio col cavolo che prendeva Gomez…. forza juve

  18. Llorente: preso a parametro zero..
    Gomez: 16 milioni più 3 di bonus…..
    Pradè è un grande Dg…Marotta un pirla…
    Mahh.. misteri!!

  19. Capitan Sparrow

    Condivido le riflessioni du Roi Michel. Grande colpo di Pradè? Cos’ha fatto Pradè? Si è presentato a Monaco con i soldi che il Bayern chiedeva e ha comprato Gomez. Se Marotta si fosse presentato a Firenze con 30 milioni avrebbe certamente portato a casa Jovetic. Basta questo per dire che Marotta è una pippa e Pradè è un gran D.S.? Alla lista di Roi Michel aggiungo Pogba. Mamma mia, che incubo leggere quella fila di allenatori…. Se poi ci aggiungiamo Blanc, Secco, Cobolli e Gigli siamo a cavallo. E poi sono convinto (e non da ora) che Jovetic non sia l’uomo in grado di far fare alla squadra il salto di qualità in campo europeo.

  20. Le Roi Michel

    Leggendo molti commenti mi viene il dubbio di averli solo sognati gli ultimi 2 campionati!Marotta avrà dei difetti, avrà anche commesso degli errori ma Vidal,Barzagli,Pirlo e molti altri, li ha presi lui, non la Fata Turchina!!Chi dice che Ranocchia è forte, lo ha mai visto giocare? Se si, dovrebbe ripassarsi l’ABC del gioco del calcio.. Infine Conte: definito da Nedved come un fuoriclasse della panchina, uno dei migliori allenatori d’Europa, qui leggo di gente che lo critica a spada tratta! Forse era meglio avere ancora i vari Ranieri,Ferrara,Zaccheroni o Del Neri… Concordo con chi dice che Prade è molto bravo ma non cambierei mai AA con nessun altro presidente!!

  21. Concordo con Arpharazon. Pradé mille volte Marotta, ma forse anche Diego Della Valle e la sua concretezza.

  22. Se come si dice e si legge Ramadani sta offrendo a destra e a manca Lijaic o sta facendo il doppio gioco o la juve ha gia’ mollato Jovetic. Poi quando non vinceranno niente tutti diranno che era una storia già vista, vedi Martinez vs Cavani. Ma io lo dico adesso, non dopo. Senza Jovetic non vinceremo niente. Tevez e Llorente sono un punto di domanda, al primo campionato in Italia. Meglio Ranocchia di Ogbanna, che non mi convince del tutto. Quanto risparmiato lo stanno buttando per una probabile riserva, superpagata. Jovetic invece, senza infortuni é una sicurezza da 15 gol personali e altrettanti assist vincenti….jojo ha puntato sulla società sbagliata, mi duole a dirlo. E il suo agente ha cominciato a capirlo. Spero di sbagliarmi. Vincere tre volte di seguito é una impresa anche per Conte, e lui lo sa. Una società con gli attributi va da Pradé con un assegno da 30 milioni e con un impegno in tasca per Llijaic di parametro zero. Cosi’ si comporterebbe un top team. Diversamente i Della Valle vinceranno ancora, ancor piú se poi vincono il camponato…..sarebbe una umiliazione.
    Chi vivrà vedra’.

  23. Gli attaccanti secondo me più prendibili sono Lijaic,Muriel come ho letto nei commenti ma non dimantichiamoci di Ilicic altro affare molto conveniente…purtroppo Jovetic,tolta la stupidaggine marottiana dello scorso anno,cosa che però ormai non conta più una nulla vista la guerra in pieno stile “Il Padrino” tra Della Valle ed Elkann,secondo me sta diventando veramente difficile,per il prezzo,per la situazione extracalcistica e perché secondo me tra un po’ si farà vivo il Napoli con i soldi di Cavani e a noi resta un par de ciufoli.
    Mi sono espresso due settimane fa, Lijaic e Ilicic sarebbero perfetti,due colpi in pieno stile MOGGI,se non cambia la situazione nel giro di pochi giorni credo che salvo Jovetic si impunti inviterei il dg ha puntare gli altri due slavi.A proposito per Lijaic e il prsunto accordo con Galliani ricordatevi di quello che ha fatto con Tevez,quindi lo stesso ppuò fare Marotta…forse…

    ps:Pradè è un grande dirigente,in due anni spendendo due lire e ripeto due lire non 70 mln all’anno,ha costruito una squadra che può lottare per lo Scudetto,comprando a prezzi convenientissimi giocatori che si sono rivelati autentici crack Borja Valero in primis…più che Jovetic vorrei Pradè.

  24. Zebra del Colosseo

    Jo jo non ci serve. A quelle cifre poi meno che mai.
    Servono due esterni soprattutto a sinistra . È serve che pepe torni in forma a destra. Infine che finisca l’ostracismo a Super giack e che Padoin stia in panchina tutto l’anno…

  25. Hanno preso Gomez e Della valle si e’ accordato con Galliani per lijaic, e a Ramadani sta pure bene…..quindi siamo fregati …. ora la fio non e’ piu’ costretta a vendere jo jo….. vatti a fidare di Ramadani….forza juve

  26. spero non si lasci andare Lijaic al Milan… specie per 8-10 milioni, se le voci di mercato sono vere…su Jojo mi son già espresso: troppe incognite e 30 milioni sono un’esagerazione scandalosa

  27. sanguebianconero

    allora, riepilogando:
    Matri al Milan
    Giovinco e Vucinic al Volsburg
    Quagliarella alla Fiorentina per Jovetic
    così la juve rimarrebbe solo con LLorente, Tevez e Jovetic
    e basta ????!!!!!!
    allora prendiamo Ibrahimovic (checchè ne dica il suo agente pizzaiolo !!!)
    e saremmo a quattro attaccanti
    e basta ????!!!!!!

  28. non acquisteremo nulla dalla connection criminale che governa la Lega.
    L’avete capitoo no che hanno formatoun cartello anti-juve?!
    è il cartello dei perdenti rosiconi.

  29. ARTHUR AVENUE

    Manuel….nulla ma mi stava poco simpatico anche quANdo giocava ( E LECCE NON HA NULLA A CHE FARE)……mi levo il cappello per le vittorie ..ma e piu forte di me …ciao

  30. A leggere i giornali la fiorentina era stata messa all’angolo….a me sembra il contrario….i Della Valle si sono mostrati gente con gli attributi…e con i soldi….volevano Gomez e lo hanno preso e si prenderanno chi vorranno. Marotta cerca sempre il colpo ma poi svende i giocatori a prezzo di saldi…..da la metà di jovinco a 3 e ricompra a 12…puo’ comperare Cavani a 12 ma compra Martinez allo stesso prezzo, vedi intervista a Zamperini a tele Friuli di 3 anni fa’.
    Se vorrà Jovetic lo dovrà pagare 30 e lo dovra’ fare, primo perché jovetic li vale perché é l’unico top player vero sul metcato, secondo perche’ non si lascia solo un ragazzo che si é sbilanciato cosí, terzo per salvare la faccia alla proprietà, quarto perché se unito ad un parametro zero per Lijaicic sarebbe un vero affare ed una rivincita vera. Ecco, questo é il punto…..se invece se lo faranno scappare a favore del milan, liaicic o come si chiama, allora le mie oerplessità saranno confermate.

  31. dnabianconero

    Credo che un altro attaccante “atipico” (che sappia stare su tutto il fronte di attacco, che sappia dialogare nello stretto, che sappia saltare l’uomo, che sia creativo/fantasista) arriverà! Vucinic (non più giovanissimo e non più sicuro del posto), Giovinco, Matri e Quagliarella sono tutti sacrificabili.
    Attacco 2013-14
    LLorente, Tevez, Jovetic/Muriel, Matri, Giovinco, Beltrame

  32. Anche io sono dell’avviso che Jovetic a quella cifra non lo prende nessuno. Tuttavia, non mi aspettavo che la Fiorentina annunciasse Gomez così presto. Secondo me le sorti di Jo Jo sono decise. Venti milioni di euro per un giocatore i Della Valle non li spenderebbero a cuore leggero. Il problema è capire dove finirà il Montenegrino. Non so quanto convenga alla Juve svenarsi per comprare Jovetic. Io no sono particolarmente convinto che sia uno che fa la differenza. E poi, non capisco, per quale motivo, ad esempio, non cerchiamo di inserirci nel discorso Lialjc. Quello si che sarebbe un affarone.

  33. @ARTHUR AVENUE

    ma che t’ha fatto l’uomo di Lecce? 🙂

  34. ARTHUR AVENUE

    se il prossimo anno Jovetic si o no…non importa ..facessimo un flop gigante……con chi dovremmo prendercela…….io un candidato , purtroppo , l ho………Voi che dite..naturalmente a parte Marotta sempre imputato spesso a vanvera

  35. ..mah, a dar retta a “radio mercato” non ci sarebbe stato alcun “ultimo contatto” semplicemente perchè la proprietà viola non ha rimosso “il veto” a trattare con la Juve, per cui non so dove e quando avrebbero dovuto parlare di contropartite e quant’altro.
    Per me resta la convizione che la viola vada messa ai primissimi posti tra i club con cui non fare affari; che se lo tengano pure il Montenegrino e vediamo se trovano qualcuno disposto ad assecondare l’assurda pretesa dei 30 milioni.

    P.S.: io non li darei mai e poi mai Matri al milan, Isla all’immerd e Storari o qualsiasi altro alla viola; visti i continui sgarbi che arrivano dalle proprietà di quelle squadruncole, alle loro richieste risponderei con un sonoro “tiè!!!!”

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi