Calciomercato estivo Juventus 2013 | 16 milioni di passivo

Calciomercato estivo 2013: la Juventus chiude a -16 milioni

Calciomercato estivo 2013: la Juventus chiude a -16 milioni

La Juventus chiude il mercato estivo 2013 con un passivo di 16 milioni, maglia nera all’Inter con -41 milioni; la roma club più virtuoso

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-MAROTTABilancio mercato estivo Juventus 2013, aggiornamento: i conti fatti dal ‘Corriere della Sera’ non tornano. Il passivo della Juve sarebbe di circa 9 milioni e non 16, mentre il monte ingaggi è salito (per ora) di soli 1,6 milioni di euro. Certo ci sarà da aggiornarlo con i rinnovi di Vidal e Pogba, che raddoppieranno praticamente i rispettivi stipendi, ma per ora queste cifre non vanno conteggiate. Fonte.

Chiuso il calciomercato estivo 2013, è tempo di bilanci. E in serie A parecchi hanno chiuso in rosso, con la maglia nera che va all’Inter di Moratti (ancora per poco), mentre il club più virtuoso è stata la Roma, che al termine di cessioni e acquisti fa registrare un bel +32,4 milioni, nonostante gli importanti innesti di Strootman, Maicon, Ljajic e Gervinho. Ancora una volta, chiude in attivo l’Udinese (+29,3), anche se ora la palla passa a Guidolin, che deve ricostruire per l’ennesima volta. Nonostante una campagna acquisti di basso profilo, l’Inter chiude con un -41,5 milioni con diverse operazioni discutibili, come il riscatto di Silvestre a 6 milioni dal Palermo e il conseguente prestito al Milan per 750 mila euro.

La Juventus, con soli tre nuovi innesti chiude a -16 milioni, ma soprattutto ha innalzato e di molto il proprio tetto ingaggi, cosa che influirà e molto sulle prossime mosse di mercato. Il budget annuale è di 200 milioni, con il quale si dovranno pagare gli stipendi, le rate degli acquisti degli anni scorsi, le trasferte e tutto il resto dell’ambaradan. Crescendo il monte ingaggi, soprattutto dopo gli ultimi rinnovi, si ridurrà inevitabilmente il budget disponibile sul mercato. A meno di qualche cessione eccellente, magari già a gennaio.

mercato-bilanci-2013

Fonte: Corriere della Sera

7 commenti

  1. p.s. ed infatti le offerte erano sui 5-6 mln

  2. @lukas sul prezzo di un giocatore influisce anche l’utilizzo.
    quagliarella è vero che in campionato ha giocato 27 partite, ma di queste 27 solo in 13 è partito titolare, e in queste 13 è stato sostituto 12 volte; delle 14 volte che è subentrato, io non ricordo il minutaggio, ma conoscendo il mister che i cambi li fa a fine partita, avrà giocato con una media di 15 minuti ad essere ottimisti. con questi numeri da riserva è difficile vendere a 10 mln un trentenne.

  3. Sul mezzo cartellino di Immobile c’è anche una plusvalenza di 1250….cmq con il walzer dei cartellini circa in pareggio
    e il tasso tecnico migliorato,direi che questo è stato il miglior mercato dell’era Marotta,l’unico in cui non si sono buttati montagne di soldi dalla finestra

    Conte non è contento delle vendite…voleva un esterno? Abbiamo ceduto 1 dei 6 attaccanti
    il Giak e 1/2 Marrone,tutta gente che faticava a trovar spazio.

    2 esterni sono stati comprati l’anno scorso e poi è arrivato anche Peluso , si era quasi ceduto Isla ma Conte l’ha bloccato…come fà a lamentarsi.

    A me spiace solo che non sia arrivato Diamanti, ma visto la sua carriera e il rinnovo con il Bologna …non penso che avesse la mentalità giusta per la Juve.

    cmq fatichiamo sempre troppo sia per le cessione sia per gli acquisti , la Roma ha piazzato lamela a 30 mil. il Napoli Cavani a 64,5 la Fiorentiva Jovetic a 26…e poi c’è Kaka che per tornare al Milan a parametro zero si riduce addirittura lo stipendio a 1/3

    mentre noi non riusciamo a prendere 8/10 mil per Qualiarella

  4. direi che l’articolo postato da Marduk è molto realistico.Bisogna tenere conto di 2 fattori però:
    1) Non tutti i giocatori in cp pesano sul bilancio Juve.
    2) il bilancio fra minusvalenze e plusvalenze
    nel dettaglio su comunicati ufficiali Juve:
    Melo=-3200
    Giaccherini=+3000
    Matri=+0.600
    Marrone=+4400
    Masi=+1200
    Chibsah=+0.200
    Magnusson=+0.200
    per un bilancio attivo di quai 6500mln
    quindi direi che la rosa Juve dovrebbe costare sui 170mln annui
    l’impressione è che il margine per un esterno ci sarebbe ma secondo me il colpo è in serbo per gennaio

  5. el kann siede anche nel cda della gazzetta…

  6. Grazie per la segnalazione amico Marduk, la nostra fonte è il ‘Corriere della Sera’, il quotidiano nel cui cda siede John Elkann

  7. …quale è la fonte?
    su altro sito Juventino, di cui io personalmente mi fido molto più di quanto scrivono i pennivendoli italioti, soprattutto vedendo come continuano a propinarci come verità dogmatiche le balle di farsopoli, è scritto quanto segue:
    “questi dovrebbero essere i conti del mercato juventino (esclusi i prestiti) in questa sessione:

    Totale Spese: 51,100 mln.
    Asamoah 9; Peluso 4,800; Llorente 0; Tevez 9; Ogbonna 13; Zaza 3,500; Kabashi 1,800; Immobile 2,750 + 2,750; Berardi 4,500.

    Totale Incassi: 42,250 mln.
    Anelka 0; Giaccherini 7,500; Felipe Melo 3,750; Matri 11; Immobile 5,500; Gabbiadini 5,500; Zaza 2,500; Masi 2; Marrone 4,500.

    Saldo: – 8,850 mln.

    Ricordiamo che, come precisato in un precedente articolo, per “potenza di fuoco” si intende la parte del budget annuo destinata a quote di ammortamento e stipendi lordi di tutti i giocatori in rosa. Convenzionalmente, una società calcistica viene considerata sana se la sua potenza di fuoco è contenuta intorno al 70-75% dei ricavi.

    A fronte di ricavi annunciati pari a circa 276 mln di euro, la potenza di fuoco della Juventus (così come anticipato a suo tempo dal Presidente) dovrebbe essere stimata intorno ai 190-200 milioni. Invece, calcolando l’attuale potenza di fuoco della Juventus, considerando tutti i giocatori in rosa a fine mercato (compresi quelli che giocano in prestito e in comproprietà altrove), si ottiene un importo totale compreso tra i 170 e i 180 mln, grosso modo lo stesso risultato che si sarebbe ottenuto facendo il calcolo alla fine della scorsa stagione, prima dell’inizio del calciomercato.”

    (fonte http://blog.ju29ro.com/2013/09/juventus-i-numeri-del-calciomercato.html)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi