Calciomercato | Giovinco a giugno al Torino, Cerci alla Juventus

Calciomercato: Giovinco a giugno al Torino, è la chiave per Cerci

Calciomercato: Giovinco a giugno al Torino, è la chiave per Cerci

Sfiorato l’addio a gennaio, Giovinco lascerà la Juventus a giugno prossimo: dovrebeb andare al Torino in cambio di Alessio Cerci

FBL-ITA-CUP-AS ROMA-JUVENTUSSebastian Giovinco si è salvato per un pelo: la regola che impone alla Juventus di inserire nella lista Uefa almeno due giocatori del vivaio, ha fatto sì che Conte dovesse lasciare fuori Fabio Quagliarella. Ciò non implica, però, che il destino della ‘Formica Atomica’ sia già segnato: il tecnico bianconero ha confermato di aver voluto Osvaldo proprio per avere maggiore concorrenza nello spogliatoio, visto che qualcuno “dorme” da troppo tempo. Facile pensare che il messaggio fosse rivolto a Vucinic, Quagliarella e lo stesso Giovinco.

Nei mesi scorsi, subito dopo la vittoria del secondo scudetto consecutivo, Giovinco aveva chiesto un prolungamento di contratto (quello attuale scade a giugno 2015) con adeguamento dell’ingaggio alla Vecchia Signora: l’incontro è stato più volte rimandato, fino ad annullamento. Giovinco sa bene che il suo destino in bianconero è ormai segnato e, dopo aver rifiutato tutte le destinazioni proposte  gennaio (Genoa e Lazio su tutti), a giugno sarà addio: il Torino, secondo ‘ilsussidiario.net’ è in prima fila e la Juventus potrebbe utilizzarlo come parziale contropartita, assieme all’altra metà di Immobile, per arrivare ad Alessio Cerci, vero e proprio pallino di Conte.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi