Calciomercato, Felipe Melo dalla Turchia: "io alla Juventus non ci torno" | JMania

Calciomercato, Felipe Melo dalla Turchia: “io alla Juventus non ci torno”

Calciomercato, Felipe Melo dalla Turchia: “io alla Juventus non ci torno”

Felipe Melo da quando è al Galatasaray è tornato a giocare ad un livello importante, ma il club per riscattarlo dalla Juventus dovrà pagare i 13 milioni di euro pattuiti nel luglio scorso. Una cifra cospicua per le casse del club turco: tanto che i dubbi sul suo futuro iniziano nuovamente ad aleggiare sulla sua testa. …

Felipe Melo da quando è al Galatasaray è tornato a giocare ad un livello importante, ma il club per riscattarlo dalla Juventus dovrà pagare i 13 milioni di euro pattuiti nel luglio scorso. Una cifra cospicua per le casse del club turco: tanto che i dubbi sul suo futuro iniziano nuovamente ad aleggiare sulla sua testa. In un intervista al quotidiano turco Milliyet, il brasiliano tesse le lodi del club e della città: ” ci tengo molto a rimanere qui, amo questo club, sono felice. I tifosi mi apprezzano e Istanbul è una città moderna e bellissima. Credo che sia impossibile per me tornare ad indossare la maglia della Juventus. A Torino io ho sempre fatto del mio meglio, ma i tifosi mi hanno sempre criticato, è stato un periodo duro per me”.
E’ notizia di ieri che anche il Fenerbahce si mette in coda per Melo: una fonte della società ha infatti riferito al medesimo magazine turco che nel caso in cui il Galatasaray non volesse/non fosse in grado di pagare i 13 milioni necessari per il riscatto del giocatore loro sarebbero molto interessati. Il tecnico del Fenerbahce, Aykut Kocaman, ha dichiarato durante un intervista: “Melo è un lottatore, uno che ha ambizione, un gran giocatore. Mi piacerebbe averlo nella mia squadra“.

Fracassi Enrico

16 commenti

  1. Facciamo una colletta per raccogliere i 13 milioni per il Galatasaray, così che lo riscatti e ci levi quell’essere immondo dalle ghiandole.
    Non capisco sinceramente chi lo difende. Sempre stato un macellaio indisciplinato, un incognita perenne senza qualcuno accanto che lo guidasse (o lo cazziasse ad ogni sua cavolata). Nella Juve di adesso se ne starebbe allegramente in panca, e una riserva pagata milioni non ha alcun senso, vista anche la qualità infima del giocatore. Meglio Pazienza (anche se è andato via) e Padoin, grandi lavoratori, umili e dalle ottime qualità; ottimi gregari per far rifiatare i titolari, che ora ci sono.

  2. Io non so come si faccia a dire che in questa Juve ci starebbe bene. È una Juve che sa giocare nello stretto, e lui i piedi per farlo non li ha. È una Juve dai grandi ritmi, e lui la corsa di Claudio ed Arturo non l’ha. È una Juve umile ed operaia, e lui non è nessuna delle due cose.
    Io sono convinto che il Melo sereno possa essere un ottimo giocatore ma anche in quel caso non avrebbe nessuna delle caratteristiche per la Juve d’oggi. E in panca, tra stipendio e tutto, col cacchio che lo potremmo tenere.

  3. Questo giocatore non ha la testa per giocare in grandi squadre. in Brasile c’è ancora chi gli farebbe la pelle per l’eliminazione dagli ultimi mondiali. Spero che se non lo dovessero riscattare i turchi, marmotta riesca a trarne il massimo vantaggio, almeno per compensare in parte i soldi buttati dal suo degno predecessore, il cui nome infame non oso neppure nominare

  4. Quoto el.kun e vecchia viareggio..l’anno scorso se vi ricordate,nel girone di andata si era comportato degnamente,e poi come sappiamo è affondato con tutta la squadra..secondo me è un buon giocatore discretamente tecnico e di temperamento che ha bisogno di essere “gestito” con mano ferma da allenatore e società. E visto che è nostro e che conosce l’ambiente perchè cercare altrove?

  5. Darrell Abbott

    Vedi,Vecchia Viareggio,il problema non è il felipe melo calciatore,ma l’uomo.In condizioni di cervello funzionante,questo sarebbe uno dei centrocampisti più forti al mondo.In condizioni di cervello funzionante,appunto:dice cose senza senso praticamente ogni volta che apre bocca,per non parlare della sua predisposizione all’espulsione,almeno quando era da noi.Mi dispiace,ma non è roba da Juve.Adesso abbiamo Vidal al suo posto,una bottarella meglio direi.Alainjane,ti stimo anch’io…..eheh.SEMPRE FORZA GRANDE JUVE!

  6. Concordo con Vecchia Viareggio.Parlo da un punto di vista strettamente tecnico,in questo contesto e con questo allenatore, avrebbe sicuramente fatto buonissime cose.Stessero cercando di mettere sotto contratto giocatori come Borja Valero, potrei ben capire la scelta di lasciarlo in Turchia.Se però gli si preferiscono giocatori come Pazienza o Palombo, beh, allora qualcosa mi sfugge………

  7. Stattene in Turchia!

  8. Vecchia Viareggio

    Vado sicuram contro corrente dai commenti che ho letto fino ad ora ma io Felipe Melo in questa Juventus (ma sopratutto con quiesto mister) ce lo vedo no bene Benissimo, nella Juve dove ha giocato si sono salvati in pochi e c’era parecchia anarchia adesso sono cambiate parecchie cose e per eta’, esperienza e capacita’ Melo sarebbe un gran pezzo,
    l’unico problema al momento credo siano i 13 mil che la dirigenza spera di raccattare e il suo stipendio!

  9. nooooooo non torna alla juve………..ma magari fosse vero.

  10. Darrell Abbott ti stimo!!! ahahah sei un grande!!!

  11. ma chi lo rivuole !

  12. Felipe fai una telefonatina anche ad Amauri e convincilo a seguirti…

  13. Darrell Abbott

    Lo giuri,Felipe Melo?

  14. Poveretto non sa cosa dire quando era alla Juve ha compbinato solo guai vedi espulsione e papere che faceva a centrocampo facendo sì tagliare fuori la difesa anche se all’epoca non era un gran chè. Io credo che è la Juve che non lo vuole, pensa pensa i tifosi.Forza Juve

  15. speriamo che lo riscattano o se lo prende il Fenerbahce…..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi