Cagliari vs Juventus: numeri e statistiche | JMania

Cagliari vs Juventus: numeri e statistiche

Massimiliano Allegri ha in novembre il mese in cui le sue squadre hanno il miglior rendimento, in sole gare di campionati professionistici, in termini di media-punti per gara: 1.90, frutto di 11 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte in 21 panchine. Daniele Conti, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300 presenza ufficiale con la …

cagliari-juveMassimiliano Allegri ha in novembre il mese in cui le sue squadre hanno il miglior rendimento, in sole gare di campionati professionistici, in termini di media-punti per gara: 1.90, frutto di 11 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte in 21 panchine. Daniele Conti, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300 presenza ufficiale con la maglia del Cagliari. Le attuali 299 presenze sono così suddivise: 174 in serie A, 101 in B e 24 in coppa Italia. Il debutto di Conti in rossoblù risale al 30 agosto ’99: Lazio-Cagliari 2-1,in serie A. Cagliari e Juventus sono due delle tre squadre della serie A 2009/10 ad aver finora segnato il maggior numero di gol nel quarto d’ora finale di gara: dal 76′ al 90′, recuperi inclusi, sono 6 i gol realizzati da rossoblu e bianconeri, stessa cifra del Napoli. Dopo 13 giornate di campionato la Juventus è rimasta l’unica squadra, nelle cui gare non è mai stato assegnato un calcio di rigore, né a favore (come il Livorno), né contro (primato solitario). L’ultimo rigore in favore della Juventus in serie A risale al 26 aprile scorso, Reggina-Juventus 2-2 (Del Piero, trasformato); da allora sono trascorse 18 giornate; l’ultimo a sfavore risale al 13 novembre 2008 (Juventus-Genoa 4-1, rete di Milito); da allora sono trascorse 39 giornate. Sono 11 i calciatori bianconeri ad essere già andati in gol in questo primo scorcio di campionato, dopo 13 giornate: Amauri, Caceres, Camoranesi, Chiellini, Diego, Felipe Melo, Giovinco, Grosso, Iaquinta, Marchisio e Trezeguet. Con questa cifra la Juventus è, assieme all’Inter, una delle due cooperative del gol nella serie A 2009/10. Amauri, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/ma presenza nella serie A italiana della propria carriera. La prima della attuali 199 presenze – ottenute con le maglie di Napoli, Piacenza, Chievo, Palermo e Juventus – risale al 14 aprile 2001: Bari-Napoli 0-1.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi