Buffon “Prendo io il 10 di Del Piero, non è ancora tempo di smettere” | JMania

Buffon “Prendo io il 10 di Del Piero, non è ancora tempo di smettere”

Buffon “Prendo io il 10 di Del Piero, non è ancora tempo di smettere”

Di scudetti non è affatto sazio (“sul campo 30 e assegnati 28”, precisa) Gigi Buffon che si vede ancora con la maglia bianconera per molti anni. Ieri sera, nell’immediato post-partita a Trieste il suo primo pensiero è andato però al compagno di mille battaglie, Alessandro Del Piero: “Sono felice per lui, Alex ha vinto 8 …

Di scudetti non è affatto sazio (“sul campo 30 e assegnati 28”, precisa) Gigi Buffon che si vede ancora con la maglia bianconera per molti anni. Ieri sera, nell’immediato post-partita a Trieste il suo primo pensiero è andato però al compagno di mille battaglie, Alessandro Del Piero: “Sono felice per lui, Alex ha vinto 8 scudetti, ognuno con una firma speciale. Questo scudetto ha la firma del condottiero che non molla mai, nonostante si stia parlando di lui su vicende delicate. Stasera non è la serata adatta per parlare di queste cose, dobbiamo solo pensare a festeggiare e chiudere bene l’anno con l’ultima di campionato in casa e magari scrivere un’altra storia con la Coppa Italia. Ma se proprio devo dire una cosa la dico: se Alex decidesse di lasciare l’anno prossimo, il numero 10 l’ho prenotato io. Ma qualsiasi cosa succeda, Del Piero avrà sempre il colore bianconero sulla pelle”. Ha spiegato Buffon, cui sono seguite le parole di Agnelli che ha definitivamente chiuso l’avventura in bianconeri del capitano.

Ci sono buone probabilità, dunque, che il numero 10 finisca davvero sulle spalle di ‘Supergigi’ che come conferma al settimanale ‘Grazia’, ha ancora un bel po’ di anni di carriera davanti: “34 anni per un calciatore non sono pochi, ma per uno con le mie caratteristiche e per il mio ruolo non sono neanche tanti. Comincerò a pensare al ritiro solamente nel momento in cui non verrò più convocato in nazionale. Sto qui a Torino da 11 anni, un terzo della mia vita. Devo ringraziare questa società se sono diventato quello che sono. Non è affatto vero che dopo che hai vinto tutto non hai più stimoli, vuoi sperare sempre di poterti superare e di migliorare”.

Fonte: CanaleJuve

8 commenti

  1. Alpha Dog, mi sa che organizzeranno un evento speciale per celebrare l’addio del Capitano. Il numero 10 lo assegnerei a Buffon o Pirlo.

  2. The Alpha Dog

    Io invece comincia a pensare (forse mi illudo) che Del Piero rimarrà.

    Anzi, se domenica in Juventus – Atalanta non ci sarà alcun tributo o nessun “saluto” ad Alex, allora me ne convincerò ancora di più.

    Magari mi illudo… ma ho questa sensazione.

  3. Le bandiere non si scaricano in questo modo,casomai ci si mette a sedere ad un tavolo e si cerca un accordo

  4. Non ho ancora capito come mai il presidente non vuole piu Del Piero in squadra e forse non lo capirò mai
    Credo però che faccia un clamoroso sbaglio sotto tutti i punti di vista,una cosa del genere non mela sarei mai aspettata dalla società juventus.
    Ho sempre pensato che Del Piero avrebbe finito la carriera alla Juve
    e questa decisione che ha preso Agnelli è motivo di grande delusione per noi tifosi,come grande gioia la vittoria dello scudetto,che però ha un gusto retroamaro con la vicenda di Del Piero.
    Ho tanti amici juventini,ed anche loro la pensano come me

  5. Agnelli ieri è stato chiaro. Domenica e la finale di Coppa Italia saranno le ultime due partite di Del Piero con la Juve. Amen

  6. arthur avenue

    ma come si puo stare a discutere se tenere un giocatore come il Capitano……..lui non lo fara mai ma tutte le piu grandi squadre lo vorrebbero avere nella rosa..e NOI invece…..

  7. Estratto intervista di ieri a Conte:

    Sarà senza Del Piero l’anno prossimo?

    “Alex deve innanzitutto partecipare a farci vincere la Coppa Italia come il campionato in finale da protagonista quale è stato e sarà. Poi dico sempre che Dio vede e provvede”.

    Non so voi, io ci leggo una grande volontà (senza pestare i piedi al presidente) che Del Piero rimanga, visto l’apporto non solo di esperienza (prossima Champions) ma anche effettivo di classe, gol decisivi, coesione e carisma nello spogliatoio ecc.

    Per me Conte vuole che resti e alla fine sarà Agnelli a dire: Del Piero rimane per espresso desiderio dell’allenatore, che, coi risultati, decide. Via di fuga ad Agnelli, che avrà l’alibi per rimangiarsi la decisione e grossa risorsa di Conte che scemo non è e sa che un Del Piero così, che non pretende la maglia da titolare, sarà un fortissimo valore aggiunto.
    Ma Alex sarà d’accordo?

  8. pinob-mannheim

    Pero’Del Piero almeno un altro anno dovrebbe rimanere,ma come si fa a mandare via il CAPITANO….inviato da GIUSEPPE BORZELLINO, da MANNHEIM-GERMANIA

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi