Calcio, bufera finanziaria: 64 indagati, spunta anche Blanc

Calcio, bufera finanziaria: 64 indagati, spunta anche Blanc

Calcio, bufera finanziaria: 64 indagati, spunta anche Blanc

Una nuova bufera si starebbe abbattendo sul calcio italiano: le accuse verso alti dirigenti sono di evasione fiscale e false fatturazioni

Una nuova bufera si starebbe abbattendo sul calcio italiano: come riportano i quotidiani ‘La Repubblica’ e ‘Gazzetta dello Sport’, la Guardia di Finanza sta eseguendo perquisizioni e sequestri di beni nell’ambito di un’indagine partita da Napoli. In tutto sono 64 le persone coinvolte, tra cui alti dirigenti attuali ed ex delle big del calcio italiano, mentre le ipotesi di reato sono di evasione fiscale e false fatturazioni. L’inchiesta è condotta dai pm di Napoli Danilo De Simone, Stefano Capuano e Vincenzo Ranieri, coordinati dal procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli.

Calcio e finanza: perquisizioni e sequestri

Secondo le prime notizie riportate dalle agenzie di stampa, in totale le Fiamme Gialle avrebbero già sequestrato beni per un totale di 12 milioni di euro. Tra i nomi riportati dalla ‘Gazzetta’ ci sono l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentis, il presidente della Lazio Claudio Lotito e l’ex presidente e ad della Juventus Jean Claude Blanc, attuale dirigente del Paris Saint Germain. Tra i procuratori è spuntato il nome di Alessandro Moggi, mentre tra i trasferimenti finiti sotto inchiesta ci sarebbero quelli di Ezequiel Lavezzi ed Hernan Crespo, oggi allenatore. Perquisite già alcune sedi di club, tra cui quella del Milan, presso la quale la Finanza si sarebbe presentata intorno alle 8.30.

Via | Gazzetta

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi