Bugia Abete "I campionati sono partiti regolarmente" | JMania

Bugia Abete “I campionati sono partiti regolarmente”

Bugia Abete “I campionati sono partiti regolarmente”

“Si è riusciti a governare una fase che rischiava di diventare caotica, i campionati sono partiti regolarmente anche se ci sono ancora indagini in corso“. Intervenuto a Radio Anch’io, il presidente della Figc Giancarlo Abete, prova a darla a bere a qualcuno, che non siamo di certo noi, né i nostri lettori. I campionati sono …

Si è riusciti a governare una fase che rischiava di diventare caotica, i campionati sono partiti regolarmente anche se ci sono ancora indagini in corso“. Intervenuto a Radio Anch’io, il presidente della Figc Giancarlo Abete, prova a darla a bere a qualcuno, che non siamo di certo noi, né i nostri lettori. I campionati sono partiti in modo assolutamente irregolare: ci era stato detto che TUTTI dovevano essere giudicati in fretta, invece ci sono ancora molti tesserati e diverse società che devono recarsi presso il tribunale sportivo di Palazzi. Gianello, Cannavaro, Grava (e il Napoli), Mauri (e la Lazio), Palacio (e il Genoa), tra gli altri, non sono ancora stati giudicati dal superprocuratore, pur essendo alcuni di loro addirittura finiti in carcere. Molti dei calciatori ancora da giudicare, inoltre, hanno giocato regolarmente nello scorso weekend e hanno pure inciso molto sulle rispettive vittorie; altri già giudicati (pur non essendo indagati da nessuna procura) non sono scesi in campo o, in caso di allenatori, non hanno potuto dirigere la propria squadra da bordo campo. Questo è tutt’altro che regolare. Dove sta l’equità se si affrontano due squadre di cui una ha i tesserati già sanzonati e un’altra i calciatori ancora da giudicare? Se i tesserati e le società in oggetto, venissero sanzionati, che si farà? Si restituiranno i punti conquistati fin qui?

Sì, il quadro normativo è migliorabile, ma deve essere frutto di proposte e non di proteste“, continua Abete che non si sente per nulla delegittimato nonostante tutto il mondo ci rida dietro. “I ruoli si delegittimano quando si svolge una funzione diversa da quella che si deve svolgere. Si possono criticare gli organi di giustizia nelle loro sentenze ma non nella loro funzione. Non si parli di giudici tifosi – chiude il numero uno della federcalcio – e si dia luogo alla proposta e non alla protesta“.

12 commenti

  1. Zeman da giocatore scarso ad allenatore scarsissimo,ancora non riesce a vincere nulla da (GIOCATORE NON ERA NEANCHE CONSIDERATO TALE)allenatore,ma parla parla blàblàblàblàblàblà e fortunatamente i tifosi ROMANI E ANTIJUVE si accontentano ,che culo,noi invece siamo costretti sempre ad alzare trofei sempre più importanti(pesanti) nonostante abbiamo tutti contro nelle procure e nei tribunali,ma sul campo asfaltiamo tutti!!!!!!!!!!!!!!
    PRESCRITTI E NON!!!!!!!!!!

  2. Carobbio e la procura sono pappa e ciccia anche Zeman e Abete.

    Non sono partiti regolarmente perchè hanno condannato Conte senza che i loro avvoccati abbiano potuto interrogare Carobbio, e Il vice stato anch’esso condannato senza essere interrogato e non si sa di cosa.

    Scandaloso, e inacettabile…

  3. @FOX, questa è una foto (se non erro) della finale di champions league che i cartonati prescritti hanno giocato e (non meritando,ovvi motivi) vinto. Detto questo, l’immagine dei due Amiconi è sempre verde. LURIDI!!!

  4. Antonio Pompeo Medaglia

    ….ma ancora sentite questi “ommi e “m…a” che sono faziosi ed arroganti—–almeno state zitti……..Abete…..Petrucci …Zeman…..vorrò sentire i silenziosi Moratti …e Delaurentis quando saranno interrogati Palacio….Grava ….Cannavaro ecc. o forse no ….Palazzi rimanderà tutto a dopo……quando spirerà la prescrizione…..tanto lo hs già fstto—–

  5. i campionati sono partiti regolarmente anche se ci sono indagini in corso! e allora fermi i campionati,CRETINO, completi le indagini e i deferiti in attesa di processo li fermi e poi inizi i campionati. con la juve in 20 giorni avete “fatto” tutto, condanne comprese. ma per chi ci avete presi, per dei cretini come voi. ma andate aff……lo.

  6. ma perchè i giocatori Juventini e mi riferisco in particolare a quelli di nazionalità italiana, per solidarietà verso il loro allenatore, non compiono un gesto veramente di rottura ( ma quì ci vogliono gli attributi…), rinunciando alla nazionale di calcio? A parole sono tutti bravi, ma quando ci sono di mezzo gli interessi economici e le carriere………….Questa sì che sarebbe una vera risposta ai signori Abete e Petrucci!!!!!

  7. Il Teatrino della “GIUSTIZIA”, … parla Zeman, passa la palla ad Abete, da questi a Petrucci e tutti con le solie battutine, deleterie, su CONTE, unico vero INNOCENTE. Ma, dico io, questi signori non facevano parte anche della dirigenza della ROMA? … Ormai il loro obiettivo lo hanno raggiunto: far saltare la stagione alla Juve senza Conte allenatore e far scemare tutto SCOMMESSOPOLI in “Prescizione”. Dopo la sentenza scandolo, come premio è stato rinnovato il contratto a Palazzi che ha dimostrato persecuzione nei confronti della Juve, cosa vogliamo vedere di più gli Asini che volano?

    Siete la FARSA della GIUSTIZIA SPORTIVA.

  8. Io ho seguito la trasmissione radio ed è stata uno schifo.

    Sono curioso di sentire tutti quelli che adesso inneggiano alla giustizia sportiva cosa diranno quando e se (cosa che francamente dubito) le stesse regole verranno applicate ai loro tesserati.

    Domenica Mauri ha fatto l’assist per il goal che ha dato 3 punti alla Lazio e 0 punti all’atalanta ora se poi mauri (che è stato in CARCERE) venisse squalificato che si fa?

    Campionati regolari un CORNO.

    La frase più ipocrita è stata : in italia è l’unico paese dove si ha avuto il coraggio di affrontare la situazione scommesse e si sono condannati duramente i colpevoli. Veramente dei ridicoli.

    Poi riferendosi a Conte hanno detto robe tipo : la giustizia non è perfetta ci possono essere delle imperfezioni bisogna accettarle. Praticamente tra le righe dicono che ti hanno accusato ingiustamente ci dispiace ma sono i problemi della giustizia non perfetta. Vorrei vedere se al posto di Conte ci fossero stati loro.

    Che paese di ipocriti buffoni.

  9. E chissà quanto ci prendono per il culo insieme ………

  10. Ma guarda un pò il sempreverde e il merdatto pizzicati sempre insieme!! sarà un caso??!! quando ho pensato male ci ho sempre azzeccato ma su questi due penso PEGGIO!!!

  11. lucaodiaiprescrittidellinter

    questo piccolo ometto incapace ha una faccia tosta paragonabile solo alla sua assoluta faziosità…..DIMETTITI che hai già fatto troppi danni al calcio italiano SEMPRE FORZA JUVE30

  12. Ormai Zeman Abete e compagnia sono quegli scemi di paese che ti fermano per chiederti una sigaretta o ammorbarti con storie a cui non credno nemmeno più loro…

    Gli si dice sempre si e basta… così… solo per levarseli dai piedi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi