Buu razzisti in Supercoppa: curva della Lazio chiusa per un turno | JMania

Buu razzisti in Supercoppa: curva della Lazio chiusa per un turno

Buu razzisti in Supercoppa: curva della Lazio chiusa per un turno

Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel non ha perso tempo e ha sanzionato la curva della Lazio, i cui tifosi si sono resi protagonisti negli ultimi minuti della finale di Supercoppa persa contro la Juventus, di buu razzisti nei confronti di Pogba, Asamoah e Ogbonna. Il giudice sportivo, ha deciso la chiusura della recidiva curva laziale …

SS Lazio v FC Juventus - TIM SupercupIl giudice sportivo Gianpaolo Tosel non ha perso tempo e ha sanzionato la curva della Lazio, i cui tifosi si sono resi protagonisti negli ultimi minuti della finale di Supercoppa persa contro la Juventus, di buu razzisti nei confronti di Pogba, Asamoah e Ogbonna. Il giudice sportivo, ha deciso la chiusura della recidiva curva laziale per una gara di campionato. Alla Juventus, 5.000 euro di multa per lancio di fumogeni e bengala da parte dei sostenitori bianconeri:

Ecco il comunicato ufficiale:

“Gara del 18 agosto 2013 – Supercoppa TIM 2013

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’ Obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Curva Nord” privo di spettatori : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, collocati nel settore dello stadio denominato “Curva Nord”, indirizzato, al 16° ed al 28° del primo tempo e continuativamente dal 20° al 43° del secondo tempo, grida e cori espressivi di discriminazione razziale nei confronti di tre calciatori della squadra avversaria (art. 11 n. 3 CGS, novellato dalle disposizioni federali di cui a ai comunicati n. 189/A del 4 giugno 2013 e n. 45/A del 5 agosto 2013, e art. 18, comma 1 lettere e) CGS); infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni fumogeni e bengala e lanciato un bengala nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14, n. 5 CGS, in relazione all’art. 13, lettere b) e e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni fumogeni e bengala e lanciato un fumogeno nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14, n. 5 CGS, in relazione all’art. 13, lettere b) e e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi