Calcio mercato Juve | News | Trattative | 29 marzo 2016

Calcio mercato Juve: news e trattative del 29 marzo 2016

Calcio mercato Juve: news e trattative del 29 marzo 2016

Calcio mercato Juve: tutte le novità riportate dalla stampa nazionale e internazionale oggi, 29 marzo 2016, in entrata e in uscita

Calcio mercato Juve: tutte le novità riportate dalla stampa nazionale e internazionale oggi, 29 marzo 2016. Sia il quotidiano spagnolo ‘AS’, sia i tedeschi della ‘Bild’, sostengono che a giugno il Real Madrid eserciterà sicuramente il diritto di riacquisto su Alvaro Morata: il bomber spagnolo, però, non rimarrà in Spagna, ma sarà rivenduto per fare cassa o utilizzato come merce di scambio per arrivare ad un altro centravanti. Nel mirino delle ‘Merengues’ c’è Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund: per i gialloneri sarebbero pronti 70 milioni di euro più il cartellino di Morata, valutato circa 50 milioni.

La Juventus, a quel punto, dovrebbe sostituire il centravanti spagnolo e il nome più caldo è quello, ovviamente, di Edinson Cavani: per arrivare al 29enne uruguayano, la dirigenza bianconera avrebbe già pronto un piano. In alternativa, piace Romelu Lukaku, centravanti belga dell’Everton, sul quale il papà ammette: “Mio figlio è pronto per andare in una grande squadra. Vedo che c’è interesse da parte di Atletico Madrid, Bayern Monaco, Juventus, Chelsea e Manchester United”.

Calcio mercato Juve: altre piste

Attenzione anche ad Anthony Martial, calciatore che la Juve ha già seguito in passato, quando giocava nel Monaco. Il Manchester United, nonostante i 12 gol messi a segno fin qui, non sarebbe convinto pienamente delle sue qualità e sarebbe pronto a rimetterlo in vendita: oltre ai bianconeri, sarebbe in corsa anche il Paris Saint Germain. Per il ruolo di trequartista, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, il favorito rimane Henrikh Mkhitaryan, mentre per il centrocampo piacciono Amadou Diawara del Bologna e N’Golo Kanté del Leicester. Domenico Berardi rimane nel mirino di Inter e Milan, ma alla fine la Juve dovrebbe esercitare la ‘recompra’. Esclusa la cessione di Leonardo Bonucci al Chelsea: lo stesso difensore ha chiuso la porta in faccia a Conte dal ritiro della nazionale italiana.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi