Calciomercato, Di Marzio: "Juventus vicinissima ad Andreas Beck" | JMania

Calciomercato, Di Marzio: “Juventus vicinissima ad Andreas Beck”

Calciomercato, Di Marzio: “Juventus vicinissima ad Andreas Beck”

Esperto di mercato ed editorialista di Tuttomercatoweb, Gianluca Di Marzio è intervenuto ieri sera durante la trasmissione Sky “E’ sempre calciomercato” ha spiegato le mosse future della Juventus, in primo luogo sulla situazione allenatore. Un profilo tracciato per il futuro anche se le alternative, anche immediate, non mancano: “Il candidato principale per la Juventus 2011/12 …

Esperto di mercato ed editorialista di Tuttomercatoweb, Gianluca Di Marzio è intervenuto ieri sera durante la trasmissione Sky “E’ sempre calciomercato” ha spiegato le mosse future della Juventus, in primo luogo sulla situazione allenatore. Un profilo tracciato per il futuro anche se le alternative, anche immediate, non mancano: “Il candidato principale per la Juventus 2011/12 resta sempre Luciano Spalletti, lo si vorrebbe sin da subito anche perchè in caso di nuovo ko sarebbe quasi inevitabile l’esonero di Delneri ma liberarlo ora dallo Zenit pare impossibile. Non si sta invece pensando ad un traghettatore anche se dal trittico di cui si parla in questi giorni, ovvero Gentile, Nedved e Vialli è favorito quest’ultimo che però vorrebbe un anno e mezzo di contratto. Ipotesi dunque difficile, attenzione a fine stagione anche a Roberto Mancini nel caso non fosse confermato al Manchester City“. Sui giocatori invece passi avanti per due obiettivi conclamati: “Andreas Beck è quasi un giocatore della Juventus, l’accordo è ad un passo e dovrebbe essere lui il primo acquisto della nuova stagione bianconera. Per Michel Bastos si registra invece l’apertura ufficiale della trattativa, è stato dato incarico ad Oscar Damiani di intavolare dei colloqui con il Lione“.

Credits: SalottoBianconero.net
Fracassi Enrico

9 commenti

  1. io spero che la nostra dirigenza capisca cosa davvero sia giusto fare questa è la mia formazione ideale:

    marchetti, beck vidic bonucci bastos, mascherano aquilani, krasic pastore sanchez, vucinic

  2. Spalletti vuole confermarsi e migliorarsi in russia per accedere tramite patron Abramovic al chelsea, a meno che non gli si proponga un bel gruzzoletto e un impegno ECONOMICO serio da parte della società non si muoverà.

    Van Gaal … Tecnico forte quanto altalenante, probabile che vada al chelsea già a giugno .

    Gasperini,Conte, Vialli.tutti bravi allenatori ma che non possono essere i nomi in grado di riportare la juventus al suo livello di Big EUROPEA.

    L’unico è Deschamps , uno che conosce la storia ed il carattere dalla juventus, ha dimostrato in francia ed in europa che è stato un errore non dargli una possibilità in serie A.

  3. Su Conte no. Magari in futuro diventerà il numero 1, ma non possiamo più permetterci altre scommesse.
    La fama dell’allenatore incide nella gestione del gruppo e finchè non ha “il nome” il rischio di essere preso come “uno del gruppo” (vedi Ferrara) è molto alto. E da quanto si vede in giro i più grandi motivatori non sono gli allenatori alle prime panchine.

    non sei d’accordo?

    Sugli altri….. Ci metterei la firma!

  4. Alexander

    vedremo a Giugno chi arriverà tra

    Spalletti
    Conte
    Deschamps
    Van Gaal
    Gasperini

    io prenderei uno dei primi 4

    o pure l’allenatore del porto ex secondo di mou checon il porto sta facendo ottime cose

  5. Spalletti sta facendo il mercato per il prossimo campionato dello Zenit.
    Io non penso che un allenatore che “dovrebbe” cambiare squadra sia così impegnato per programmare il campionato di un’altra, nè i suoi dirigenti glielo lascerebbero fare.
    Non siete d’accordo?

    Secondo me il giornalista di sky dice una grossa bufala!!

  6. The Alpha Dog

    Concordo con voi, Bastos è più esterno che terzino, in quel ruolo potrebbe faticare, specialmente qui in Italia dove dovrebbe anche ambientarsi.

    Beck è uno dei terzini destri più promettenti d’europa, gioca nell’Hoffenheim che ha sfornato buoni calciatori negli ultimi 2-3 anni…

  7. Luchi questa è una Juventus per lo Juventus Stadium

    _______________Buffon______________
    Beck____Bonucci______Chiellini___Baines
    ______Mascherano_____Marchisio_________
    Krasic__________Ilicic___________Bastos
    _______________Benzema

    Bastos non è un terzino cavolo lo volete capire si o no!!!!è un esterno sx di centrocampo

    Basta sud americani Sanchez non vale quello che chiede Pozzo
    non dobbiamo fare lo stesso errore del tipo Diego!!!Pastore ok solo se Zamparini ACCETA amauri+Giovinco+15mln no se chiede 50mln non li vale x niente

  8. dovete fare degli acquisti mirati..altrimenti sembreremo l’inter del 2004.. bastos ok..ma siamo sicuri che in giro non ci sono più forti di lui a pochissimo prezzo? ho sentito le parole di sabatino durante.. mi hanno colpito..
    beck..è un incognita..voi lo conoscete? speriamo non sia un altro motta..
    dobbiamo prendere un regista e mascherano per vendere sissoko e a chi ha più offerte tra marchisio e felipe melo..
    prendiamo taiwo ke secondo me è un ottimo calciatore.. e bosingwa del chelsea.. diamo giovinco e amauri all’udinese più soldi per sanchez e facciamo follie per pastore e benzema..
    riscattiamo quagliarella e aquilani..matri secondo me costa troppo e nn è da juve…
    LIPPI IN PANCHINA
    risultato:

    BUFFON
    BOSINGWA BONUCCI CHIELLINI BASTOS
    MASCHERANO AQUILANI
    KRASIC PASTORE SANCHEZ
    BENZEMA

    ditemi se questa non è squadra da juve per inserire nel nuovo stadio..

  9. dnabianconero

    sebbene Bastos sia un buon giocatore… non mi sembra “l’uomo” adatto in quel ruolo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi