Buffon: "Resto e vinco con Del Neri" | JMania

Buffon: “Resto e vinco con Del Neri”

Buffon: “Resto e vinco con Del Neri”

Secondo i bene informati Gianluigi Buffon lascerà in ogni caso la Juventus a giugno per approdare al Manchester United, ma negli ultimi giorni le smentite sono fioccate. L’ultima è proprio del diretto interessato che ha rilasciato una lunga intervista ad ‘Eurosport’. “Resto alla Juve, e resto per vincere. Quando sono tornato in campo l’altro giorno …

Secondo i bene informati Gianluigi Buffon lascerà in ogni caso la Juventus a giugno per approdare al Manchester United, ma negli ultimi giorni le smentite sono fioccate. L’ultima è proprio del diretto interessato che ha rilasciato una lunga intervista ad ‘Eurosport’. “Resto alla Juve, e resto per vincere. Quando sono tornato in campo l’altro giorno ho goduto come un bambino, ci sono cose che devi assaporare e riscoprire come se le vivessi per la prima volta – ha dichiarato Buffon -. Dopo tanta terapia e tantissima rieducazione il campo deve essere una grande emozione. Altrimenti ti perdi qualcosa… Quando qualche anno fa mi feci male alla spalla, e rimasi fuori dal campo per cinque mesi, ho vissuto con troppa ansia il momento del rientro. Volevo tornare subito, c’era il Mondiale, e ho finito per rientrare in campo stressato… Ora è un momento che mi sto godendo molto di più”.

LA SERENITA’ AIUTA
“Sì, la serenità è una cosa che ho e che mi sono guadagnato. L’esperienza aiuta anche a vivere momenti brutti come un infortunio in modo migliore. E poi c’è la famiglia, la sicurezza economica che il mio lavoro comporta, una certa fiducia in me stesso… C’è modo e modo per vivere un infortunio. Stressarsi non aiuta di certo”.

IL RINNOVO NON PREOCCUPA
Per me non era una preoccupazione, restare alla Juventus era la mia prima opzione. Ma è chiaro, quando si arriva a una decisione del genere conta il parere di molte persone. Sicuramente gli attestati di stima di Marotta sono stati importanti per me… e sono davvero felice di poter garantire la mia presenza alla Juve per il futuro. Resto perché voglio vincere, rivoglio lo scudetto”.

DEL NERI INFONDE FIDUCIA
“Siamo noi la vera sorpresa… Delneri è riuscito con la sua etica del lavoro a portare i giocatori a un livello più alto, e in poche settimane quella che era ‘un’accozzaglia’ di giocatori giovani e grezzi è diventata una squadra con una vera personalità. Se devo scommettere, punto sul Milan, ma noi ci siamo e possiamo dire la nostra. Possiamo giocarcela, e occhio all’Inter perché quando avrà recuperato tutti tornerà a giocare per i primi due posti”.

Intanto, in un’intervista a ‘Diva e donna’, Alena Seredova, compagna di Buffon, è tornata sui problemi di schiena del portiere bianconero, ribadendo di non esserne in alcun modo la causa: “Mi sono sentita dire che ero la causa dei mal di schena di Gigi. Un’assurdità, ma mi sono abituata a essere attaccata, pazienza. Le considero battute cretine. In ogni caso la passione tra noi resta, ma non ha certo avuto mal di schiena per aver fatto l’amore con me”.

Guarda la fotogallery di Alena Seredova supersexy

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi