Caceres brutto incidente: ricoverato non è grave | JMania

Caceres brutto incidente: ricoverato non è grave

Caceres brutto incidente: ricoverato non è grave

La scorsa notte il difensore della Juventus, Martin Caceres è stato coinvolto in un incidente stradale alla guida di una Porsche Cayenne: l’uruguayano si è scontrato in centro città a Torino con un’Alfa Mito con tre giovani a bordo. L’urto, avvenuto tra corso Dante e via Nizza con semaforo lampeggiante  è stato violentissimo e ha …

juventus_martin_caceres-intervistaLa scorsa notte il difensore della Juventus, Martin Caceres è stato coinvolto in un incidente stradale alla guida di una Porsche Cayenne: l’uruguayano si è scontrato in centro città a Torino con un’Alfa Mito con tre giovani a bordo. L’urto, avvenuto tra corso Dante e via Nizza con semaforo lampeggiante  è stato violentissimo e ha fatto finire l’auto del calciatore uruguaiano contro l’ingresso della metropolitana. Caceres è stato subito trasportato all’ospedale Cto di Torino, ma le sue condizioni non sono gravi. Attualmente, la polizia municipale sta indagando sulla reale dinamica dei fatti. Attualmente, Caceres è  ricoverato nel reparto di neurochirurgia del professor Faccani, è cosciente e non è stato necessario intubarlo. Nelle prossime ore, secondo quanto si apprende da fonti dell’ospedale, potrebbe essere trasferito in chirurgia plastica. Stanno invece bene i tre giovani che si trovavano sull’altra auto coinvolta nell’incidente. A meno di sorprese, Caceres se la caverà fortunatamente con un trauma cranico, ritenuto non grave, e una ferita alla testa che è stata suturata dai chirurghi plastici.

5 commenti

  1. Ciao Martìn, guarisci presto, un abbraccio

  2. auguri di buona guarigione per Caceres… peccato, non ci voleva proprio 🙁

  3. Guarisci presto Martin 😉

  4. Forza Martin
    siamo tutti con te!

  5. Forza Martin.
    grande lottatore dentro e fuori dal campo.in bocca al lupo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi