Caceres operato: "Grazie a chi mi sta vicino" | JMania

Caceres operato: “Grazie a chi mi sta vicino”

Caceres operato: “Grazie a chi mi sta vicino”

Martin Caceres è stato operato stamane al tendine d’achille della gamba destra e l’intervento è perfettamente riuscito: il suo saluto su Instagram

Martin Caceres è stato operato stamane al tendine d’achille della gamba destra e l’intervento è perfettamente riuscito. Ora si attendono i tempi di recupero che dovrebbero essere compresi tra i 6 e i 10 mesi, intanto il ‘Pelado’ ringrazia tutti tramite il proprio profilo ufficiale di Instagram: “Ringrazio quelli che mi stanno vicino! Amici, compagni, famiglia, tifosi e principalmente Daniel Fonseca e mia Moglie! Spiace finire la stagione così, sempre ho onorato questa maglia dal primo giorno che sono arrivato, La vita continua e sempre lotteremo per tornare prima, più forte e più CATTIVO!”.

A leggere tra le righe, c’è un riferimento al probabile addio alla Juventus (“sempre ho onorato questa maglia dal primo giorno che sono arrivato”) visto che il contratto di Caceres è in scadenza a giugno e l’infortunio ha sostanzialmente fermato le trattative per il prolungamento. Oggi, intanto, Massimiliano Allegri ha voluto rassicurare così il suo difensore tramite un messaggio su Twitter: “Nelle famiglie quando qualcuno sta male si è ancora più uniti: forza Martin, ti rialzerai in fretta!”

Cuadrado a Sky Sport

Giornata di interviste per Juan Cuadrado, esterno colombiano della Juventus che ha parlato a ‘Sky Sport’ del momento della Juventus, ma non solo:

“Prima dello scontro diretto dobbiamo giocare con il Frosinone – ha evidenziato – e vincere che è la cosa più importante. Perché se non vinciamo contro il Frosinone non sarà uno scontro diretto. Noi siamo consapevoli che dobbiamo andare a Frosinone e fare risultato e poi si vedrà. Io penso che Napoli e Juventus siano due squadre che stanno andando benissimo. Per adesso loro sono primi e noi secondi. Noi dobbiamo cercare di essere tranquilli”.

Foto: Instagram.com/martincaceres_7/

Martin Caceres

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi