Buffon in campo a gennaio nonostante Dasaev | JMania

Buffon in campo a gennaio nonostante Dasaev

L’ex numero uno dell’Urss, Rinat Dasaev, non ha usato mezze parole per definire Gigi Buffon “un portiere finito”. Il diretto interessato con commenta e continua la fase di recupero che lo dovrebbe portare ed indossare nuovamente i guantoni il prossimo gennaio. Tra un mese circa, intanto, Buffon sarà di nuovo al lavoro a Vinovo. “Serviranno …

L’ex numero uno dell’Urss, Rinat Dasaev, non ha usato mezze parole per definire Gigi Buffon “un portiere finito”. Il diretto interessato con commenta e continua la fase di recupero che lo dovrebbe portare ed indossare nuovamente i guantoni il prossimo gennaio.
Tra un mese circa, intanto, Buffon sarà di nuovo al lavoro a Vinovo. “Serviranno da sei ad otto settimane perché Buffon ricominci la preparazione e tre mesi per tornare a giocare”, aveva annunciato a luglio Maurizio Fornari, primario di neurochirurgia dell’istituto ortopedico Galeazzi a Milano.
La tabella di marcia è stata fin qui rispettata, quindi a distanza di sei mesi dall’intervento Buffon sarà in campo come da programma. Intanto, il numero uno bianconero segue un programma di riabilitazione in un centro specializzato torinese. “Tutto procede bene – spiega Silvano Martina, agente del portiere – Gigi fa palestra, nuota e corre, ma senza esagerare. Il suo morale ha alti e bassi, come la Borsa. Ovviamente non è felice, ma è consapevole che l’intervento chirurgico era necessario”.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi