Buffon | Juve | Intervista | 31 marzo 2016

Buffon: “Via dalla Juve? Nemmeno per il doppio dello stipendio”

Buffon: “Via dalla Juve? Nemmeno per il doppio dello stipendio”

Gianluigi Buffon, numero uno della Juventus e della nazionale italiana, ha rilasciato un’intervista ai francesi di ‘So Foot’: ecco le sue considerazioni

Gianluigi Buffon, numero uno della Juventus e della nazionale italiana, ha rilasciato un’intervista ai francesi di ‘So Foot’. Il capitano bianconero ha parlato del suo presente e del futuro, facendo anche un salto nel passato. A chi gli chiede cosa farà da grande, Buffon risponde seccamente: “Altre due stagioni prima di smettere, non voglio giocare dopo i 40. Vorrei arrivare ai 40 anni così come sono adesso”.

Anche in questa stagione, il numero uno della Signora si è confermato ad altissimi livelli: ne sa qualcosa Neto, estremo difensore brasiliano che aveva scelto la Juventus perché magari pensava di spartirsi le presenze con Buffon, ma nonostante abbia 38 anni, la bandiera non ha alcuna intenzione di farsi ammainare. Quanto al futuro, ‘Supergigi’ non si vede allenatore, quanto piuttosto selezionatore, magari della nazionale italiana:

“Ho un grande bagaglio di esperienza – continua – , ma non voglio allenare. Però mi piace il ruolo di selezionatore. Sono ambizioso, se faccio qualcosa è con l’idea di arrivare in alto. Senza di questo smetterei di vivere. Andrei verso nazioni come gli Stati Uniti o la Cina, che hanno un grande potenziale per una grande popolazione. Come vorrei essere ricordato? Come una persona corretta e per bene, tutto qui”.

Buffon: amore eterno con la Signora

L’unica certezza, comunque, è che dopo la maglia della Juventus non ne vestirà nessun’altra. Il bianconero è diventato come una seconda pelle per il numero uno, nonostante in passato sia stato vicino all’addio, soprattutto dopo il funesto 2006:

“Anche se mi offrissero il doppio dello stipendio altrove, io resto alla Juve. Farne parte mi rende davvero fiero. Perché ha un valore e certi valori, oggi, sembrano fuori moda”.

Buffon - poesia

Un commento

  1. se mai ci fosse satato bisogno di ribadire cosa significa essere una bandiera!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi