Bulgaria - Italia 2-2: parlano Buffon e Barzagli | JMania

Bulgaria – Italia 2-2: parlano Buffon e Barzagli

Bulgaria – Italia 2-2: parlano Buffon e Barzagli

L’Italia debutta nelle qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014 pareggiando per 2-2 in Bulgaria. Non basta agli azzurri di Prandelli la doppietta del romanista Osvaldo (guarda il video) per portare a casa i tre punti. Al termine della gara, hanno parlato tra gli altri due dei sette juventini in campo. “Abbiamo sofferto dal primo minuto, …

L’Italia debutta nelle qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014 pareggiando per 2-2 in Bulgaria. Non basta agli azzurri di Prandelli la doppietta del romanista Osvaldo (guarda il video) per portare a casa i tre punti. Al termine della gara, hanno parlato tra gli altri due dei sette juventini in campo. “Abbiamo sofferto dal primo minuto, in queste condizioni è facile innervosirsi. I bulgari hanno fatto un’ottima gara, hanno dimostrato di essere una squadra di tutto rispetto. Ma molta forza gliel’abbiamo data noi facendoli ripartire ogni volta. La Bulgaria non l’abbiamo sottovalutata, l’esperienza ci insegna queste gare qua sono da prendere con le pinze. Ma se cominci a non essere attento e preciso come sei solitamente diventa tutto più complicato“, ha spiegato il capitano Gigi Buffon.

Più o meno dello stesso tenore, le dichiarazioni del difensore Andrea Barzagli:

Per come si è messa la partita va bene il pareggio, c’è molto da lavorare. Siamo stati lenti con le idee, abbiamo comunque fatto due gol e rischiato di fare il terzo. Ci pressavano molto e dopo il secondo gol subito abbiamo rischiato di prendere il terzo, e in 10 ci è andata bene così. Sapevamo della forza della Bulgaria, poi quando vai sul terreno di gioco cambia tutto e quindi penso che tutto sommato il pareggio ci può stare e ripartiamo sapendo di poter fare molto meglio. Loro erano chiusi quando portavamo palla noi difensori e abbiamo fatto fatica a trovare gli spazi, per questo abbiamo provato alcuni lanci lunghi che non sono andati a buon fine. Non era facile quando erano nella loro metà campo Il cambio Diamanti-Giaccherini? È una casualità che il gol loro è arrivato poco dopo, ma ci poteva stare il cambio per essere un pò più quadrati. Poi alla fine abbiamo retto, ci portiamo a casa il punto e speriamo di voltare pagina. Il secondo gol è in fuorigioco? Non serve recriminare sul fuorigioco millimetrico, sono cose che capitano. Buffon ha fatto due grandissime parate, sappiamo che portiere è“. “In alcuni momenti ci è mancata compattezza, sapevamo che loro giocavano sulle ripartenze e sui nostri sbagli e così è andata. Non è tutto da buttare comunque, e con Malta proveremo a rifarci.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi