Calcio mercato Juve: fuori Morata, dentro Berardi | JMania

Calcio mercato Juve: fuori Morata, dentro Berardi

Calcio mercato Juve: fuori Morata, dentro Berardi

Calcio mercato Juve: Alvaro Morata sempre più vicino all’Arsenal, Berardi in bianconero, ecco cosa scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’

Calcio mercato Juve: Morata all’Arsenal, Berardi in bianconero. Lo scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, secondo cui in corso Galileo Ferraris ormai non si aspetta altro che la finale di Champions League tra Real Madrid e Atletico per capire se ci sia ancora qualche speranza di trattenere Alvaro Morata. Secondo le indiscrezioni più accreditate, la prossima settimana gli uomini di Florentino Perez si presenteranno a Torino con un assegno da 30 milioni di euro ed eserciteranno la ‘recompra’. Le ‘Merengues’ non sembrano avere alcuna titubanza, forti di un’offerta dell’Arsenal da ben 60 milioni di euro: Arsene Wenger, manager dei Gunners, stravede per il bomber spagnolo e dunque Marotta dovrebbe tirare fuori ben più dei 20-25 milioni fin qui proposti per provare ad annullare la recompra. Dovrà salire almeno a 35-40, altrimenti non se ne farà nulla.

Calcio mercato Juve: Allegri stregato da Berardi

Si spiega così l’accelerata per Domenico Berardi, fantasista calabrese che compirà 22 anni ad agosto, per il quale il patron del Sassuolo Squinzi sembra quasi rassegnato: l’estate scorsa la Juve cedette la sua metà del cartellino ai neroverdi per 10 milioni di euro, mantenendo un diritto di riacquisto fissato a 25 milioni. Diritto che a quanto pare sarà esercitato dalla Vecchia Signora, ma come ha ribadito il dg Beppe Marotta, non per inserire poi Berardi in un’altra trattativa. Anche se il fantasista calabrese piace molto a Lazio, Roma, Milan e Inter, in caso di controriscatto rimarrà alla corte di Massimiliano Allegri, che è convinto di poterlo mettere nelle condizioni di esprimersi al meglio, oltre che di limare quei difettucci del carattere che lo hanno fin qui dipinto come un calciatore dal cartellino facile. Ovviamente, l’ultima parola spetterà al giocatore, cui non dispiacerebbe restare un altro anno a Sassuolo per giocare l’Europa League da protagonista, ma per ora si tratta di un’ipotesi remota.

3 commenti

  1. Quello che continuo a non capire è il fatto che se Morata si impuntasse per rimanere a Torino cosa farebbe il Real? Si in virtù del contratto firmato può riportarlo a Madrid, ma non può mica costringerlo a firmare per l’Arsenal o chiunque altro….Se lui è veramente felice a Torino o eventualmente rientrare alla casa base merengues potrebbe far valere la sua volontà dicendo “o mi prendete per tenermi o mi lasciate alla juve visto che io non firmo per altri”.

    • Caro mio, la fa da padrona il vil denaro: il real vuole recuperare qualcosa oltre i 30 mln e il giocatore vuole assicurarsi un contratto monster per altri 5 anni.
      Credo anche che la Juve non voglia Morata a ogni costo, perché stiamo parlando di un gran giocatore, ma non di Messi, neymar, Higuain, Ronaldo, suarez, per intenderci!
      Purtroppo non esistono in giro tanti Buffon, Nedved che hanno seguito la squadra anche in serie B!

    • probabilmente vuole la titolarità assoluta e questo alla juve non è garantito al massimo. A me dispiace perderlo. In un’ottica 4-3-3 sarebbe devastante, però è da capire se ha deciso di andare via per giocare da titolare assoluto senza giocarsi il posto come alla juve…
      lo dico dispiaciuto perché a me piace tantissimo e purtroppo sta ricompra è stata una disgrazia…però c’è poco da fare se vuole andare all’Arsenal. Secondo me si brucia perché mi pare che l’arsenal non sia una squadra che vince tutti gli anni, anzi…però sono scelte

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi