Caceres - Juve: rinnovo più vicino | JMania

Caceres – Juve: rinnovo più vicino

Caceres – Juve: rinnovo più vicino

Martin Caceres vicino al prolungamento con la Juve: Roma e Milan rimangono alla finestra, ma la priorità del ‘Pelado’ sono i bianconeri

Martin Caceres vicino al prolungamento con la Juve. Dopo l’ennesima prova positiva dell’eclettico difensore uruguayano, sembra che la società bianconera abbia deciso di rompere gli indugi. A spingere per il rinnovo Massimiliano Allegri, che dopo aver dichiarato Caceres incedibile a gennaio, lo avrebbe inserito nella lista dei “rinforzi” per la prossima stagione. Insomma, difesa che dà risultati non si cambia: Andrea Barzagli e Patrice Evra sono prossimi all’intesa, ma anche l’ex Siviglia e Barcellona resterà alla Juventus.

La difesa, compreso Daniele Rugani, sarà confermata in blocco, anche se bisognerà superare alcuni intoppi con l’agente Daniel Fonseca. L’agente del ‘Pelado’ attende di essere convocato dall’ad e dg dell’area sport Beppe Marotta: l’incontro dovrebbe tenersi a breve, anche perché da domani, dopo la chiusura del mercato invernale, Caceres si potrà accordare con chiunque voglia a parametro zero per la prossima stagione. I quotidiani sportivi di oggi parlano di intesa imminente con la Juve, anche se Fonseca avrebbe chiesto una commissione come se il giocatore dovesse cambiare maglia.

Caceres e le altre offerte

Roma e Milan rimangono alla finestra e sperano in una rottura in modo da mettere a segno il colpo a costo zero. Di difensori così esperti non se ne trovano in giro facilmente, soprattutto gratis. L’Inter, invece, che sembrava anch’essa molto interessata, non sembra al momento avere chance.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi