Calciomercato, duello Juve - Bayern per Adriano | JMania

Calciomercato, duello Juve – Bayern per Adriano

Calciomercato, duello Juve – Bayern per Adriano

Dopo essersi sfidate la scorsa estate per Arturo Vidal (finito poi a Torino con tanto di polemiche a corredo), Juventus e Bayern Monaco si trovano nuovamente nemiche sul mercato: oggetto del contendere, stavolta, il laterale del Barcellona ed ex Siviglia, Adriano. Sotto contratto con i blaugrana fino al 2014, Adriano Correia secondo quanto riferisce oggi …

Dopo essersi sfidate la scorsa estate per Arturo Vidal (finito poi a Torino con tanto di polemiche a corredo), Juventus e Bayern Monaco si trovano nuovamente nemiche sul mercato: oggetto del contendere, stavolta, il laterale del Barcellona ed ex Siviglia, Adriano. Sotto contratto con i blaugrana fino al 2014, Adriano Correia secondo quanto riferisce oggi il quotidiano ‘Sport’ potrebbe fare le valigie a fine stagione per cercare di giocare con continuità altrove.
Al momento, secondo fonti ben accreditate i due club più vicini all’esterno brasiliano sarebbero proprio Juventus e Bayern Monaco, che avrebbe già sondato il terreno col club catalano. Guardiola vorrebbe tenere Adriano ancora una stagione poiché ritenuto un rincalzo di lusso, ma non c’è l’intenzione di rinegoziare durata e condizioni del contratto così come chiede l’agente del calciatore. Attualmente, il brasiliano percepisce circa tre milioni di euro l’anno – uno degli ingaggi più bassi del Barcellona – cifra tutto sommato in linea con i tetti della Juventus che potrebbe proporre il pagamento di una parte dell’ingaggio “a prestazioni”. Acquistato dal Siviglia per 9 milioni di euro più bonus, due stagioni orsono, Adriano potrebbe essere ceduto dal Barcellona per una cifra intorno agli 8 milioni di euro.

4 commenti

  1. lasciamolo pure al Bayern, ricuciamo i rapporti e prendiamoci Robben 🙂

  2. D’accordo con gli illustri commenti sopra il mio. Mi permetto di aggiungere che vale Pepe alla Juve serve ben altro per creare imprevedibilità sulla fascia.

  3. come tutti i brasiliani penso sia fragilino e soprattutto anarchico(calcisticamente). Certo è che il prezzo se rimane quello è veramente buono,sia come cartellino,sia come ingaggio.
    Sicuramente non è un Top Player.

  4. giocatore bravo ma è sempre infortunato

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi