Caceres KO: salta 4-5 partite | JMania

Caceres KO: salta 4-5 partite

Caceres KO: salta 4-5 partite

Non c’è pace per Martin Caceres, difensore uruguayano della Juventus: prima l’infortunio muscolare che gli ha fatto saltare tante partite, poi l’incidente in Ferrari che lo ha costretto a stare diversi giorni fuori rosa, ora la botta rimediata da Cuadrado in Uruguay-Colombia che lo costringerà a saltare le prossime 4-5 partite, nell’ordine: Inter, Borussia Moenchengladbach, …

Non c’è pace per Martin Caceres, difensore uruguayano della Juventus: prima l’infortunio muscolare che gli ha fatto saltare tante partite, poi l’incidente in Ferrari che lo ha costretto a stare diversi giorni fuori rosa, ora la botta rimediata da Cuadrado in Uruguay-Colombia che lo costringerà a saltare le prossime 4-5 partite, nell’ordine: Inter, Borussia Moenchengladbach, Atalanta, Sassuolo e molto probabilmente Torino. Ecco il comunicato ufficiale della Juve:

Martin Caceres, infortunatosi ad entrambe le caviglie con la sua Nazionale, é rientrato nel pomeriggio a Vinovo. Dopo essere stato visitato dallo staff medico è stato sottoposto a risonanza magnetica. Gli esami hanno evidenziato che il trauma distorsivo ha riguardato esclusivamente la caviglia sinistra, mentre la destra ha subito solo una contusione. I tempi di recupero agonistico sono stimabili in 10-15 giorni.

Nella giornata di ieri, intanto, Sami Khedira, centrocampista tedesco della Juventus, è stato intervistato da Sky Sport e Sport Mediaset:

La Champions League è emozionante – ha detto l’ex Real – , ma in questo momento siamo concentrati sul campionato, che è il nostro lavoro di tutti i giorni e attualmente la cosa più importante: non vediamo l’ora di tornare ai vertici della classifica.. L’Inter? Sappiamo bene che sarà un match difficile, ma dobbiamo assolutamente fare risultato e giocare una buona partita. Non abbiamo cominciato benissimo, ma in questo modo il campionato diventa per noi una sfida ancora più emozionante: siamo preparati per affrontarla. L’Inter è partita molto bene in campionato, ma la Juventus è una grande squadra, ha ottimi giocatori e grandi qualità. Abbiamo un centrocampo molto forte, ma non solo: siamo in ottima forma, ci stiamo allenando bene e non vediamo l’ora di giocare domenica. Partita decisiva per lo scudetto? No, non sarà l’ultima chiamata, il campionato è ancora molto lungo. È fondamentale però vincere perché per noi sarebbe uno scalino fondamentale per il nostro cammino, anche se domenica non si deciderà nulla di definitivo.

A JTV, invece, ha parlato il rientrante Stefano Sturaro, che dice:

Un match di grande fascino, la partita contro l’Inter. Stiamo crescendo e stiamo lavorando bene, adesso in squadra ci siamo tutti e dobbiamo continuare così.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi