Calcio mercato Juventus | 22 gennaio 2015

Calcio mercato Juventus: tutte le notizie di oggi, 22 gennaio 2015

Calcio mercato Juventus: tutte le notizie di oggi, 22 gennaio 2015

Calcio mercato Juventus LIVE, voci, trattative e notizie del 22 gennaio 2015: chi parte e chi arriva nella sessione invernale

Calcio mercato Juventus: tutte le indiscrezioni e le trattative di oggi, 22 gennaio 2015. Sempre più vicino l’ingaggio anticipato di Stefano Sturaro, centrocampista che la Juve ha prelevato la scorsa estate dal Genoa e che è stato lasciato in prestito ai liguri per un anno. Per avere Sturaro sei mesi prima, la Vecchia Signora potrebbe cedere in prestito il jolly Luca Marrone, che piace tanto anche alla Sampdoria.

Dopo la firma con il Toronto FC, Sebastian Giovinco potrebbe lasciare subito la Juventus: nonostante il giocatore abbia ribadito di voler chiudere la stagione in bianconero, la società avrebbe ora dei dubbi sull’impegno dello stesso calciatore. Banalmente, pare che dalle parti di Torino si chiedano: “se ci sarà da mettere la gamba, cosa farà Giovinco, visto che rischia eventualmente di perdere uno stipendio faraonico?”. La dirigenza campione d’Italia ne parlerà con l’agente Andrea D’Amico, che in queste ore ha chiarito: “Lasciare spazio per l’arrivo di Zaza? Con Marotta non abbiamo ancora parlato. Se dovessero presentarci questa opzione, la valuteremo”.

In caso di addio di Sebastian Giovinco, la Juventus accelererà su Simone Zaza, centravanti che in realtà non vorrebbe lasciare il Sassuolo, così come non vorrebbe perderlo il suo tecnico Eusebio Di Francesco. Zaza vuole mantenere la nazionale e sbarcando subito alla Juve rischierebbe di diventare uno dei tanti attaccanti in rosa, che per di più dovrà giocarsi il posto con campioni del calibro di Tevez, Llorente e Morata. In alternativa, secondo ‘La Stampa’ avanza l’ipotesi Pablo Daniel Osvaldo, che ormai è stato messo fuori rosa dall’Inter. Gli agenti dell’italo-argentino sono già al lavoro per la rescissione con i nerazzurri: Osvaldo tornerà al Southampton, che non avendo alcuna intenzione di tenerlo è pronto a cederlo con lo sconto.

La Juve… in difesa

In difesa, la Juventus attende il rientro di Andrea Barzagli, che da qualche giorno si allena con i compagni, ma pensa sempre al portoghese Rolando (Porto). Secondo quanto sottolinea ‘Tuttosport’, l’offerta bianconera è ferma ad un prestito per 500mila euro con riscatto fissato a giugno. Il club lusitano ci sta, ma pretende che Rolando prima rinnovi l’attuale contratto in scadenza a giugno 2016. L’esperto difensore piace anche allo Zenit San Pietroburgo, ma preferirebbe tornare in Italia dove si è trovato bene soprattutto all’Inter. Attenzione proprio al ritorno di fiamma dei nerazzurri, che nelle ultime ore sarebbero nuovamente in corsa.

Nonostante il prolungamento di contratto di Stephan Lichtsteiner, la Juve cerca un terzino giovane che possa garantire il futuro della fascia destra bianconera. Il nome più caldo, secondo ‘Tuttosport’, è quello di Sime Vrsaljko del Sassuolo, portato in Italia nel 2013 da Preziosi: i rapporti tra i due club sono ottimi e probabilmente Marotta porrà le basi dell’affare nelle prossime settimane, quando incontrerà il Sassuolo per parlare anche di Domenico Berardi.

Simone Pepe, centrocampista tornato a nuova vita dopo la gara di Coppa Italia contro il Verona, è stato richiesto dall’Atalanta: lo scrive ‘Tuttosport’, che però conferma che il giocatore ha intenzione di rimanere a Torino e spera anche che gli venga rinnovato il contratto in scadenza a giugno.

Se parte Pogba…

Dopo il Manchester United che avrebbe offerto 80 milioni di euro, anche il Chelsea si sarebbe fatto avanti per Paul Pogba. Secondo il Daily Express, il club allenato da José Mourinho sarebbe pronto ad offrire 52 milioni di euro cash più due cartellini a scelta tra Ramires, Obi Mikel e Schurrle. Con i soldi incassati da Pogba, la Juventus potrebbe puntare il prossimo anno ad un attaccante di primissimo livello: si parla sempre di Radamel Falcao, ma il sogno più ricorrente degli ultimi giorni è Edinson Cavani. Il destino del bomber uruguayano al Paris Saint Germain dipenderà molto da quello di Zlatan Ibrahimovic: se lo svedese resta, l’ex Napoli farà le valige. La Juve è pronta ad accoglierlo, ma servono 40 milioni per il cartellino e 10 l’anno per l’ingaggio. Su Cavani, inoltre, ci sarebbe anche il Manchester City, che potrebbe riscattare Falcao dal Monaco per poi offrirlo in cambio al PSG.

Juventus: caccia al fantasista

Per il ruolo di trequartista, il nome in cima alla lista di Beppe Marotta rimane Henrikh Mkhitaryan del Borussia Dortmund, ma non è detto che non torni di moda Ezequiel Lavezzi o Javier Pastore. Insomma, ora o a giugno la Vecchia Signora potrebbe fare affari con il PSG, ma intanto ‘Sportmediaset’ lancia la clamorosa ipotesi Cassano in prestito.

2 commenti

  1. Tirchi e furbi: A maggio 2014 dicono a Conte (quello che ci ha fatto tornare a vincere dopo anni d’inferno, ma vincere non 1 non 2 ma 3 scudi) aspetta prima di andartene(perchè lui voleva già andarsene a fine campionato capita la ‘ntifona) che facciamo rinnovare abbonamenti settori personali (cioè i box che costano dai 20 mila euro in sù cad.) e facciamo acquistare gli abbonamenti singoli e poi rescindiamo. Furbi… ora sanno che perderanno Pogba e Vidal cosa architetteranno per arricchirsi e aiutare soprattutto la FERRARI vista la crisi. Furbi e tirchi.

  2. CARA REDAZIONE ANCORA LA ‘NTIFONA NON L’AVETE CAPITA….NON TOGLIERANNO MANCO UN CENTESIMO…. SONO TIRCHI.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi