Buffon, lealtà in campo e online | JMania

Buffon, lealtà in campo e online

Buffon, lealtà in campo e online

Le sue parate hanno contribuito in maniera decisiva a far trionfare la Juventus, e l’Italia ai Mondiali di Germania 2006. Nel 2004 è stato inserito nella FIFA 100, la lista dei 125 più grandi giocatori viventi. È il giocatore in attività con più presenze in Nazionale (110), e non è detto che non possa superare …

Le sue parate hanno contribuito in maniera decisiva a far trionfare la Juventus, e l’Italia ai Mondiali di Germania 2006. Nel 2004 è stato inserito nella FIFA 100, la lista dei 125 più grandi giocatori viventi. È il giocatore in attività con più presenze in Nazionale (110), e non è detto che non possa superare anche il primo della lista (136, Fabio Cannavaro, altro grande ex-bianconero). Il suo nome è Gianluigi Buffon, toscano classe ’78. Il pallone è la sua passione. Dal 2009 c’è un’altra realtà nella sua vita, dove ci si sporca un po’ di meno ma l’attenzione è forse anche maggiore di quando un avversario si prepara a battere un velenoso calcio di punizione. Il poker. La mente come le gambe. Il ragionamento come i riflessi. Dal 2009 Gigi Buffon è diventato testimonial di PokerStars, la sala di poker online più grande in Italia. I casino on line italiani stanno dilagando in rete. Nella vita come nel gioco c’è bisogno di regolamentazione. Ecco dunque l’importanza dei Monopoli dello Stato (AAMS) che di fronte ad assodati controlli, dall’estate 2011 hanno iniziato a rilasciare l’autorizzazione al gioco d’azzardo anche per il gioco cash online.

Oltre alle indubbie qualità calcistiche, Buffon si è sempre contraddistinto in campo anche per correttezza con i compagni e gli avversari. Naturale dunque che la scelta di prestare il proprio volto all’intrigante mondo del poker, forse il gioco di carte più amato dalla comunità globale, cadesse proprio su PokerStars, marchio di proprietà della Reel Italy Limited, con concessione AAMS n. 4214 per i giochi di abilità a distanza. Poker e casinò online. Campionato italiano e coppe europee. Si gioca sempre d’azzardo. Si gioca sempre a calcio. Il fine è sempre quello. La strategia però cambia. La sfortuna può far deviare un tiro che s’insacca in rete. La malasorte può farti perdere la puntata per un numero. Sport e gioco d’azzardo hanno molto in comune. Ci vuole intelligenza e caparbietà. Sulla scia del popolare portiere bianconero, e grazie anche allo sponsor della prima maglia della squadra a partire dalla stagione 2010-11 (il popolare sito di scommesse sportive, di sale da poker e casino, Betclic), i giocatori e l’immenso popolo dei tifosi sparsi in tutto il mondo hanno iniziato ad avvicinarsi al mondo dei casinò online in Italia, entrando direttamente dalla porta principale. Senza passare per le forche caudine dei tanti tranelli della rete sul mondo del gioco. Ma atterrando direttamente sul pianeta dei casinò legalizzati AAMS, secondo il modello Juve. Perché l’azzardo secondo le regole è marchio bianconero.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi