Caceres | “Juventus, combatto per la prossima sfida”

Caceres: “Juventus, combatto per la prossima sfida”

Caceres: “Juventus, combatto per la prossima sfida”

Martin Caceres guarda avanti: l’ennesimo infortunio non fermerà il difensore uruguayano della Juventus che su Instagram pubblica un messaggio per i fans

Martin Caceres guarda avanti: l’ennesimo infortunio non fermerà il caparbio difensore uruguayano della Juventus che su Instagram ha pubblicato un messaggio per tutti i suoi fans. Dopo l’operazione al malleolo perfettamente riuscita, Caceres tornerà a giocare la prossima stagione, ma è già proiettato verso nuove sfide: “Oggi, dopo il dolore e l’operazione, lavorare di nuovo, cominciando a combattere e cercare di arrivare alla prossima sfida! Grazie per i messaggi e forza ragazzi”, il messaggio a corredo di una foto forte, in cui l’eclettico difensore è immortalato con una ferita alla fronte.

Durante l’allenamento di domenica, alla vigilia di Juventus-Sassuolo, Martin Caceres ha rimediato la frattura del malleolo. Inizialmente si era parlato di circa due mesi di stop, ma poi i tempi sono stati ricalcolati in tre mesi, in seguito al duplice intervento. Dalla prossima settimana inizierà la riabilitazione, che l’uruguayano affronterà come al solito con lo stesso spirito che ha in campo, quello di un guerriero.

2 commenti

  1. Grandissimo Martin, bersagliato dagli infortuni ma sempre pronto a rialzarti. Ho ancora in mente quando purgasti i napulisti allo stadium nel 2012: una goduria infinita!!

  2. In bocca al lupo guerriero!!!!!! Torna come sempre più forte di prima!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi