Buffon e Giovinco alla Juve fino al 2017: i dettagli dei rinnovi

Buffon e Giovinco alla Juve fino al 2017: i dettagli dei rinnovi

Buffon e Giovinco alla Juve fino al 2017: i dettagli dei rinnovi

Buffon e Giovinco rinnovano con la Juventus: entrambi fino al 2017. Come riporta oggi il ‘Corriere dello Sport’, Gigi Buffon, capitano della Juve, è vicinissimo al rinnovo fino al 2017: l’attuale contratto del numero uno della nazionale italiana scade nel 2015 ma il presidente Andrea Agnelli ha già proposto al calciatore il prolungamento: l’unica perplessità …

buffon-presenze-zoffBuffon e Giovinco rinnovano con la Juventus: entrambi fino al 2017. Come riporta oggi il ‘Corriere dello Sport’, Gigi Buffon, capitano della Juve, è vicinissimo al rinnovo fino al 2017: l’attuale contratto del numero uno della nazionale italiana scade nel 2015 ma il presidente Andrea Agnelli ha già proposto al calciatore il prolungamento: l’unica perplessità di Gigi è sulla durata. Il giocatore conferma di non voler rubare niente a nessuno e gli starebbe bene anche un annuale con opzione per un secondo anno, la Juventus spinge per un biennale allo stesso ingaggio attuale.

Almeno per altri tre anni, dunque, non ci sarà posto alla Juventus per un giovane portiere, nonostante negli ultimi anni la società bianconera ne abbia tesserati ben 12 e alcuni di grandi prospettive. Nicola Leali (21), dunque, è destinato a non assaggiare la maglia prima dei 24-25 anni, mentre Vincenzo Fiorillo (24), sarà parcheggiato in giro per l’Italia ancora per qualche stagione. Per il futuro, inoltre, la Juve starebbe seguendo anche Jan Oblak, 21 anni, portiere del Benfica e dell’Under 21 slovena. Occhio anche a Simone Scuffet 17enne estremo difensore che ha da poco rinnovato con l’Udinese fino al 2019: la Juve lo terrà d’occhio per il dopo-Buffon.

Intanto, è vicinissimo anche il rinnovo di Sebastian Giovinco: la ‘Formica Atomica’ ha strappato l’ok della dirigenza bianconera per un nuovo contratto fino al 2017 a 2,5 milioni più bonus (per un totale di 3,2 – 3,3 milioni circa l’anno). L’ingaggio di Giovinco, dunque, è stato adeguato a quello degli altri top player della rosa.

3 commenti

  1. Per quale motivo tecnico si rinnova il contratto a Giovinco per 3 milioni l’anno (già è costato troppo per quello che ha fatto) e non confermare Llorente, costato poco o nulla e che ha saputo aspettare (ha ingoiato molti rospi) e poi ha contribuito fortemente alla vittoria del campionato? Se prendono Morata Llorente dovrebbe andare via e perchè non cedere un inutile Giovinco? Anche non trattenere Immobile si rileverà un errore tecnico, ha solo 24 anni è stato il capocannoniere contribuendo a portare il Torino in Europa, in Nazionale è stato utilizzato poco e male, Prandelli dovev schierare l’attacco più forte del campionato e cioè Cerci e Immobile e non lo spento Balotelli a cui serve lo schiavo personale per fargli fare qualcosa di buono, calciatori così non servono.

  2. Enrico Ferrante

    Il rinnovo con l’aumento dell’ingaggio di Giovinco è senza alcuna spiegazione apparente…

  3. Che schifo ! indignato ! rubasoldi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi