Buffon: Zeman ha ottenuto risultati incredibili, Giovinco ha classe da vendere | JMania

Buffon: Zeman ha ottenuto risultati incredibili, Giovinco ha classe da vendere

Buffon: Zeman ha ottenuto risultati incredibili, Giovinco ha classe da vendere

“A prima vista può sembrare che la squalifica di Conte non penalizzi la Juve, invece un allenatore con le sue caratteristiche è uno che incide molto nello spogliatoio e nelle partite. Oggi lui è un leone in gabbia e non può essere che dispiaciuto“. Dal ritiro di Coverciano tocca a Gianluigi Buffon presentarsi in conferenza …

A prima vista può sembrare che la squalifica di Conte non penalizzi la Juve, invece un allenatore con le sue caratteristiche è uno che incide molto nello spogliatoio e nelle partite. Oggi lui è un leone in gabbia e non può essere che dispiaciuto“. Dal ritiro di Coverciano tocca a Gianluigi Buffon presentarsi in conferenza stampa per fare il punto sul campionato e sui prossimi impegni della nazionale azzurra. Il campionato bianconero è iniziato nel migliore dei modi, ma tra le avversarie si candida alla scudetto la Roma del nemico Zeman: “Non entro in merito ai suoi discorsi fuori dal campo, il personaggio è questo e va preso così – aggiunge Buffon – non posso certo essere io a dire se ha torto o ha ragione anche perché ho trent’anni meno di lui, e poi ognuno deve essere libero di esprimere il proprio parere. La sua vera conquista e il suo valore Zeman lo ha ottenuto e dimostrato comunque sul campo, facendo risultati incredibili con un gioco divertente, che appassiona i tifosi. Il suo è un calcio che non è mai tramontato. Quanto alla rivalità tra Juve e Roma, quella c’è sempre stata e sempre ci sarà. Sta anche a noi addetti ai lavori non avvelenare troppo il clima attorno a certe sfide. Se ci sentiamo, noi della Juve, soli contro tutti? Ammetterlo sarebbe un modo per copiare quelli che si lamentano sempre e per creare alibi. Posso dire che siamo soli contro tutti perché più che mai quest’anno tutti proveranno a batterci e mi riferisco al campo. Di tutto il resto mi interessa relativamente“.

Il campionato ha anche rivitalizzato Francesco Totti:

Su Francesco Totti c’è poco da dire, si è rimesso in discussione per dimostrare che è ancora il miglior. Già in ritiro aveva fatto capire che l’approccio è quello di giocatori che decidono loro quando chiudere la serranda – aggiunge il portiere e capitano della nazionale -. Per Del Piero è un altro discorso, di età e di scelta che non è dipesa da lui. Però anche Alex ha ancora voglia di dimostrare il suo valore, se andrà in Australia, sarà una scelta particolare ma che condivido, gli auguro tutto il meglio perchè se lo merita“.

Poi una lode a Sebastian Giovinco, che ormai quasi tutti considerano il nuovo top player della Juventus:

Credo che Giovinco voglia dimostrare di poter fare la differenza anche in partite importanti e in impegni di livello. I due anni vissuti a Parma gli hanno fatto acquisire consapevolezza nei propri mezzi. Ha dimostrato ai suoi detrattori che ha talmente tanta classe da poter emergere anche a livello internazionale. L’inizio di stagione con la Juve sta dicendo questo.

2 commenti

  1. Ha ragione Gigi a dire: “ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni”. Buffon ha espresso le sue nei confronti di Zeman.
    Anch’io esprimo le mie su Zeman e sono nettamente contrario, con tutto rispetto, a quanto dichiarato da Gigi Buffon.
    @Pierpa, condivido in pieno il tuo commento e ti assicuro che, su Zeman, hai capito benissimo. Non ti arrendere!

  2. risultati incredibili? in 30 anni ha vinto un campionato di serie c con il licata e 2 promozioni in a con foggia e pescara… a parte parlar male della juve che ha fatto in questi anni di incredibile? con roma e lazio non ha vinto nulla, col napoli cacciato via mah… (per intenderci delio rossi con una lazio molto più scarsa con matuzalem,siviglia,ledesma, foggia… almeno coppa italia e supercoppa italiana le ha vinte, il boemo con boksic signori nedved nesta winter di matteo… cosa ha fatto???) non capisco mi arrendo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi